Archivi categoria: Altri Sport

Allerta meteo, anche lo sport si ferma

Pallone-Neve
Pallone innevato

È un ondata di maltempo di proporzioni eccezionali quella che in questi giorni si è abbattuta sul centro-sud dell’Italia e, in particolare, sulla Puglia. Non fa eccezione Altamura, uno dei comuni più colpiti dalle abbondanti nevicate che si sono abbattute sulla nostra regione, e città, di fatto bloccata. Logica conseguenza, il blocco di quasi tutte le attività, soprattutto quello di carattere culturale e ricreativo e, quindi, tutte le attività sportive. Sarebbe stato impensabile, infatti, organizzare partite ed eventi in queste condizioni e, quindi, i comitati regionali delle varie federazioni, uno dopo l’altro, hanno disposto il blocco di ogni attività che si sarebbe dovuta svolgere tra oggi e domani.
La federazione più solerte è stata la FIPAV che già da giovedì ha diramato questo comunicato: “Si comunica che, in seguito all’allerta meteo diramato dal Dipartimento regionale della Protezione Civile che prevede precipitazioni nevose che potrebbero interessare la Puglia nei prossimi giorni, tutte le gare dei campionati regionali di serie C e D in programma nel week end (7-8 gennaio) in Puglia sono rinviate a data da destinarsi”. La LND – FIGC Puglia, invece, ha prima istituito un comitato di emergenza, poi, in mattinata ha rilasciato il presente comunicato: “Il Comitato Regionale Puglia della Lega Nazionale Dilettanti ha annullato tutta l’attività ufficiale regionale e provinciale, dai dilettanti al settore giovanile, in programma sabato 7 e domenica 8 Gennaio 2017, a causa del forte maltempo e delle abbondanti nevicate che hanno colpito l’intera regione nelle ultime ore. Il perdurare di tale criticità, unita alle evidenti difficoltà di viabilità nelle giornate indicate, impone il rinvio a data da destinarsi di tutte le gare per tutelare la sicurezza dei tesserati”. Ultima in ordine di tempo la FIP che solo in tarda mattinata ha disposto la sospensione di ogni attività: “Si comunica che a causa del perdurare delle avverse condizioni meteorologiche tutte le gare dei campionati regionali di pallacanestro previste in Puglia fra oggi e domani (sabato 7 e domenica 8 gennaio) sono rinviate a data da destinarsi”.
Insomma, per gli amanti dello sport, week end da passare in famiglia o se, preferite, sotto le coperte.

Tutto lo sport che C’è, in arrivo gli oscar dello sport 2016

Oscar
L’Oscar dello Sport 2016

È partita da qualche giorno la campagna di informazione, lanciata dal programma sportivo “Tutto lo sport che c’è”, in onda sulle reti della piattaforma Canale 2, per la serata degli “Oscar dello Sport 2016”. Per votare i propri atleti e le proprie squadre preferite basta collegarsi a questo link e seguire le istruzioni. Naturalmente, al termine delle votazioni, gli atleti e le squadre vincitrici saranno premiate durante un evento che si terrà il prossimo 5 gennaio.  Mi raccomando: votate e fate votare!

Presentazione ASD Hasu

hasu1
La locandina dell’evento

Martedì 22 Novembre alle ore 19.30 nello splendido scenario del Teatro Mercadante di Altamura, sarà presentata l’Associazione sportiva ASD Hasu.
La parola “Hasu” ha origine giapponese: si riferisce ad un fiore orientale che ha il significato di “benessere”.
Il benessere è uno status mentale, uno stile di vita, una scelta: lo sport rientra a pieno in questa categoria.
Si tratta di un progetto fatto di idee innovative che si realizzeranno attraverso eventi di vario genere, con lo scopo principale di diffondere la cultura del benessere tramite lo sport e l’esercizio fisico.
Alla base delle attività da scegliere ci sarà sempre il rispetto di alcuni principi morali imprescindibili, come l’educazione sportiva, la motivazione, la passione, la lealtà, il rispetto del prossimo e tanto sano divertimento.
L’evento previsto per il 22 Novembre s’intitola “La felicità! Vivere per un sogno” e vedrà protagonisti tre grandi campioni sportivi:
Luca Mazzone, medaglia d’oro alle paraolimpiadi di Rio 2016;
Marco Amelia, campione del mondo ai mondiali di calcio di Germania 2006;
Salvatore Cannito, calciatore della Team Altamura.
Tre grandi uomini, tre grandi storie da raccontare. Infatti, l’evento vedrà un dialogo aperto da parte dei tre protagonisti con il moderatore, Nicola Calia, sulle scelte di vita che riguardano i singoli sportivi.
L’evento è stato organizzato in collaborazione con l’Associazione Onlus “Oltre ogni limite- Luigi Ladisi” e l’Associazione “Noi siamo Domi”, rappresentanti due sport (calcio e basket), due storie e due modelli di vita.

Domenico Lomurno, l’astro nascente della Kick Boxing

nazionalefight1
Foto di gruppo per la nazione Fight 1

Domenico Lomurno, ragazzo altamurano di soli 22 anni, ha appena conquistato la medaglia d’argento nel contatto pieno, specialità K1 nella categoria dei 63 kg, al recente ai K1 WORLD AMATEUR CHAMPIONSHIP, manifestazione tenutasi ad Atene, in Grecia, dal 30 settembre al 2 di ottobre. Brillante, nel complesso, il bilancio della spedizione della Nazionale FIGHT1 sponsorizzata Boxeur Des Rues, guidata dal capo delegazione Giorgio Iannelli e dai dtn Massimo Caramiello e Gaetano Verziere: 4 medaglie d’ oro, 3 d’ argento e 3 di bronzo.
Il fighter altamurano, comunque, pratica quotidianamente da solo sei anni la disciplina del Kick Boxing e, a seguito di numerose vittorie in competizioni nazionali, è stato notato per il suo talento, elevata potenza e capacità tecnica, dalla NAZIONALE FIGHT1 e reclutato tra le file dei più grandi campioni nazionali. Il match che ha consacrato Domenico Lomurno come vicecampione mondiale, non ha deluso le aspettative, infatti con questa competizione internazionale è arrivata la conferma che è nata una nuova stella della Kick Boxing pugliese. Grande soddisfazione anche per il maestro Giuseppe Cifarelli che, con il suo team, segue quotidianamente l’atleta altamurano che, continuando così, presto, potrebbe raggiungere anche il titolo mondiale.

Tutto lo sport che c’è, in arrivo la 2^ stagione

Dopo l’esperinza della passata stagione e l’ottimo risocntro ottenuto, sta per ripartite la trasmissione sportiva “Tutto lo sport che c’è” che,  per questa nuova stagione, prevede parecchie novità. La prima riguarda la rete televisiva che manderà in onda la trasmissione che sarà Canale 2. L’altra ci riguarda da vicino perchè per questa 2^ stagione la redazione di Altamurasport.it sarà parte integrante del programma. A condurre il format ci sarà sempre Claudio Lorusso, produzione sempre a cura della Maxagency.
Per il lancio della nuova stagione, la produzione ha indetto una conferenza stampa che si terrà questo pomeriggio alle ore 18,30 presso la l’ex sala della giunta del Comune di Altamura. Invitiamo tutte le associazioni sportive e gli appassionati di sport a partecipare. Nel frattempo godetevi questo simpatico promo.

Anffas Altamura, ritornano le partite solidali

locandina partita di beneficenza
locandina partita di beneficenza

Dando seguito allo straordinario successo dello scorso anno, l’Anffas Onlus Altamura anche per quest’anno organizza una serata all’insegna dello sport solidale.
Il prossimo 30 settembre, a partire dalle ore 19, presso il Campo Pellegrino in via Capo del Salice ad Altamura si terranno due partite solidali di Calcio a 5 durante le quali si sfideranno le rappresentative dell’Anffas Onlus Altamura e dell’AIPD Matera (associazione di persone con Sindrome di Down), costituite entrambe da ragazzi con disabilità.
Successivamente i ragazzi dell’Anffas Onlus Altamura formeranno, assieme ai rappresentanti dell’Associazione “Noi siamo Domi” e ai rappresentanti dell’Amministrazione Comunale, due squadre miste che si sfideranno in una partita all’insegna dell’integrazione.
L’Anffas Onlus Altamura è certa che tale evento sarà non solo un momento di sano sport e divertimento ma anche l’occasione per promuovere l’inclusione sociale e i diritti delle persone con disabilità, auspicando un’ampia partecipazione da parte della cittadinanza.

Il Portale dello Sport è realtà anche ad Altamura

Consulta
Consulta dello sport

Con una nota pubblicata sul proprio sito istutuzionale lo scorso 1 settembre, il Comune di Altamura, ed in particolare l’ufficio Sport, ha comunicato di aver aderito ad un progetto, creato dal Comune di Senegaglia, per l’attivazione di un portale dello sport che servirà per cernsire tutte le associazioni sportive cittadine, gli sport praticati e le strutture, pubbliche e private, dove è possibile praticare sport.
L’Amministrazione comunale, quindi, invita tutte le associazioni ad accreditarsi sul portale raggiungibile a questo indirizzo http://www.consultadellosport.it/portale_sport.asp?IDcomune=16
Sul portale, una volta completato il censimento, sarà possible consultare i dati delle società sportive, nonchè consultare news e eventi organizzati dalle stesse.
La speranza è che le società sportive altamura aderiscano in massa in modo da dotare la nostra città di uno strumento utile a tutti coloro che amano praticare e seguire lo sport.

Tiro a segno, sesto posto per Traetta ai campionati italiani

VitoTraetta
Vito Traetta con il diploma di partecipazione

Si sono svolti a Roma, presso il poligono di tiro di Tor di Quinto, dal 14 a 17 luglio, i campionati italiani di tiro a segno per le categorie Juniores, Ragazzi e Allievi. In gara 550 giovani tiratori e tiratrici che si sono dati battaglia all’ultimo colpo per conquistare la prestigiosa maglia tricolore. In gara anche un portacolori del TSN Altamura, Vito Traetta, che ha gareggiato nella categoria Juniores, specialità pistola libera. Il tiratore altamurano, dopo un’ottima qualificazione, si è classificato al 6° posto. Per la cronaca la gara è stata vinta da un altro tiratore pugliese, Paolo Monna di Carovigno, che l’ha spuntata di poco su Alessio Torracchi di Lucca. A completare il podio il barese Domenico Accettura.
Infine, al termine della manifestazione, durante le premiazioni, è stata presentata la squadra olimpica e paralimpica che parteciperà ai Giochi Di Rio De Janeiro: presenti Petra Zublasing (Carabinieri), Niccolò Campriani (Fiamme Gialle), Marco De Nicolo (Fiamme Gialle) e Giuseppe Giordano (Esercito) per la squadra olimpica; Massimo Croci, Pamela Novaglio e Nadia Fario per quella paralimpica.

Circolo Tennis Altamura, concluse le attività estive

CircoloTennisEstivo1Si sono concluse da pochi giorni le attività estive della Scuola Tennis del Circolo Tennis Altamura. Per il maestro Fabio Fossanova e per i suoi collaboratori sono state cinque settimane di durissimo lavoro, durante le quali si sono svolte due diverse tipologie di corso, il classico Corso Estivo e, per la prima volta ad Altamura, una vera e propria Accademia per i giovani tennisti. Queste le dichiarazioni del maestro Fossanova, affidate al social network Facebook: “Un’esperienza meravigliosa che ha soddisfatto tutti e ha tracciato le linee per il prossimo futuro. Speriamo anche durante l’anno di poter offrire la possibilità, ai nostri tanti bravi piccoli tennisti, di allenarsi più volte a settimana a tennis e ad atletica insieme. Ringraziamo i Soci del Circolo ed il Consiglio Direttivo per averci dato la possibilità di svolgere un lavoro così bello ed importante. Ringrazio personalmente gli altri Maestri che hanno lavorato insieme a me in questo grande progetto: Daniele Fossanova, Francesco Digesù ed il preparatore fisico Pippo Casiello”.
L’appuntamento, per gli appassionati della racchetta, è quindi fissato a settembre quando riprenderanno tutte le attività del Circolo Tennis Altamura.