Ultime notizie

Il Team Altamura in casa è una sentenza

Sesta vittoria consecutiva tra le mura miche per la formazione altamurana

Altamura-Novoli

Il Team Altamura festeggia sotto la trubuna degli ultras

Il Team Altamura è una sentenza. Almeno per quel che riguarda le partite giocate in casa. La squadra altamurana, infatti, grazie al successo per 1 a 0 ottenuto domenica ai danni del Novoli nella 24^ giornata del campionato pugliese di Eccellenza, ha centrato la stessa vittoria consecutiva al “D’Angelo”. Ad un primo tempo abbastanza sofferto, la squadra allenata da Onofrio Fino ha fatto seguire una ripresa molto più convincente, con gol vittoria siglato da Visconti.
Squadra che vince, o meglio, che pareggia, non si cambia e così mister Fino conferma gli stessi undici che avevano iniziato a Molfetta. Nel primo tempo regna l’equilibrio e, infatti, a Del Core, tiro dal limite dell’area dopo tre minuti con Falcone che non si fa sorprendere, risponde dopo atri tre minuti Scarcella che, da circa venti metri, centra il palo. Poi, nonostante la partita resta intensa, bisogna aspettare fino alla mezz’ora per vedere un altro tiro, questa volta di Iaia che, però, non centra la porta, così come il diagonale di Del Core al 42′.
Nella ripresa c’è solo una squadra in campo, il Team Altamura che sfiora subito il vantaggio con Curci che, da ottima posizione, spara alto. Qualche minuto più tardi è Visconti a tentare la via della rete, tiro respinto da Falcone sui piedi di Berardi che perde l’attimo buono e l’azione sfuma. La squadra di casa insiste e al 12′ si porta in vantaggio grazie a Visconti che si fionda su una palla vagante al limite dell’area novolese e supera Falcone. Non paga, la formazione guidata da mister Fino, insiste e al 16′ va vicina al raddoppio con Di Senso che, con un tiro alla “Del Piero” colpisce la traversa. Su questo tentativo del fantasista altamurano termina, di fatto, la partita con il Novoli che, nonostante tanta buona volontà, non riesce a rendersi particolarmente pericoloso.
In classifica non cambia nulla, con le prime che vincono tutte, quindi, distanze immutate dal Gravina e dal Casarano. Domenica, trasferta insidiosa a Locorondo, ex squadra del match winner Visconti.
Da segnalare, infine, una bella iniziativa da parte della società biancorossa. Sotto la spinta degli ultras, per la partita interna contro l’Otranto, per gli studenti il biglietto d’ingresso costerà solo un euro, tre in prevendita, con i tagliandi che saranno acquistabili presso il Bar “Commercio”, la sede del tifo organizzato “Irriducibili” e la tabaccheria “Tabstore”. Il tutto per fare in modo che accorra più gente possibile allo stadio.

TEAM ALTAMURA – NOVOLI 1-0

TEAM ALTAMURA: Spadavecchia, Natale, Triozzi, Diagnè, Grazioso, Cannito, Di Senso (34′ st Lede), Berardi, Del Core, Visconti (38′ st Logrieco), Curci (27′ st Mongelli). A disposizione: Dascalu, Dammacco, Caldarola, Mancini. Allenatore: Fino.
NOVOLI: Falcone, Fasiello (15′ st Perlangeli), Iaia, Quarta (33′ st Nocita), Schiavone, Elia, Carlucci, Cocciolo, Greco (15′ st Carluccio), Scarcella, Giorgetti. A disposizione: Negro, De Vincentis, Scardino, Cifalinò. Allenatore: Schipa.
ARBITRO: Carrer di Barletta, coadiuvato da Chiello e Cataneo di Foggia.
RETI: 12′ st Visconti (TA).
AMMONITI: Visconti (TA); Quarta, Elia (N).
RECUPERO: 0′ pt, 4′ st.
NOTE: Spettatori circa ottocento dei quali una trentina ospiti.

The following two tabs change content below.
Domenico Olivieri

Domenico Olivieri

Erano gli anni dei "Figli dei Fiori" quando, esattamente nel 1977, nasceva Domenico Olivieri. Fin dai primi vagiti si mostrava un bambino turbolento così come lo erano quegli anni. Poi, durante l'adolescenza, inizia ad interessarsi allo sport pur non praticandone nessuno con profitto, divorando trasmissioni e quotidiani sportivi praticamente ogni giorno. Dopo la maturità, conseguita nel 1996 presso l'Istituto Tecnico Commerciale "F. M. Genco", inizia ad appassionarsi a tutto quello che riguarda la tecnologia. Poi, nel 2006, finalmente, decide di lanciarsi in prima persona nel mondo dello sport diventando addetto stampa di una squadra di calcio a 5, l'ormai defunta Avanti Delfini Altamura. Dopo due anni passa, sempre con lo stesso ruolo, tra le fila della Pellegrino Sport, altra squadra altamurana. Dal 2009 al 2011, invece, è l'addetto stampa della Tris Gravina, squadra militante nel campionato di serie C1 di calcio a 5. Grazie a questa esperienza inizia la sua collaborazione con un portale di calcio a 5, diventando parte integrante dello staff. Poi le collaborazioni con Altamuralife.it, pugliacalcio24.it e calciowebdilettanti.it. e, infine, dal 2012, insieme all'amico fraterno Leonardo Loporcaro, fonda il sito www.altamurasport.it, unico portale cittadino ad occuparsi di tutto lo sport. Le sue grandi passioni, oltre allo sport e alla tecnologia, sono i libri, il cinema e i viaggi, passione, quest'ultima, che lo ha portato in giro per il mondo. Nella vita di tutti giorni, inoltre, lavora come impiegato presso una società che opera nel comparto del mobile imbottito, è felicemente sposato e papà di una bambina.

Comments

comments

Domenico Olivieri
CircaDomenico Olivieri (214 Articles)
Erano gli anni dei "Figli dei Fiori" quando, esattamente nel 1977, nasceva Domenico Olivieri. Fin dai primi vagiti si mostrava un bambino turbolento così come lo erano quegli anni. Poi, durante l'adolescenza, inizia ad interessarsi allo sport pur non praticandone nessuno con profitto, divorando trasmissioni e quotidiani sportivi praticamente ogni giorno. Dopo la maturità, conseguita nel 1996 presso l'Istituto Tecnico Commerciale "F. M. Genco", inizia ad appassionarsi a tutto quello che riguarda la tecnologia. Poi, nel 2006, finalmente, decide di lanciarsi in prima persona nel mondo dello sport diventando addetto stampa di una squadra di calcio a 5, l'ormai defunta Avanti Delfini Altamura. Dopo due anni passa, sempre con lo stesso ruolo, tra le fila della Pellegrino Sport, altra squadra altamurana. Dal 2009 al 2011, invece, è l'addetto stampa della Tris Gravina, squadra militante nel campionato di serie C1 di calcio a 5. Grazie a questa esperienza inizia la sua collaborazione con un portale di calcio a 5, diventando parte integrante dello staff. Poi le collaborazioni con Altamuralife.it, pugliacalcio24.it e calciowebdilettanti.it. e, infine, dal 2012, insieme all'amico fraterno Leonardo Loporcaro, fonda il sito www.altamurasport.it, unico portale cittadino ad occuparsi di tutto lo sport. Le sue grandi passioni, oltre allo sport e alla tecnologia, sono i libri, il cinema e i viaggi, passione, quest'ultima, che lo ha portato in giro per il mondo. Nella vita di tutti giorni, inoltre, lavora come impiegato presso una società che opera nel comparto del mobile imbottito, è felicemente sposato e papà di una bambina.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: