Ultime notizie

Futsal Altamura sprecona ma vittoriosa

Gli altamurani si fanno rimontare due volte e vincono al fotofinish

Dopo la beffarda sconfitta subita la settimana scorsa, nel turno infrasettimanale contro il Cgs Putignano, la Futsal Altamura ritrova i tre punti nella città dei due mari contro i padroni di casa del New Taranto C5. Seppur soddisfatto e felice per la vittoria conquistata contro un avversario ostico, mister Mascolo striglierà sicuramente i suoi ragazzi perché si è rischiato di buttare alle ortiche tre punti ampiamente meritati a causa di qualche disattenzione.
La Futsal Altamura, padrona del campo sin da

fa_vp_900x675

L’urlo iniziale della Futsal Altamura

inizio gara, passa in vantaggio al 4’ grazie alla rete di Maiullari, che da posizione defilata, beffa il portiere di casa in diagonale. Al 10’ Urbano serve sulla corsa il capitano biancorosso che batte il portiere in uscita siglando la sua doppietta personale che vale lo 0-2. Zocco, dopo uno scambio veloce con Pego, sfiora il tris di un niente con un tiro da posizione favorevole, mentre dall’altra parte del campo Rafael si mette in mostra con una parata su Tomaselli. Al 20’ Pego e Maiullari fanno infuriare mister Mascolo quando sprecano malamente una ghiotta occasione in due uomini contro zero ma, qualche minuto più tardi, l’italo-argentino Pego si fa perdonare segnando la rete dello 0-3. A pochi minuti dalla fine del tempo Rafael para un tiro libero ad Albano ma, sulla ribattuta, per Di Napoli è un gioco da ragazzi mettere in rete la palla dell’ 1-3. Nel 3’ di recupero arriva anche il 2-3, ancora su tiro libero fischiato su fallo di Urbano, del pivot di casa Albano.
Il secondo tempo comincia come era iniziata la gara con Maiullari, che sfiora la tripletta, con un tiro che sfiora il palo sinistro della porta ospite. Al 38’ anche Catelani spreca una grossa occasione per chiudere la gara tirando sul portiere ospite in uscita. Lo stesso Catelani, a metà tempo, prima sbaglia un tiro libero poi non conclude al meglio un contropiede solitario contro il portiere rossoblù. Come nelle più classiche delle occasioni, dopo tante gol sbagliati, arriva il fortunoso pareggio dei padroni di casa con un tiro sbilenco di De Paola che beffa Rafael. Gli altamurani rialzano subito la testa e si riportano in vantaggio con il tiro libero trasformato da Urbano ma il New Taranto C5 riesce ancora a pareggiare grazie al rigore, generosamente concesso, realizzato da Tommasini. Seppur feriti, i leoni biancorossi trovano la forza e il carattere per reagire e riescono, nell’ultimo respiro di gara, a segnare la rete del 4-5 con Catelani che deposita in rete un assist al bacio di Maiullari e fa esplodere la festa dei numerosi tifosi biancorossi al seguito della squadra.
A commentare questa meritata e sofferta vittoria ci pensa capitan Maiullari, autore di una doppietta e dell’assist-man dell’ultima rete altamurana, che sfinito dice: “ Sapevamo che non sarebbe stata  una partita semplice perchè il New Taranto C5 veniva da tanti risultati negativi consecutivi, ma anche noi dovevamo riscattare subito la sconfitta immeritata rimediata in settimana e siamo partiti carichi e con la voglia dei tre punti. Anche se abbiamo fatto qualche errore non abbiamo mollato niente e alla fine abbiamo vinto una gara importante, ringrazio i nostri tifosi che ci hanno incitato dal primo all’ultimo secondo di gara.

Comments

comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: