Ultime notizie

Il Team Altamura stecca la prima

Contro l’Hellas Taranto i murgiani non vanno oltre il pareggio

HellasT-Altamura

I tifosi altamurani in trasferta a Faggiano

Un vecchio proverbio recita: “Chi ben comincia è a metà dell’opera”. Non è il caso del Team Altamura che, impegnato nell’andata del primo turno di Coppa Italia, stecca il primo impegno stagionale, non andando oltre il pareggio, a reti inviolate, in casa dell’Hellas Taranto. Tante le attenuanti per la squadra guidata da Gennaro Di Maio: alcune assenze importanti, aut Logrieco, Rana e Di Senso per squalifica, e il gran caldo non hanno facilitato il compito della squadra altamurana che si è fatta irretire dai padroni di casa, bravi a non concedere niente agli attaccanti ospiti.
Primo tempo avaro di emozioni, da segnalare un goal annullato a Del Core per fuorigioco e un time out tecnico chiamato dal direttore di gara per permettere ai giocatori di rifiatare. Più movimentata la ripresa con i padroni di casa a fare la partita. Da registrare almeno due buone occasioni per i tarantini, al 3’ con Paladini che, da dentro l’area altamurana, manca il tocco vincente su assist di Visconti, bravo ad involarsi sulla fascia e al 16’ con lo stesso Visconti che costringere Petruzzelli ad una difficile parata. Al 20’ ultima emozione della partita, l’espulsione di Natale che lascia il Team Altamura in inferiorità numerica. I padroni di casa non ne approfittano e così la partita termina a reti inviolate.
In chiave qualificazione, il pareggio in trasferta per il Team Altamura è un buon risultato ma, da una squadra costruita per vincere, era lecito aspettarsi qualcosa in più. Evidentemente il caldo e i carichi della preparazione si sono fatti sentire, anche se non possono essere un alibi. Domenica, per l’esordio in campionato contro il Bitonto che ha travolto il Mola per 4 a 1, c’è bisogno di una prestazione più convincente.

HELLAS TARANTO – TEAM ALTAMURA 0-0

HELLAS TARANTO: Maraglino, Cantoro, Visconti, Prete, Keita, D’Andria, Collocola, Manzella, Paladini (41′ st Adamo), Pisano, Rotunno. A disposizione: Tanese, Basile, Punzo, Calò, Mazza, D’Andria A.. Allenatore: Renna.
TEAM ALTAMURA Petruzzelli, Natale, Labbrino (13′ st Colaianni), Montemurro, Montrone, Dibenedetto, Ostuni, Fiorentino, Del Core, Bongermino, Sisalli. A disposizione: Rosato, Azzariti, Cannito, Lede Caldas, De Giglio, Morea. Allenatore: Di Maio.
ARBITRO: Natilla di Molfetta.
ASSISTENTI: Acquafredda e De Palma di Molfetta.
AMMONITI: Cantoro, Manzella (HT); Montrone (TA).
ESPULSI: 20’ st Natale (TA), per doppia ammonizione:
RECUPERO: 3’pt, 5’st.
NOTE: partita condizionata dal caldo, spettatori circa 500 con buona rappresentanza di tifosi ospiti.

The following two tabs change content below.
Domenico Olivieri

Domenico Olivieri

Erano gli anni dei "Figli dei Fiori" quando, esattamente nel 1977, nasceva Domenico Olivieri. Fin dai primi vagiti si mostrava un bambino turbolento così come lo erano quegli anni. Poi, durante l'adolescenza, inizia ad interessarsi allo sport pur non praticandone nessuno con profitto, divorando trasmissioni e quotidiani sportivi praticamente ogni giorno. Dopo la maturità, conseguita nel 1996 presso l'Istituto Tecnico Commerciale "F. M. Genco", inizia ad appassionarsi a tutto quello che riguarda la tecnologia. Poi, nel 2006, finalmente, decide di lanciarsi in prima persona nel mondo dello sport diventando addetto stampa di una squadra di calcio a 5, l'ormai defunta Avanti Delfini Altamura. Dopo due anni passa, sempre con lo stesso ruolo, tra le fila della Pellegrino Sport, altra squadra altamurana. Dal 2009 al 2011, invece, è l'addetto stampa della Tris Gravina, squadra militante nel campionato di serie C1 di calcio a 5. Grazie a questa esperienza inizia la sua collaborazione con un portale di calcio a 5, diventando parte integrante dello staff. Poi le collaborazioni con Altamuralife.it, pugliacalcio24.it e calciowebdilettanti.it. e, infine, dal 2012, insieme all'amico fraterno Leonardo Loporcaro, fonda il sito www.altamurasport.it, unico portale cittadino ad occuparsi di tutto lo sport. Le sue grandi passioni, oltre allo sport e alla tecnologia, sono i libri, il cinema e i viaggi, passione, quest'ultima, che lo ha portato in giro per il mondo. Nella vita di tutti giorni, inoltre, lavora come impiegato presso una società che opera nel comparto del mobile imbottito, è felicemente sposato e papà di una bambina.

Comments

comments

Domenico Olivieri
CircaDomenico Olivieri (214 Articles)
Erano gli anni dei "Figli dei Fiori" quando, esattamente nel 1977, nasceva Domenico Olivieri. Fin dai primi vagiti si mostrava un bambino turbolento così come lo erano quegli anni. Poi, durante l'adolescenza, inizia ad interessarsi allo sport pur non praticandone nessuno con profitto, divorando trasmissioni e quotidiani sportivi praticamente ogni giorno. Dopo la maturità, conseguita nel 1996 presso l'Istituto Tecnico Commerciale "F. M. Genco", inizia ad appassionarsi a tutto quello che riguarda la tecnologia. Poi, nel 2006, finalmente, decide di lanciarsi in prima persona nel mondo dello sport diventando addetto stampa di una squadra di calcio a 5, l'ormai defunta Avanti Delfini Altamura. Dopo due anni passa, sempre con lo stesso ruolo, tra le fila della Pellegrino Sport, altra squadra altamurana. Dal 2009 al 2011, invece, è l'addetto stampa della Tris Gravina, squadra militante nel campionato di serie C1 di calcio a 5. Grazie a questa esperienza inizia la sua collaborazione con un portale di calcio a 5, diventando parte integrante dello staff. Poi le collaborazioni con Altamuralife.it, pugliacalcio24.it e calciowebdilettanti.it. e, infine, dal 2012, insieme all'amico fraterno Leonardo Loporcaro, fonda il sito www.altamurasport.it, unico portale cittadino ad occuparsi di tutto lo sport. Le sue grandi passioni, oltre allo sport e alla tecnologia, sono i libri, il cinema e i viaggi, passione, quest'ultima, che lo ha portato in giro per il mondo. Nella vita di tutti giorni, inoltre, lavora come impiegato presso una società che opera nel comparto del mobile imbottito, è felicemente sposato e papà di una bambina.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: