Ultime notizie

Futsal Altamura, finalmente una vittoria senza soffrire

Dopo gli stop di Polignano e Castellana Grotte i ragazzi di mister Mascolo tornano a vincere in trasferta

coppa_900x675

Concentrazione a centrocampo

Vittoria doveva essere e vittoria è stata per la Futsal Altamura, che sul proibitivo campo del Nettuno Bisceglie, batte i padroni di casa con il risultato di 2-6 e torna a vincere in trasferta dopo quasi un mese di digiuno. Mister Mascolo deve fare a meno dell’infortunato Lecci e dello squalificato Giordano ma può schierare in campo il neo acquisto Correa, che fa così il suo esordio assoluto nel massimo campionato pugliese. Gli altamurani, incoraggiati per tutti i sessanta minuti dai tifosi biancorossi al seguito, dominano in lungo e in largo l’incontro, concedendo solo le briciole ai padroni di casa e, alla fine, il punteggio finale risulta fin troppo stretto per la differenza vista sul campo.
Sin dalle prime battute di gara Maiullari e compagni sembrano determinati a chiudere la partita prima possibile e dopo pochi minuti vanno in vantaggio con Colonna, che raccoglie una corta respinta del portiere su tiro di Urbano e, insacca da meno di un metro. Subito dopo Catelani vede e serve Pego sul secondo palo e per il pivot italo-argentino è un gioco da ragazzi realizzare la rete dello 0-2. Nel corso del primo tempo i biancorossi potrebbero andare ancora a segno ma, la scarsa lucidità e la poca cattiveria in zona gol, non fanno aumentare il bottino al duplice fischio del direttore di gara.
Nella seconda frazione la musica è sempre la stessa e arriva subito la terza rete altamurana con Pego, che raccoglie l’assist di Zocco e, sigla la sua doppietta personale con dedica speciale ai suoi genitori arrivati dal Sud America. I padroni di casa trovano il gol dell’ 1-3 con Salerno, che salta Reyno e con una puntata batte Rafael dalla distanza. Il gol del Nettuno Bisceglie scuote ancor di più gli altamurani, che non ci stanno a subire una rimonta e, segnano la quarta rete con Correa che raccoglie l’invito di Colonna e festeggia il suo esordio. Superata metà ripresa, contropiede rapidissimo di Colonna e Maiullari con quest’ultimo che chiude l’azione segnando il gol dell’1-5. L’ultima rete altamurana arriva da Catelani, che raccoglie uno scarico di Reyno e, di prima intenzione mette in rete la palla dell’ 1-6. Prima del triplice fischio finale c’è anche il tempo per la seconda marcatura biscegliese ad opera Goffredo, che trasforma un tiro libero battendo il giovane Chironna, entrato al posto di Rafael.

Comments

comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: