Ultime notizie

Città di Altamura, un pareggio beffa

Jonny Frog e Altamura schierate a centrocampoLa squadra altamurana sogna a lungo la prima vittoria, poi, nel recupero arriva la beffa

Pareggio beffardo per il Città di Altamura C5 nell’8^ giornata del campionato regionale di serie C1. La squadra altamurana, impegnata in quel di Castellaneta contro la Jonny Frog, ha sognato a lungo la prima vittoria in campionato, per poi vederla sfumare nel recupero. 5 a 5 il risultato di una partita dalle mille emozioni.

Eppure, nelle prime fasi la partita stenta a decollare, poi, al 12’ gli ospiti passano in vantaggio con Tancredi, bravo a chiudere una triangolazione con Pestrichella. Cinque minuti dopo ci pensa Quejia a rimette il risultato in parità, ma il Città di Altamura non è d’accordo e grazie alla seconda marcatura di Tancredi e a quella di Pereira, direttamente da calcio di punizione, va a riposo avanti per 3 a 1.

Nella ripresa, partenza lanciata degli altamurani che dopo nemmeno un giro di lancette calano il poker con Pereira che segna con un gran tiro dalla distanza. Ancora una volta ci pensa Quejia a mantenere in carreggiata il Castellaneta ma uno scatenato Pereira ristabilisce le distanze, siglando la personale tripletta. A questo punto, il Città di Altamura, forse pregustando già la vittoria, molla la presa, permettendo ai padroni di casa, grazie all’indiavolato Quejia, a segno per due volte nel giro di un minuto, di rifarsi sotto. Gli altamurani accusano il colpo ma riescono a respingere i successivi assalti degli avversari, anche se devono soffrire più del previsto, visti i cinque minuti di recupero concessi dalla coppia arbitrare. Poi, quando la vittoria sembra cosa fatta, arriva la beffa: poco prima del triplice fischio finale il solito Quejia batte un calcio d’angolo che, dopo essere carambolato su un giocatore altamurano, termina infondo al sacco.

La prima vittoria stagionale per la squadra altamurana, quindi, sfuma sul più bello, unica consolazione l’aver abbandonato l’ultima posizione solitaria in classifica, adesso condivisa con l’Audace Monopoli a quota tre punti. Prossimo impegno, in casa contro la Fuente Lucera.

 

JONNY FROG CASTELLANETA – CITTÀ DI ALTAMURA 5-5

 

JONNY FROG CASTELLANETA: Quarto, Ascaretti, Tempesta, Fedele, Pepe, Lotti, Lospinuso, Bongermino, Quero, D’Angelo, Queija, Cassone. All: Tamborrino-Lamanna

CITTÀ DI ALTAMURA: Sangirardi, Colonna, Sardone, Moramarco, Mercadante, Gramegna, Pereira, Basile, Pestrichella, Giordano, Tancredi, Lombardi. All: Mascolo

ARBITRI: Franco e Lamacchia di Bari

RETI: 12′ e 21′ Tancredi – 17′, 8′, 19′, 20′ e 35′ s.t Queija – 19′, 1’s.t e 13′ s.t. Pereira

The following two tabs change content below.

La redazione

Comments

comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: