Ultime notizie

Eccellenza, Volano Gravina e Casarano

Altamura ko a Novoli. Otranto-Mola termina a reti bianche

Eccellenza

Eccellenza

Dopo lo 0-3 con cui il Bitonto, nell’anticipo, liquida il Leverano a domicilio, la settima giornata vede trionfare ancora una volta Gravina e Casarano. I murgiani di Di Maio regolano 3-0 il Castellaneta, mentre i rossoazzurri di Oliva, grazie al solito Tedesco, battono il Grottaglie col minimo scarto, lasciando i tarantini in fondo alla classifica. Un punto separa Zaminga e soci dalla vetta, ma il G.S., pronunciandosi sulla gara di Canosa col Barletta, dovrebbe assegnare la vittoria a tavolino ai gialloblù che salirebbero a quota 19. L’Otranto ferma il Mola che scivola al terzo posto. In riva all’Adriatico termina 0-0. Cadono Altamura e Vieste, rispettivamente a Novoli (1-0 con gol del giovane Nocita, ma Moacelli sbaglia il rigore del vantaggio) e a Bisceglie (l’unione trionfa 2-1, con doppietta di Cannone e sale a 11 punti). Il Molfetta regola 3-0 l’Hellas Taranto e sale (sola al quarto posto) a 12 punti. Con lo stesso punteggio la Sudest Locorotondo batte il Trani.. Importante affermazione, infine anche per il Mesagne che, con Greco e Pascual, ha la meglio del Barletta, scavalcandolo in classifica.

copoditaccoweb.it

The following two tabs change content below.

La redazione

Comments

comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: