Ultime notizie

La Futsal Altamura sempre più prima in classifica

Tre altamurani doc firmano la vittoria sul Nettuno Bisceglie

maiu900x675

Maiullari e Zocco esultano per il momentaneo pareggio

La Futsal Altamura, ordinata e paziente, porta a casa una vittoria meritata contro un Nettuno Bisceglie troppo rinunciatario e mantiene stabile il primato in classifica. Le premesse non erano le migliori, viste le importanti assenze di Urbano squalificato e Giordano infortunatosi nella gara di Coppa Puglia, ma alla fine, seppur soffrendo, i ragazzi di Mascolo riescono ad ottenere i tre punti.
Il divario tecnico tra le due squadre c’è e si vede, ma nella prima parte di gara il risultato non si sblocca, complice la giornata di grazia dell’estremo difensore ospite e dei legni colpiti dagli altamurani. Il primo a sfiorare la rete è Pego, che dopo aver saltato un avversario, si trova a tu per tu con il portiere ospite ma calcia fuori di un niente sprecando una ghiotta occasione. Al 7’ Maiullari scarica per  Colonna ma il suo tiro a botta sicura prende il palo e poi si spegne sul fondo. Contropiede velocissimo di Pego e Catelani ma il tiro di quest’ ultimo viene murato da Lamanuzzi che si sostituisce a Gangai. Come spesso accade in questo sport, dopo aver dominato e sfiorato la rete più volte, arriva il beffardo vantaggio del Nettuno Bisceglie siglato da Arcieri, che conclude un contropiede partito da un errore di Lopedota,  bravo a battere Rafael con un tiro ravvicinato dalla sinistra. La risposta rabbiosa è in un potente tiro di Maiullari dal limite dell’area ma Gangai e bravo e fortunato a deviare in angolo con il volto. Al 20’ ci prova ancora il capitano altamurano ma in questa occasione è il palo a negargli la gioia del gol. Ancora Maiullari ,imprendibile sull’ out di sinistra, salta un avversario con un gioco di prestigio e da buona posiziona non chiude bene il diagonale e spedisce fuori. Il gol altamurano è nell’aria e arriva al 24’, Catelani offre una palla d’oro al centro  prt Maiullari che non si fa pregare e mette la palla in rete. La squadra di Mascolo non si accontenta e viene premiata nel primo minuto di recupero del primo tempo: Catelani in versione assist man serve Colonna che segna la rete del 2-1.
Anche il secondo tempo è tutto di marca altamurana, biancorossi sempre con il pallino del gioco in mano e biscegliesi che ogni tanto pungono con le ripartenze. Il primo della lista ad andare vicino alla rete è Zocco con un diagonale dalla destra che viene salvato sulla linea dal De Cillis. Al 38’ Pego difende palla e scarica per Catelani, che dal limite dell’area, tira un missile che si stampa sul pallo alla sinistra di Gangai. Al 41’ un errore in fase di impostazione di Maiullari fa partire il contropiede biscegliese, che porta De Cillis a siglare la rete del 2-2 con un diagonale dalla fascia sinistra che non lascia scampo a Rafael. Il risultato di parità dura solo quattro minuti perché Colonna, servito sulla corsa dall’instancabile Catelani, batte per la terza volta Gangai , realizzando la sua doppietta personale, ed esulta sotto i suoi tifosi. La squadra altamurana non vuole correre altri rischi e in costante pressione sull’avversario riesce ad arrivare al 4-2 segnato da Zocco che batte il portiere ospite con un tiro in corsa dalla destra. Al 53’ Pego salta un avversario in velocità e, tutto solo contro Gangai, regala a Maiullari una palla solo da spingere in rete e si materializzano sia il 5-2 che la doppietta del capitano biancorosso. Dopo altre due occasioni sprecate dagli altamurani, arriva anche una super parata di Rafael, che con uno scatto di reni, toglie la palla da sotto la traversa e ricorda a tutti chi è il migliore portiere del campionato. L’ultimo sussulto della gara è un tiro di Ricchitelli che colpisce la traversa e al triplice fischio il risultato rimane 5-2.

 FUTSAL ALTAMURA – NETTUNO BISCEGLIE   5-2
FUTSAL ALTAMURA: Di Bitonto, Caramella, Lopedota, Chironna, Colonna, Catelani, Aruanno, Zocco, Maiullari, Pego, Silva.  All. Mascolo.
NETTUNO BISCEGLIE: Gangai, Marino, Lamanuzzi, Dioguardi, Colangelo, Salerno, De Cillis S., Ricchitelli, Arcieri, De Cillis S., Landriscina, Cosmai . All. Di Leo.
ARBITRI: Luigi Balacco della sezione di Molfetta e Giuliano De Vincentis della sezione di Brindisi.
FALLI: 2-5 pt, 3-4 st.
RETI: 19’ Arcieri (NB), 24’ Maiullari (FA), 30’+1 Colonna (FA), 41’ De Cillis (NB), 45’ Colonna (FA), 47’ Zocco (FA), 53’ Maiullari (FA).
AMMONITI: Pego (FA), De Cillis S. (NB), Arcieri (NB), Salerno (NB).
ESPULSI: Arcieri (NB.
RECUPERO: 2’ pt, 3’ st.

Comments

comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: