Apricena - Fortis Altamura

Fortis Altamura, bella vittoria ad Apricena

Apricena - Fortis AltamuraBella affermazione esterna per la Fortis Murgia che, nel primo impegno del nuovo anno, la partita di domenica scorsa contro il Putignano è stata rinviata per neve, coglie la seconda vittoria esterna, sbancando il “Garibaldi” di Apricena con un rotondo 3 a 0. Ottima la prestazione dei ragazzi guidati da mister Denora, soprattutto nella ripresa quando sono arrivate le tre marcature.
La prima frazione è avara di occasioni anche se la prima arriva già all’8’ quando Ardino impegna Colanero, costretto a rifugiarsi in angolo. La risposta dei padroni di casa non si fa attendere e arriva un minuto dopo con Villani che colpisce la traversa, poi al 15’ con Consolazio che impegna Giannuzzi. La Fortis cerca di allentare la pressione con un paio di conclusioni di Savoia e Cannito, il portiere di casa non si fa sorprendere.
Molto più movimentata la ripresa la cui cronaca si apre al 14’ con una punizione di Ardino neutralizzata da Colanero. Al 21’ arriva il vantaggio ospite: Savoia, servito alla perfezione da un cross dalla sinistra di Angelastri, bravo ad andarsene sulla fascia, appoggia in rete di testa da due passi. La squadra altamurana insiste e intorno alla mezz’ora trova il raddoppio con Ferrante, al primo goal con la maglia della Fortis, che si inserisce tra i difensori di casa e mette la palla in fondo al sacco. L’Apricena non demorde e inserisce il quarto attaccante ma, al 40’ è ancora la Fortis a passare con Livrieri, che, subentrato a Cannito, approfitta di un errore di Amoroso e supera Colanero. Il goal del giovane centrocampista altamurano mette la parola fine sulla partita.
Grazie alla vittoria la Fortis Altamura sale a 24 punti a ridosso della zona play-off che, però, dista dieci lunghezze. Domenica, intanto, inizia il girone di ritorno con la sfida casalinga contro il Bisceglie.

MADRE PIETRA APRICENA – FORTIS ALTAMURA 3-0

MADRE PIETRA APRICENA: Colanero, Amoroso, Pettolino, De Nicola, Valente, Conte, Villani (22’ st Scanzano), Mastromatteo (12’ st Santarelli), Consolazio, Montingelli, Scarano (34’ st Faiella). A disposizione: Mininno, Rufini, Ardore. Allenatore: Rufini
FORTIS ALTAMURA: Giannuzzi, Loiudice, Valerio, Pellicciari (42’ st Proggi), Genco (13’ st Lorusso), Angelastri, Ardino, Ferrante, Savioa, Cannito (21’ st Livrieri). A disposizione: Di Mola, Calderoni, Cutecchia, Mele. Allenatore: Denora
ARBITRO: Spina di Barletta
RETI: 21’ st Savoia (FA), 30’ st Ferrante (FM), 40’ st Livrieri (FM)

The following two tabs change content below.
Avatar

La redazione

Comments

comments

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.