Ultime notizie

Il Città di Altamura C5 vince ancora

Una doppietta di Catelani, Aruanno e Basile stendono la Diaz

Diaz - Città di Altamura C5

Le due squadre schierate a centrocampo

A Bisceglie arriva la quarta vittoria nelle ultime cinque gare di campionato per il Città di Altamura C5 che, espugna il PalaDolmen battendo la Diaz con il risultato di 1-4. Tre punti importantissimi che fanno fare un bel balzo in classifica a quota 23 punti, a soli nove punti dal primo posto utile per disputare i playoff promozione.
Il primo tempo non è esaltante ma avaro di emozioni con il ritmo alquanto blando per entrambi le formazioni. Nei primi venti minuti le uniche azioni degne di nota sono un pericoloso diagonale mancino di Urbano che esce fuori di poco e una buona occasione sprecata da Caggianelli che, da buona posizione, calcia debolmente tra le braccia di Rafael. Al 23’ gli arbitri fischiano il sesto fallo ai danni della Diaz e sul dischetto del tiro libero va Urbano che tira velocemente e colpisce il palo. I due direttori di gara dicono che Urbano ha calciato senza aspettare il fischio e fanno ripetere ma, il calcettista argentino sportivamente decide di calciare fuori il pallone. Il primo tempo si chiude con il risultato di 0-0 e con le proteste biscegliesi che portano all’espulsione di Garofoli.
La ripresa comincia con gli altamurani in superiorità numerica e dopo solo un minuto Basile imbuca perfettamente per Catelani che porta in vantaggio i suoi. Il giovane Catelani potrebbe raddoppiare subito dopo ma Povia compie un autentico miracolo e salva la sua porta. Al 37’ Palermo non concretizza una ottima opportunità sotto porta e Cassanelli V. fa peggio sparando incredibilmente sul fondo con la porta completamente incustodita. Su ribaltamento di fronte ci prova Urbano ma la sua botta da fuori sfiora solamente la traversa e finisce sul fondo. Al 46’ Maiullari si fa espellere per doppia ammonizione e lascia la sua squadra con l’uomo in meno. Ne approfitta la Diaz che al 50’ trova il pareggio grazie ad un bel tiro di Cassanelli A. che da posizione centrale trova l’angolo alto e non lascia scampo a Rafael. Il Città di Altamura C5 vuole la vittoria e mister Mascolo decide di far giocare la squadra con il quinto uomo di movimento. La squadra altamurana chiude la Diaz nella sua area e dopo una lunga azione arriva la rete del vantaggio siglata da Aruanno. Un minuto più tardi Catelani segna la sua personale doppietta e porta i biancorossi altamurani sull’ 1-3. Negli ultimi minuti di gara anche la Diaz decide di giocare con cinque uomini di movimento ma i risultati non sono gli stessi ottenuti dalla squadra altamurana, infatti, al 59’ capitan Basile ruba palla e da centrocampo mette la palla in rete che vale l’ 1-4 finale.

DIAZ – CITTA’ DI ALTAMURA C5   1-4

 
DIAZ: Povia, Preziosa, Di Pinto, Garofoli, Dell’Orco, V. Cassanelli, Palermo, Valente, Tortora, Cassanelli, Ciannella.  All. Di Pinto.
CITTA’ DI ALTAMURA: Rafael, Ghironna, Fracendola, Colonna, Mercadante, Aruanno, Basile, Maiullari, Urbano, Catelani, Lopedota, Lombardi. All. Mascolo.
ARBITRI: Valentini di Bari e Di Ruvo di Barletta
RETI: 31′ Catelani (CA), 50′ Cassanelli (DB), 56′ Aruanno (CA), 57′ Catelani (CA), 59′ Basile (CA).
AMMONITI: Maiullari (A), Garofoli (D), Valente (D), A. Cassanelli (D).
ESPULSI: Garofoli (DB), Maiullari (CA).

Comments

comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: