Ultime notizie

Gianni Rivera ad Altamura

Il fuoriclasse della nazionale e del Milan ha presentato il suo libro

RiveraPubblico

La sala Tommaso Fiore gremita attende l’arrivo di Gianni Rivera

“Gianni Rivera ieri e oggi – Autobiografia di un campione”. Questo il titolo del libro presentato ieri presso la Sala Tommaso Fiore del GAL Terre di Murgia da Gianni Rivera, indiscusso fuoriclasse del calcio italiano che, a cavallo degli anni ’60 e ’70, ha fatto le fortune del Milan e della Nazionale. A portarlo nella nostra città, un’iniziativa promossa dalle associazioni Aide – Donne europee (di recente si è costituita la sede locale), Arché, Alturismo e dalla Confartigianato, in collaborazione con la società di calcio ASD Team Altamura, con Oasi Altamura e con l’ASD Avanti Altamura.
Durante la serata sono intervenuti il presidente dell’ASD Team Altamura, avvocato Tina Dilena, il campione del mondo a Spagna ’82, Franco Selvaggi, il presidente nazionale dell’Aide, Anna Selvaggi, il presidente del comitato regionale pugliese della FIGC e presidente nazionale del Settore giovanile e scolastico, Vito Tisci e Mimmo Bellacicco, promotore della Coppa Gaetano Scirea a Matera.
In una sala Tommaso Fiore gremitissima, il popolare campione, nonché ex deputato, si è soffermato su alcuni passaggi del suo libro, spiegando come è riuscito a passare “dall’Oratorio al Pallone D’Oro”.
Al termine della conferenza stampa, Rivera si è soffermato per autografare alcune copie del suo libro, poi insieme ad una rappresentanza del Team Altamura, con a capo il patron Vincenzo Di Paolo, breve passeggiata per il centro storico della nostra città è foto di gruppo con il cartello “Nu sim u Jaltamur”, hashtag lanciato sui social network da qualche mese.
Insomma, una bella giornata di sport insieme ad un grande campione e ad un grande uomo che, per una serata, ha messo d’accordo tutti.

The following two tabs change content below.
Domenico Olivieri

Domenico Olivieri

Erano gli anni dei "Figli dei Fiori" quando, esattamente nel 1977, nasceva Domenico Olivieri. Fin dai primi vagiti si mostrava un bambino turbolento così come lo erano quegli anni. Poi, durante l'adolescenza, inizia ad interessarsi allo sport pur non praticandone nessuno con profitto, divorando trasmissioni e quotidiani sportivi praticamente ogni giorno. Dopo la maturità, conseguita nel 1996 presso l'Istituto Tecnico Commerciale "F. M. Genco", inizia ad appassionarsi a tutto quello che riguarda la tecnologia. Poi, nel 2006, finalmente, decide di lanciarsi in prima persona nel mondo dello sport diventando addetto stampa di una squadra di calcio a 5, l'ormai defunta Avanti Delfini Altamura. Dopo due anni passa, sempre con lo stesso ruolo, tra le fila della Pellegrino Sport, altra squadra altamurana. Dal 2009 al 2011, invece, è l'addetto stampa della Tris Gravina, squadra militante nel campionato di serie C1 di calcio a 5. Grazie a questa esperienza inizia la sua collaborazione con un portale di calcio a 5, diventando parte integrante dello staff. Poi le collaborazioni con Altamuralife.it, pugliacalcio24.it e calciowebdilettanti.it. e, infine, dal 2012, insieme all'amico fraterno Leonardo Loporcaro, fonda il sito www.altamurasport.it, unico portale cittadino ad occuparsi di tutto lo sport. Le sue grandi passioni, oltre allo sport e alla tecnologia, sono i libri, il cinema e i viaggi, passione, quest'ultima, che lo ha portato in giro per il mondo. Nella vita di tutti giorni, inoltre, lavora come impiegato presso una società che opera nel comparto del mobile imbottito, è felicemente sposato e papà di una bambina.

Comments

comments

Domenico Olivieri
CircaDomenico Olivieri (214 Articles)
Erano gli anni dei "Figli dei Fiori" quando, esattamente nel 1977, nasceva Domenico Olivieri. Fin dai primi vagiti si mostrava un bambino turbolento così come lo erano quegli anni. Poi, durante l'adolescenza, inizia ad interessarsi allo sport pur non praticandone nessuno con profitto, divorando trasmissioni e quotidiani sportivi praticamente ogni giorno. Dopo la maturità, conseguita nel 1996 presso l'Istituto Tecnico Commerciale "F. M. Genco", inizia ad appassionarsi a tutto quello che riguarda la tecnologia. Poi, nel 2006, finalmente, decide di lanciarsi in prima persona nel mondo dello sport diventando addetto stampa di una squadra di calcio a 5, l'ormai defunta Avanti Delfini Altamura. Dopo due anni passa, sempre con lo stesso ruolo, tra le fila della Pellegrino Sport, altra squadra altamurana. Dal 2009 al 2011, invece, è l'addetto stampa della Tris Gravina, squadra militante nel campionato di serie C1 di calcio a 5. Grazie a questa esperienza inizia la sua collaborazione con un portale di calcio a 5, diventando parte integrante dello staff. Poi le collaborazioni con Altamuralife.it, pugliacalcio24.it e calciowebdilettanti.it. e, infine, dal 2012, insieme all'amico fraterno Leonardo Loporcaro, fonda il sito www.altamurasport.it, unico portale cittadino ad occuparsi di tutto lo sport. Le sue grandi passioni, oltre allo sport e alla tecnologia, sono i libri, il cinema e i viaggi, passione, quest'ultima, che lo ha portato in giro per il mondo. Nella vita di tutti giorni, inoltre, lavora come impiegato presso una società che opera nel comparto del mobile imbottito, è felicemente sposato e papà di una bambina.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: