Ultime notizie

Fortis Altamura, continua il mal di trasferta

Una fase della partita tra Quartieri Uniti e FortisSeconda vittoria casalinga in altrettante partite di campionato

La Fortis Altamura continua a non fallire gli appuntamenti casalinghi. Dopo la cinquina segnata al Carapelle, arriva la quaterna ai danni del Barium, 4 a 2 il risultato finale a favore dei murgiani.
Per gli ospiti pesante l’espulsione di Silvestri dopo 3’ per un brutto fallo, seguita immediatamente dal primo gol degli altamurani con una punizione di Caputo. La Fortis, forte dell’uomo in più, raddoppia all’11’ con Cappiello, mentre a riaprire la partita ci pensa al 21’ Tenzone che realizza direttamente da calcio di punizione.
Nella ripresa la Fortis controlla e sigla il 3 a 1 con Ruggiero che sfrutta al meglio un assist di Savoia. Al 69’ viene ristabilita la parità numerica grazie all’espulsione di Giannuzzi con Tenzone che trasforma il rigore del 3-2. La rimonta degli ospiti si esaurisce con il gol del 4-2 finale siglato da Ardino su assist ancora di Savoia. I tre punti finiscono alla compagine altamurana che sale in classifica a quota 6 dando una forte boccata di ossigeno alla classifica.

FORTIS ALTAMURA – BARIUM CALCIO 4-2
FORTIS ALTAMURA Giannuzzi, Loiudice, Matodashaj (34’ st Saccente), Ruggiero, Caputo, Genco, Cappiello (19’ st Cannito), Gambino, Ardino, Savoia, Angelastri (24’ st Dimola). All. Denora.
BARIUM CALCIO: D’Elia, Tanza, Canniello (12’ pt Romito), Insalata (28’ st Pizzuto), Di Carne, Silvestri, Ronzullo, Terrevoli (21’st De Francesco), Pica, Tenzone, Giuliani. All. Carella.
ARBITRO: Conte di Lecce.
RETI: 3’ pt Caputo (FM), 11’ pt Cappiello (FM), 21’ pt Tenzone (BC); 16’ st Ruggiero (FM), 24’ st Tenzone (BC, rig.); 39’ st Ardino (FM).

Per i ragazzi di mister Denora arriva il terzo k.o. lontano da casa
Continua il mal di trasferta per la Fortis Altamura che esce sconfitta per 3 a 1 dallo Stadio San Diomede contro la Quartieri Uniti Bari.
Mister Denora deve fare ameno tra i pali dello squalificato Giannuzzi, al suo posto Nicola Dimola, e dell’infortunato Cappiello sostituito da Livrieri. Gara che inizia con gli altamurani subito all’attacco che si rendono pericolosi per ben due volte con Savoia che prova a battere il portiere avversario Carvelli, senza però trovare la rete del vantaggio. La buona partenza degli altamurani lascia presagire che la strada sia in discesa, ma non è cosi. Al 17’ sono i padroni di casa a passare: l’arbitro Bizio assegna un calcio di rigore per la Quartieri Uniti che viene trasformato da Bozzi con l’estremo difensore altamurano bravo ad intercettare ma su cui nulla può. Il tecnico altamurano Denora cerca di dare uno scossone ai suoi, facendo entrare un altro attaccante, Trovatello, al posto di uno spento Livrieri. Al 34’, però, arriva un’altra doccia fredda: i padroni di casa raddoppiano con Rubino che segna direttamente da calcio d’angolo. Vano il tentativo degli altamurani di riacciuffare il risultato nei minuti finali della prima frazione.
Nel secondo tempo la Fortis Altamura scende in campo più determinata rispetto al primo tempo, provando in più salse di riagguantare il match; prima con Trovatello, poi con Ruggiero, ma il palo impedisce al difensore altamurano di festeggiare. Al 61’ gli altamurani accorciano le distanze dopo innumerevoli tentativi, con Ardino. Ma proprio nel momento in cui la Fortis sembrava credere alla rimonta, arriva l’ennesima doccia fredda che mette la partita in salita per gli ospiti. Ruggiero viene espulso per doppia ammonizione, la prima sul fallo che ha provocato il rigore, la seconda per proteste. Denora così è costretto ad avanzare Genco in attacco per tentare il tutto per tutto. Ci provano ancora gli altamurani ancora con Trovatello, con Angelastri e con Genco ma Caravelli riesce in tutte le occasioni a salvare la sua porta. Nei minuti finali quando gli altamurani erano sbilanciati ci pensa il neo entrato Balenzano a spezzare la probabile rimonta della Fortis.
Risultato finale 3 a 1 per i baresi, che superano in classifica di un punto proprio gli altamurani della Fortis. Appuntamento domenica alle 15,30 allo stadio D’Angelo per Fortis Altamura contro Bitritto.

QUARTIERI UNITI BARI – FORTIS ALTAMURA 3-1

QUARTIERI UNITI BARI: Caravelli, Desimini, Accettura, Mineccia, Bozzi, Milella (47’ st Urbano), Gagliardi, Vulpis, Del Core (30’ st Balenzano), Rubino, De Cristoforo. A disposizione: Marzo, Pace, Pallone, Lanotte, Risola. Allenatore: Capriati.
FORTIS ALTAMURA: Dimola, Loiudice, Ruggiero, Giaconelli (44’ st Valerio), Caputo (46’ st Saccente), Genco, Livrieri (40 pt Trovatello), Gambino, Ardino, Savoia, Angelastri. A disposizione: Desantis, Calderoni, Mele, Proggi. Allenatore: Denora
ARBITRO: Bizio di Casarano
RETI: 17’pt Bozzi (QU, rig.), 32’pt Rubino (QU); 16’st Ardino (FA), 45’st Balenzano (QU).
AMMONITI: Vulpis, De Cristoforo, Balenzano (QU); Gambino (FM).
ESPULSI: 25’ st Ruggiero (FM), per doppia ammonizione

Ufficio Stampa
ASD Fortis Altamura

The following two tabs change content below.

La redazione

Comments

comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: