Ultime notizie

Il Città di Altamura C5 strapazza il Volare Polignano

Con un netto 8-0 la squadra altamurana stravince e dedica la vittoria a Domenico Martimucci

Città di Altamura C5 -Volare Polignano

Giornata del ricordo

Vince e convince sempre più il Città di Altamura C5 che, conquista la nona vittoria consecutiva, giocando una partita quasi perfetta sia in fase difensiva che in quella offensiva. Il PalaPiccinni completamente colorato di biancorosso ospita sugli spalti anche dirigenti e calciatori del Team Altamura, squadra di calcio che milita in Eccellenza, accorsi a tifare la squadra di mister Mascolo. Le due squadre, al loro ingresso in campo, sono state accompagnate dallo striscione in memoria di Domenico Martimucci e dai suoi genitori.
Più che ad una gara di alta classifica di futsal, si assiste ad un vero e proprio monologo della squadra altamurana che schiaccia nella sua metà campo il Volare Polignano che non riesce mai ad entrare in partita. Al 6’ Catelani porta in vantaggio i suoi con un tiro di punta da posizione centrale che non lascia scampo a Di Vanio. Soltanto un minuto più tardi Regner lanciato in contropiede spara alto una buona occasione per raddoppiare, allora ci pensa Urbano che, qualche secondo dopo, fulmina Di Vanio con un bolide a fil di palo da fuori area e fa 2-0. Al 10’ timida reazione degli ospiti con il tiro di L’ Abbate ma Rafael blocca in due tempi senza nessun problema. Bellissimo scambio LorussoUrbano al limite dell’area, l’argentino con un colpo di tacco restituisce la palla a Lorusso che, solo davanti alla porta avversaria, mette in rete la palla del 3-0 tra gli applausi meritati del pubblico. Urbano sfiora la quarta rete quando su calcio di punizione dal limite, la palla colpisce la traversa e poi esce alta sul fondo. Sul finire del tempo si rivede ancora L’Abbate su azione da calcio d’angolo ma Rafael para mettendo in angolo una palla insidiosa. L’ultima azione del primo tempo è il tiro libero calciato da Catelani che viene parato in angolo da Di Vanio e il risultato rimane sul 3-0.
Secondo tempo sulla falsa riga del secondo con gli altamurani assoluti padroni del campo e che, nel finale di gara, rallentano la manovra con il risultato largamente a favore. Capitan Basile con la casacca del quinto uomo di movimento, servito sul secondo palo da Catelani, segna la rete del 4-0 al 36’. Si mette in mostra anche il portiere altamurano Rafael con una strepitosa parata sul tiro dalla distanza di Giuliani. Al 40’ Urbano, partito in contropiede, scarica per Mercadante che non si lascia scappare la ghiotta occasione e segna la rete del 5-0. Il 6-0 arriva subito dopo con Lorusso che, servito con un colpo di tacco da Basile, deposita in rete da due passi. Ancora lo scatenato Lorusso, dopo una bella azione personale, coglie il palo esterno con un tiro da posizione defilata sulla destra. Alla lista dei marcatori si aggiunge anche Maiullari al 47’ grazie ad un tiro da fuori non irresistibile che finisce  in rete alle spalle del povero Di Vanio. La sagra del gol si chiude al 49’ quando Regner, partito in velocità  sulla sinistra, serve al centro Lorusso che segna la sua personale tripletta e fissa il risultato sull’ 8-0. Gli ultimi 10’ di gara sono solo accademia, con la squadra altamurana che amministra il risultato con una fitta serie di passaggi che fanno aumentare il mal di testa al malcapitato Volare Polignano.
Grazie a questa importantissima vittoria, la squadra biancorossa sale al quarto posto in classifica a braccetto con Trulli e Grotte con 44 punti. Adesso, l’ Olimpique Ostuni (terzo in classifica) dista soltanto un punto e le Aquile Molfetta (secondo in classifica) sono a soli sei punti con quattro giornate ancora da giocare. Continuando a sognare il secondo posto, facciamo i complimenti all’ Atletico Cassano, degli altamurani d’adozione Panarella e Barbosa, che conquista la matematica promozione in serie B.
Nella giornata dedicata al ricordo del campione Domenico Martimucci, anche noi della redazione di altamurasport.it NON DIMENTICHIAMO.

CITTA’ DI ALTAMURA C5 – VOLARE POLIGNANO   8-0

CITTA’ DI ALTAMURA: Lombardi, Caramella, Lopedota, Colonna, Mercadante, Maiullari, Catelani, Basile, Lorusso, Urbano, Regner, Silva.  All. Mascolo.
VOLARE POLIGNANO: Di Vanio, Cardone, Genco, Torres, Cantatore, Pompilio, Impedovo, Teofilo, L’Abbate, Liuzzi, Giuliani, Pascale. All. Longo.
ARBITRI: Saverio Bottalico della sezione di Bari e Antonio Dimundo della sezione di Molfetta.
FALLI: 2-6 pt, 2-2 st.
RETI: 6’ Catelani (CA), 7’ Urbano (CA), 11’ Lorusso (CA), 36’ Basile (CA), 40’ Mercadante (CA), 42’ Lorusso (CA), 47’ Maiullari (CA), 49’ Lorusso (CA).
AMMONITI: Regner (CA), Giuliani (VP)
RECUPERO: 2’ pt, 2’ st.

Comments

comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: