Ultime notizie

Il ruggito del Team Altamura piega anche l’Hellas Taranto

htaranto-altamura

Una fase della partita (ph. Hellas Taranto)

Il Team Altamura espugna il campo dell’Hellas Taranto grazie ad un penalty assegnato dal direttore di gara proprio al novantesimo. Una decisione contestata dalla dirigenza jonica e che ha prodotto nell’immediato dopogara le dimissioni del presidente Gianni Occhinegro che ha anche annunciato il silenzio stampa da parte dei suoi.
Per raccontare il match di Faggiano, dunque, non si può prescindere dall’episodio che lo ha deciso, con un intervento dubbio del giovanissimo Pavano, il quale al limite dell’area di rigore jonica ha probabilmente toccato Sisalli, provocando la decisione del direttore di gara. Dal dischetto l’esperto Logrieco ha spiazzato Maraglino, assicurando alla propria squadra tre punti preziosi e pesantissimi.
La partita fino a quel punto era sempre vissuta su un cliché standard: con l’Altamura più propositivo e l’Hellas pericoloso nelle ripartenze. Un equilibrio costante che nella prima frazione ha prodotto solo un paio di conclusioni ospiti (al 15′ colpo di testa di Montrone a lato ed allo scadere un tiro di Fiorentino deviato da Maraglino) ed un reclamo dell’Hellas nei confronti dell’arbitro che non ha ritenuto opportuno assegnare un calcio di rigore ai tarantini per un atterramento subito da Cantoro lanciato verso la porta altamurana.
Nella ripresa la pressione degli uomini di Di Maio si è fatta più pressante e le occasioni da rete si sono moltiplicate. Al 3′ Cannito di testa, ha impegnato Maraglino, al 14′Montemurro, dopo una splendida serpentina in area di Di Senso ha colpito il palo a portiere battuto, ed al 24′ Dibenedetto ha deviato in rete una punizione di Fiorentino, ma in posizione irregolare. L’Hellas ha provato ad alleggerire la pressione con un sinistro di Pisano terminato a lato di poco e con una conclusione dalla lunga distanza di Pavano sulla quale per poco Rosato non faceva una frittata. Nel finale, poi, il rigore che ha deciso il match.

HELLAS TARANTO – TEAM ALTAMURA 0-1

HELLAS TARANTO: Maraglino, Sabatelli (32′ st Pavano), Pisano, Prete, Calò, Keita, Antonazzo, Manzella, Cantoro, Camporeale, Collocola. A disposizione: Anastasia, Basile, Turco, Mazza, Kunde, Greco. Allenatore: Renna.
TEAM ALTAMURA: Rosato, Natale, Montrone, Montemurro (38′ st Sisalli), Cannito, Dibenedetto, Ostuni, Fiorentino, Del Core, Rana (15′ pt Logrieco), Di Senso. A disposizione: Petruzzelli, Colaianni, Lede Caldas, Morea, Bongermino. Alienatore: Di Maio.
ARBITRO: Quattrociocchi di Latina.
RETI: 45’st Logrieco (TA, rig.)
NOTE: 300 spettatori circa, con una larga rappresentanza altamurana.

La Gazzetta del Mezzogiorno

The following two tabs change content below.

La redazione

Comments

comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: