Ultime notizie

Alta Futsal così non va

Ennesima sconfitta casalinga per la formazione altamurana sempre ultima in classifica

Alta Futsal - Just Mola

I capitani si stringono la mano prima della gara

Rimane ancora sola in fondo alla classifica l’ Alta Futsal dopo la sesta sconfitta in campionato, su otto gare giocate, ad opera di un buon Just Mola. Come spesso accaduto in questo inizio di stagione, la squadra altamurana parte bene andando anche in vantaggio ma poi si fa raggiungere e superare. La squadra allenata da mister Capozza, purtroppo, dopo essersi fatta rimontare dal Just Mola non riesce mai a dare l’impressione di poter riprendersi la gara complice anche gli avversari che, nonostante il cambio della guida tecnica avvenuto in settimana, hanno mostrato una buona tecnica associata a buoni movimenti senza palla.
L’ allenatore altamurano fa il suo esordio casalingo schierando in campo Moramarco tra i pali, capitan Chironna centrale difensivo, Bardaro e Maino ad agire sui lati e Mercadante pivot. Dopo 9’ Alta Futsal in vantaggio grazie alla splendida rete di Bardaro che raccoglie l’assist di Maino e al volo batte imparabilmente il portiere ospite Schembri. All’11’ risponde il Just Mola con un’azione insistita sulla sinistra di Antonazzo  che serve al centro Baylan che spara alto da posizione vantaggiosa. Al 16’ ancora Baylan dalla sinistra mette una palla sul secondo palo solo da spingere in rete ma Giannone spreca incredibilmente la palla del possibile pareggio mandando fuori. Non succede niente fino al 28’ quando Bardaro parte in contropiede e serve Di Mola che si libera di una avversario e dal dischetto del rigore tira a botta sicura cogliendo un clamoroso palo a portiere battuto. Come nelle più classiche delle situazioni, dopo solo un minuto, lo stesso Di Mola perde palla e fa partire il contropiede molese che si sviluppa con tre uomini contro il solo portiere altamurano che viene trafitto da Baylan servito da Valente. Il primo tempo si chiude con Valente che porta in vantaggio per 1-2 il Just Mola direttamente da calcio di punizione dal limite nel secondo minuto di recupero.
La ripresa comincia a ritmi blandi con l’ Alta Futsal incapace di reagire e il Just Mola che gestisce il risultato con una serie di passaggi stretti. Per vedere la prima azione degna di nota bisogna aspettare ben nove minuti quando uno scambio stretto tra Antonazzo e Giannone porta quest’ ultimo solo davanti a Moramarco che in uscita salva la sua porta. Al 43’ ancora protagonista assoluto il portiere altamurano Moramarco che si mette in mostra con una doppia parata su Valente. L’ Alta Futsal è anche sfortunata e al 46’ Arduo ci prova da fuori con un missile ma la palla finisce sulla traversa e poi sbatte sulla linea prima di essere allontanata dalla difesa ospite. Al 50’, con tutti gli altamurani impegnati a protestare nei confronti dell’arbitro, Antonazzo ibatte velocemente un calcio di punizione servendo  Giannoccaro che tutto solo mette in rete la palla dell’ 1-3. A tre minuti dalla fine Bardaro dopo una incursione in area avversaria tira in porta e, sulla respinta corta di Schembri, Di Leo mette in rete il 2-3 e da speranza alla rimonta altamurana. Speranze che svaniscono al 60’ quando Baylan tira in porta dalla lunga distanza, Moramarco respinge corto sui piedi di Antonazzo che riporta i suoi avanti di due reti. Prima del fischio finale il solito Bardaro, sicuramente il migliore degli altamurani, salta tre uomini e segna la rete del 3-4 finale.
Seppur sfortunata l’ Alta Futsal forse poteva e doveva osare qualcosa in più durante i sessanta minuti giocati. Una squadra, quella altamurana, che parte sempre al massimo mettendo sotto qualsiasi tipo di avversario ma  che non riesce a mantenere per l’intera gara la concentrazione. Quanto al Just Mola, una squadra con tante buone individualità, con tanto movimento senza palla e che ha meritatamente vinto la gara.
ALTA FUTSAL – JUST MOLA  3-4
ALTA FUTSAL: Moramarco, Vomero, Di Leo, Arduo, Chironna, Areghan, Maino, Sardone, Di Mola, Bardaro, Mercadante, Pelegrino. All. Capozza.
JUST MOLA: Schembri, Ungolo, Mastronardi, Antonazzo, Giannone, Giannoccaro, Valente, Clemente, Recchia, Baylan, Amodio, Bucci. All. Recchia.
ARBITRO: Francesco Conca  sez. di Barletta.
RETI: 9’ Bardaro (AF), 29’ Baylan (JM), 30’+2 Valente (JM), 50’ Giannoccaro (JM), 57’ Di Leo (AF), 60’ Antonazzo (JM), 60’+1 Bardaro (AF).
FALLI: 3-1 pt, 4-1 st.
AMMONITI: Bardaro (AF), Mercadante (AF), Arduo (AF), Baylan (JM), Giannone (JM).
RECUPERO: 2’ pt, 2’ st.

Comments

comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: