Ultime notizie

La Fortis si rimette in carreggiata

La squadra altamurana supera l'Ascoli Satriano nell'ultimo impegno del 2015

Selvaggi

Luca Selvaggi, qui con la maglia dello Sporting

La Fortis Altamura si rimette in carreggiata dopo due sconfitte consecutive con una prestazione convincente. Gli altamurani menano le danze. Vantaggio al 30′: sugli sviluppi di una punizione di Cannito, Ardino funge da assist-men per Loiudice. L’Ascoli Satriano trova il pari con un rigore, parso generoso, di Caggianelli. La ripresa è di nuovo tutta targata Fortis che si riporta in avanti al 40′, quando Selvaggi finalizza, con un diagonale, una bell’azione avviata da Cannito.

FORTIS ALTAMURA – ASCOLI SATRIANO 2-1

FORTIS ALTAMURA: Coretti, Tancredi, Lasalandra, Pellicciari, Cirrottola, Loiudice, Cappiello (41′ st Loursso), Cannito, Calderoni (34′ st Tresca), Ardino, Selvaggi (48′ st Proggi). A disposizione: Goffredo, Tarullo, Clemente, Lanzolla. Allenatore: Moramarco.
ASCOLI SATRIANO
: Cornacchia, Cuocci, Cardinale, Seccia, Comperchio, Daddato, Martinelli (29′ st Principe), Farid (29′ st Cadaleta), Caggianelli, Lizza (26′ st Montingelli), Miccolis. A disposizione: Michelli, Manastercio, Andriali. Allenatore: Landi.
ARBITRO
: Altomare di Barletta.
RETI
: 30′ pt Loiudice (FA), 45′ st Caggianelli (AS, rig.); 40′ st Selvaggi (FA).

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno

The following two tabs change content below.

La redazione

Comments

comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: