Ultime notizie

Il derby di Coppa Puglia va all’Alta Futsal

Una rete nel secondo tempo permette ai ragazzi di mister Di Leo di vincere la stracittadina

Alta-Pellegrino

Alta Futsal – Pellegrino Sport: il fischio d’inizio

Buona, anzi perfetta la prima gara assoluta dell’Alta Futsal che, con un goal nel secondo tempo e con una gestione esemplare della partita, batte la Pellegrino Sport C5 nella gara di andata della Coppa Puglia.
Al fischio d’inizio coach Di Leo si presenta sul parquet con lo starting five composto da Moramarco tra i pali, Cornacchia centrale, Arduo e Maino laterali e Mercadante pivot, mentre la squadra allenata da coach Maremonti si schiera con Cappiello in porta, Gramegna al centro, Tancredi e Pestrichella sui lati con Montemurno a fare da boa centrale.
Si parte subito forte e al 4’ Mercadante recupera palla su Montemurno e parte in contropiede, lancia Cornacchia sulla fascia sinistra che di prima intenzione tira e coglie la traversa con la palla che schizza poi sul fondo. Al 10’’ l’azione è bellissima e parte ancora da Mercadante che serve Arduo sulla sinistra, il laterale la mette al centro per Maino che incredibilmente spara alto da ottima posizione. Al 14’ arriva il primo squillo della Pellegrino Sport C5 con Pestrichella che ruba palla a centrocampo, salta un suo avversario ma sul più bello si allunga la palla e l’azione sfuma. Al 15’ Arduo tira da fuori, Cappiello respinge sui piedi di Maino bravo a rimetterla al centro ancora per Arduo che si mangia un goal facile facile da 2 metri. Al 18’ è la Pellegrino Sport C5 ad andare vicina al vantaggio con Santacroce che, servito da Pestrichella, si divora il goal da due passi tirando debolmente tra le braccia di Moramarco. Lo stesso Santacroce potrebbe rifarsi al 26’ ma il suo tiro prende solo il palo esterno e finisce fuori, così il primo tempo si conclude a reti inviolate.
Anche la ripresa comincia con un legno, il palo colpito da Tancredi al 36’’ su calcio di punizione dall’altezza del dischetto del tiro libero. Un minuto più tardi, al 37’ il solito Pestrichella serve sulla fascia Tancredi che con un preciso diagonale impegna severamente Moramarco in una parata in spaccata. Al 43’ finalmente il match si sblocca con la rete dell’Alta Futsal siglata da Bardaro che, raccoglie la palla con un velocissimo uno-due con Arduo e deposita in rete per la gioia dei tanti tifosi e simpatizzanti presenti sugli spalti. Al 53 Giordano imbuca per Montemurno al centro, il pivot ospite si gira abilmente e tira in porta, il portiere di casa respinge e Pestrichella viene murato sulla ribattuta e il punteggio rimane fermo sull’1-0. Dal 55’ mister Maremonti si gioca la carta del quinto uomo di movimento ma la manovra è lenta e abbastanza prevedibile e rende facile il compito della difesa dell’Alta Futsal che non riesce ad approfittare per ben due volte della porta avversaria sguarnita. Dopo ben quattro giustissimi minuti di recupero finisce l’incontro con il risultato di 1-0 che premia meritatamente la neonata società altamurana alla sua prima apparizione assoluta.
Molto bene la squadra di mister Di Leo, davvero sempre sul pezzo, attenta nella fase difensiva e abbastanza veloce e precisa nella manovra offensiva: come dice un vecchio proverbio, chi ben comincia è a metà dell’opera. È sembrata ancora un po’ acerba, invece, la quadra del patron Marco Pellegrino con Gramegna & C. ancora impacciati sia nei movimenti con la palla che in quelli senza palla, manca ancora qualcosa ma siamo sicuri che mister Maremonti ha un buon organico su cui poter lavorare e i risultati non tarderanno ad arrivare.
A fine gara ai nostri microfoni un visibilmente emozionato Piero Di Leo ha commentato così la gara: “C’è tanta emozione da parte di tutti, me compreso. Spero questa sia la prima di una lunga serie di vittorie anche se noi rimaniamo con i piedi ben saldi per terra. I ragazzi hanno fatto benissimo, anche quelli che si sono appena affacciati a questo sport. Penso che abbiamo giocato bene, abbiamo sviluppato un gioco difensivo, gioco in cui io ci credo ancora molto anche se può sembrare antico. Penso sia meglio prenderne poco e farne più dell’avversario. Tutti i ragazzi si sono impegnati al massimo e meglio di così non poteva cominciare. Voglio fare i miei complimenti alla Pellegrino Sport C5 che è una signora squadra e che gioca un ottimo futsal.”.La redazione di altamurasport.it coglie l’occasione per fare i complimenti per la prima vittoria assoluta dell’Alta Futsal. Ci complimentiamo anche con entrambe le società altamurane per aver portato al palazzetto così tanta gente, la struttura altamurana era piena in ogni ordine di posto così come non accadeva da diverso tempo.

ALTA FUTSAL – PELLEGRINO SPORT C5 1-0

ALTA FUTSAL: Moramarco, Cirrottola, Di Leo, Arduo, Cornacchia, Areghan Festus, Maino, Sardone, Di Mola, Bardaro, Mercadante, Cannito. All. Di Leo.
PELLEGRINO C5:
Sardone, Pestrichella, Tancredi, Gramegna, Ciccimarra, Falcicchio, Santacroce, Giordano, Montemurno, Labarile, Scalera, Cappiello. All. Maremonti.
RETI: 43’ Bardaro (AF).
FALLI:
3-3 pt, 3-5 st.
AMMONITI:
Di Mola, Mercadante (AF); Gramegna, Giordano (PS).
RECUPERO:
3’ pt, 4’ st.

Comments

comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: