Ultime notizie

Fortis Altamura, mister Valente si è dimesso

Al suo posto una vecchia conoscenza, Salvatore Maurelli

allenamentofortis

Maurelli dirige il primo allenamento (ph. Fortis Altamura)

Che in casa Fortis Altamura, dopo le due sconfitte consecutive in campionato, ci fosse area di crisi, era risaputo, come si sapeva che per dare una scossa all’ambiente c’era bisogno di prendere delle decisioni drastiche. A farne le spese, come sempre accade in queste situazioni, è l’allenatore e la Fortis non fa eccezione: Antonio Valente, da oggi, non è più l’allenatore della squadra altamurana. Lo si è appreso da un comunicato stampa diramato tramite i social network dal quale si apprende che il tecnico lucano ha rassegnato le proprie dimissioni. “Dopo appena sei giornate di campionato” – recita il comunicato – “la Fortis Altamura comunica di aver accettato le dimissioni di mister Antonio Valente . La società ringrazia l’allenatore sia dal punto di vista tecnico che da quello umano, per la sua consueta professionalità e il suo grande affetto nutrito per i colori della squadra murgiana e per l’aver condiviso tutti i progetti collaterali a quelli calcistici”. Queste, invece, le prime parole da ex di Valente: “Mi faccio da parte e mi assumo tutte le responsabilità perché prima dell’uomo mi sento in dovere di tutelare la società per gli sforzi che sta compiendo quest’anno per il raggiungimento di obiettivi importanti ma che per il momento non sono stato in grado di trasmettere ai miei ragazzi”.
Al posto di Valente, la società altamurana ha chiamato una vecchia conoscenza, Salvatore “Sasà” Maurelli che, da giocatore ha vestito la casacca delle Fortis in serie D nella stagione 2010-2011 e in Promozione nella stagione 2013-2015. Il tecnico barese, che nella passata stagione, ha guidato i Quartieri Uniti Bari, nel pomeriggio ha già diretto il primo allenamento. Ad affiancarlo, così come lo era stato per Valente, Alberto Angelastri come vice e Vito De Ceglie come preparatore dei portieri.

The following two tabs change content below.

La redazione

Comments

comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: