Ultime notizie

La dura legge dell’ex

Pareggio amaro per le due altamurane

Nella ventesima partita di campionato di c2, girone B, va in scena l’ultimo derby stagionale tra Pellegrino Sport C5 e l’Alta Futsal. Entrambe le squadre cercavano la vittoria per portare a casa i tre punti, ma il 2-2 finale lascia l’amaro in bocca ad entrambe le società. La Pellegrino Sport C5 si affida ai fedelissimi e manda in campo Lombardi tra i pali, complice l’infortunio di Angelastri, Gramegna G. centrale, Santacroce e Tancredi laterali e l’ex della partita Maino pivot. Primo tempo lento da parte di entrambe le squadre, per la prima vera conclusione dobbiamo aspettare il 10’ quando Maino, dopo aver recuperato palla a centrocampo, entra in area e tira ma, il giovanissimo Vitale devia in angolo. Dieci minuti più tardi Montemurno, da sinistra, vede l’inserimento di danilo D. in area e lo serve, ma quest’ultimo sbaglia l’aggancio ed effettua un tiro che finisce di molto fuori. Alta Futsal concede solo due azioni pericolose nel primo tempo, grazie ad un ottima copertura difensiva da parte dei propri giocatori, ma allo scadere del primo tempo Cirrottola tira di punta da posizione defilata ma Lombardi riesce a deviare in angolo. Primo tempo che si conclude con uno 0-0 e con poco spettacolo.

Partita completamente diversa nel secondo tempo, entrambe le squadre vogliono vincere il derby e, la voglia di segnare spinge le squadre a buttarsi in attacco, infatti al 2’ la Pellegrino Sport C5 si butta in attacco ma, Stano recupera palla a centrocampo e si trova uno contro uno con Lombardi, prova a batterlo ma il tiro si schianta sul palo sinistro. 8’ vediamo il giovane Vitale mettersi in mostra con un doppio super intervento, prima devia un tiro insidioso di Gramegna G., dalla deviazione la palla arriva a Facendola, che ribatte in porta, ma Vitale riesce a deviare in angolo ed a salvare il risultato. Pellegrino Sport C5 si porta in vantaggio al 12’ grazie al capitano Gramegna, Montemurno vede il compagno inserirsi sul secondo palo e, con un ottimo pallone filtrante, manda in porta il suo capitano che a porta semi sguarnita, segna il momentaneo 1-0. Passa poco più di tre minuti e l’Alta Futsal pareggia i conti con un tiro dalla lunga distanza di Casalino, tiro preciso che si infila sul palo alla sinistra di un Lombardi non molto attento. Partita riportata in parità ma  Lombardi, al 19’, esce dall’area e travolge un giocatore avversario, fischio dell’arbitro, sesto fallo e tiro libero assegnato all’Alta Futsal. Dalla panchina entra Sardone per tirarlo e, con un destro precisissimo, trafigge Lombardi alla sua destra. 1-2 che va stretto per l’Alta Futsal e, subito dopo il vantaggio, Sardone cerca la doppietta personale, ma una sua conclusione si schianta sul palo e salva i padroni di casa. Pellegrino Sport C5 cerca di pareggiare la partita con il quinto uomo e, allo scadere dei minuti regolamentari, Maino tira da posizione centrale e regala il pareggio alla sua squadra. Gol non gradito dai suoi ex tifosi, infatti, il bomber della Pellegrino Sport C5 si ritrova a  ricevere insulti abbastanza pesanti, ma l’infortunato Angelastri si trasforma in ultà, e urla al suo compagno di continuare a segnare, coprendo gli insulti indirizzati a Maino.

Partita che si conclude con un pareggio che lascia l’amaro in bocca ad entrambe le squadre, per la Pellegrino Sport C5 è un buon punto per i play-off, ma per l’Alta Futsal un pareggio che va stretto e che porta la squadra altamurana a perdere il primo posto in classifica, vista la vittoria della Polisportiva Adelfia.

PELLEGRINO SPORT C5 – ALTA FUTSAL 2-2

PELLEGRINO SPORT C5: Lombardi, Angelino, Dileo M., Santacroce, Facendola, Gramegna M., Maino, Tancredi, Dileo D., Gramegna F., Carone.

ALTA FUTSAL: Vitale, Cirrottola, Livrieri, Loizzo, Chironna, Casalino, Cornacchia V., Sardone, Cornacchia G., Bardaro, Stano, Lillo.

RETI: 12’ st Gramegna G., 28’st Maino (PS), 15’ st Casalino, 19’st Sardone (AF)

FALLI: 3-2 pt, 6-3 st.

RECUPERO: 1’ pt, 3’ st

AMMONITI: Danilo D., Maino, Lombardi (PS)

The following two tabs change content below.

Vincenzo Chironna

Ultimi post di Vincenzo Chironna (vedi tutti)

Comments

comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: