Ultime notizie

La Futsal Altamura vince in rimonta al fotofinish

Gli altamurani prima si complicano la vita, poi ribaltano il risultato vincendo all’ultimo minuto di gara

fafa_900x675

Reyno segna la rete del vantaggio e corre a festeggiare sotto i tifosi

La Futsal Altamura del presidentissimo Carlo Benedetto acciuffa i tre punti in palio, contro una buona Futsal Andria, sul fil di lana, ribaltando una gara che era cominciata nel peggiore dei modi a causa di errori individuali dei biancorossi. Alla fine gli altamurani hanno vinto meritatamente per 5-3, ma la sofferenza à stata tanta e la rete del vantaggio è arrivata soltanto nell’ultimo minuto di gara.
Pronti via e la Futsal Andria passa in vantaggio grazie alla rete di Albanese, che approfittando di una dormita difensiva di Pego, raccoglie un lancio lungo di Riccio e supera Rafael in uscita con un tocco delicato di esterno. All’ 8’ lo stesso Albanese concede il bis, chiude al meglio un contropiede partito con Somma e porta la Futsal Andria avanti 0-2. Gli altamurani reagiscono con rabbia e vanno subito in rete con il loro capitano Maiullari, che aggancia un prezioso assist di Pego e infila Leone in uscita. Al 12’ Futsal Altamura vicinissima al pareggio, ma il diagonale strettissimo di Pego, defilato sulla sinistra sfiora il palo dando l’illusione del gol. Ci prova ancora Maiullari dalla distanza e, su capovolgimento di fronte, Somma, sull’out di sinistra, la mette al centro per Spinosa, che prima si fa respingere il tiro da Rafael, bravissimo nella parata, poi sulla ribattuta mette in rete la palla dell’ 1-3. Al 22’ bella azione in velocità UrbanoPegoReyno, con quest’ultimo che raccoglie l’invito di Pego dalla sinistra  e, di giustezza, accorcia le distanze con un tiro che finisce sotto la traversa. A due minuti dalla fine Urbano, su schema di calcio di punizione, segna la rete del 3-3, risultato con il quale si chiude il primo tempo,  con un sinistro potente e preciso.
Il secondo tempo, come la seconda metà del primo, è tutto di marca altamurana e il primo a provarci, dopo un paio di minuti, è Pego, che dopo una finta, si accentra e tira sfiorando il palo alla destra di Leone. Al 34’ scambio in velocità tra Pego e Maiullari ma il portiere ospite compie un autentico miracolo sul tiro ravvicinato del capitano altamurano. Ci prova anche Catelani con un missile terra-area dal limite ma Leone risponde ancora presente e devia in angolo. Maiullari, dopo una corsa sulla fascia sinistra, mette la palla sul secondo palo ma Reyno arriva con un secondo di ritardo e l’azione sfuma. Al 51’, dopo un batti e ribatti in area ospite, Catelani ha la palla giusta per il vantaggio ma, da buona posizione, sbaglia la mira e tira fuori. Bella palla in verticale di Pego per Aruanno, che spalle alla porta, si gira e calcia di prima intenzione ma la mira è ancora sbagliata. Per sbloccare la gara, mister Mascolo si affida al quinto uomo di movimento, che molto spesso è servito a vincere le gare nel finale ma Leone, direttamente dalla sua porta, sfiora il vantaggio ospite facendo venire i brividi al pubblico di casa. Al 60’ Maiullari ruba palla nella sua metà campo e serve Pego sulla sinistra, il pivot italo-argentino finta di calciare e la mette al centro dove Reyno insacca in rete la palla del vantaggio altamurano. Con la gara in pugno, la Futsal Altamura si distrae e, su un calcio d’angolo,  concede una grossa palla gol a Magno, che si divora la rete del pareggio tutto solo a un metro da Rafael. La gara si chiude con la rete di Maiullari, che da centrocampo, mette la palla nella porta sguarnita e fissa il risultato finale sul 5-3.

FUTSAL ALTAMURA – FUTSAL ANDRIA   3-5
FUTSAL ALTAMURA: Chironna, Caramella, Reyno, Catelani, Aruanno, Colonna, Ostuni, Zocco, Maiullari, Urbano, Pego, Silva.  All. Mascolo.
FUTSAL ANDRIA: Leone, Albanese, Rutigliani, Riccio, Spinosa, Magno, Somma, Diviccaro, Roberto, Cristiani. All. Bizzoca.
ARBITRI: Luigi Balacco della sezione di Molftta e Stefano Pellicano della sezione di Bari.
FALLI: 4-3 pt, 2-0 st.
RETI: 5’ Albanese (FAN), 8’ Albanese (FAN), 10’ Maiullari (FAL), 19’ Spinosa (FAN), 22’ Reyno (FAL), 28’ Urbano (FAL), 60’ Reyno (FAL), 60’+3 Maiullari (FAL).
AMMONITI: Pego (FAL), Magno (FAN).
RECUPERO: 2’ pt, 3’ st.

Comments

comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: