Ultime notizie

“Altamura in the Ring” si avvicina

Alcuni dei migliori fighters italiani impegnati nell'evento di domenica

Inthering

La locandina della manifestazione

Si avvicina a grandi passi l’evento di kick boxing “Altamura in The Ring” che, domenica 25 ottobre vedrà la partecipazioni di alcuni dei migliori fighters italiani. A partire dalle ore 17,00, sul ring allestito nella palestra del Liceo Scientifico di Altamura, gli appassionati potranno assistere ad una ventina di incontri tra atleti dilettanti e a quattro match tra atleti professionisti. Il tutto reso possibile grazie all’organizzazione della palestra Dinamo GymPro Fighting Altamura del direttore tecnico Nico Giannuzzi che si è avvalso della collaborazione di Graziano Lassandro, presidente regionale WTKA e responsabile sud Italia del gruppo Pro Fighting.
Sopratutto tra i professioni, c’è grande attesa per vedere all’opera l’altamurana Paola Ninivaggi, tesserata per la Pro Fighting Santeramo che, nell’unico match in rosa, tra l’altro una rivincita, se la vedrà con la romana Rosmunda Avagliano. Ad aprire il clou della serata ci penseranno i pesi piuma Mimmo D’Elia e Gianmarco Donateo, seguiti dai pesi cruiser Donato Cotrufio e Eros Serio. Poi, come detto il match femminile e chiusura in bellezza con la sfida tra pesi super massimi Gianfranco Bianchi, della Pro Fighting Santeramo già challenger del prestigiosissimo circuito mondiale di kick boxing Superkombat e Vincenzo Merici del Team Stasi San Giorgio Jonico che, all’ultimo minuto, ha sostituito il moldavo Victor Gangan.
A fare da madrina alla manifestazione ci sarà Miriana Farella, Miss Puglia 2015 e finalista nell’ultima edizione di Miss Italia.

The following two tabs change content below.
Domenico Olivieri

Domenico Olivieri

Erano gli anni dei "Figli dei Fiori" quando, esattamente nel 1977, nasceva Domenico Olivieri. Fin dai primi vagiti si mostrava un bambino turbolento così come lo erano quegli anni. Poi, durante l'adolescenza, inizia ad interessarsi allo sport pur non praticandone nessuno con profitto, divorando trasmissioni e quotidiani sportivi praticamente ogni giorno. Dopo la maturità, conseguita nel 1996 presso l'Istituto Tecnico Commerciale "F. M. Genco", inizia ad appassionarsi a tutto quello che riguarda la tecnologia. Poi, nel 2006, finalmente, decide di lanciarsi in prima persona nel mondo dello sport diventando addetto stampa di una squadra di calcio a 5, l'ormai defunta Avanti Delfini Altamura. Dopo due anni passa, sempre con lo stesso ruolo, tra le fila della Pellegrino Sport, altra squadra altamurana. Dal 2009 al 2011, invece, è l'addetto stampa della Tris Gravina, squadra militante nel campionato di serie C1 di calcio a 5. Grazie a questa esperienza inizia la sua collaborazione con un portale di calcio a 5, diventando parte integrante dello staff. Poi le collaborazioni con Altamuralife.it, pugliacalcio24.it e calciowebdilettanti.it. e, infine, dal 2012, insieme all'amico fraterno Leonardo Loporcaro, fonda il sito www.altamurasport.it, unico portale cittadino ad occuparsi di tutto lo sport. Le sue grandi passioni, oltre allo sport e alla tecnologia, sono i libri, il cinema e i viaggi, passione, quest'ultima, che lo ha portato in giro per il mondo. Nella vita di tutti giorni, inoltre, lavora come impiegato presso una società che opera nel comparto del mobile imbottito, è felicemente sposato e papà di una bambina.

Comments

comments

Domenico Olivieri
CircaDomenico Olivieri (214 Articles)
Erano gli anni dei "Figli dei Fiori" quando, esattamente nel 1977, nasceva Domenico Olivieri. Fin dai primi vagiti si mostrava un bambino turbolento così come lo erano quegli anni. Poi, durante l'adolescenza, inizia ad interessarsi allo sport pur non praticandone nessuno con profitto, divorando trasmissioni e quotidiani sportivi praticamente ogni giorno. Dopo la maturità, conseguita nel 1996 presso l'Istituto Tecnico Commerciale "F. M. Genco", inizia ad appassionarsi a tutto quello che riguarda la tecnologia. Poi, nel 2006, finalmente, decide di lanciarsi in prima persona nel mondo dello sport diventando addetto stampa di una squadra di calcio a 5, l'ormai defunta Avanti Delfini Altamura. Dopo due anni passa, sempre con lo stesso ruolo, tra le fila della Pellegrino Sport, altra squadra altamurana. Dal 2009 al 2011, invece, è l'addetto stampa della Tris Gravina, squadra militante nel campionato di serie C1 di calcio a 5. Grazie a questa esperienza inizia la sua collaborazione con un portale di calcio a 5, diventando parte integrante dello staff. Poi le collaborazioni con Altamuralife.it, pugliacalcio24.it e calciowebdilettanti.it. e, infine, dal 2012, insieme all'amico fraterno Leonardo Loporcaro, fonda il sito www.altamurasport.it, unico portale cittadino ad occuparsi di tutto lo sport. Le sue grandi passioni, oltre allo sport e alla tecnologia, sono i libri, il cinema e i viaggi, passione, quest'ultima, che lo ha portato in giro per il mondo. Nella vita di tutti giorni, inoltre, lavora come impiegato presso una società che opera nel comparto del mobile imbottito, è felicemente sposato e papà di una bambina.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: