Ultime notizie

La Murgia Sport Altamura vince e si regala il terzo posto

I giocatori altamurani esultanoSotto l’albero ci sono tre punti nell’ultima di campionato del 2014 per i biancorossi e la possibilità di giocare gli ottavi di Coppa Puglia al PalaBaldassarra

Dopo la prova opaca contro la Perotti Bari, serviva una prestazione convincente prima della pausa natalizia sul caldo parquet di Lucera. Mister Cappiello sceglie Nuzzi al palleggio, Tirelli a completare la diagonale, Incampo e Priore in banda, Cornacchia e Moramarco al centro e Lacalamita rientrato nel ruolo di libero. I foggiani si schierano con l’allenatore giocatore Danilo Barbaro laterale assieme al pari-ruolo Baccari, Hysa al palleggio,Lombardi e Pappano centrali e Dora libero. La Murgia Sport è perfetta nelle battute iniziali, Lucera, invece, si rivela fallosa, specie nella fase difensiva ed i biancorossi dilagano conquistando il primo parziale senza grosse difficoltà per 25-15. Nel secondo set nel Lucera entra Tibelli e Cassiano si alterna con Barbaro, ma l’Altamura continua sulla scia del precedente parziale arrivando a condurre anche 9-16; i padroni di casa provano una timida rimonta, ma devono arrendersi per 19-25. Nel terzo set, complice anche qualche errore dietro ed in battuta, sono i foggiani a partire forte ed a staccare di 4 lunghezze gli ospiti. La Murgia Sport riprende per ben due volte gli avversari, ma non riesce a reagire al terzo allungo e cede il set 25-20. Nel quarto ed ultimo parziale tornano a fare la voce grossa i biancorossi e scavano un margine che non verrà mai colmato, solo nelle fasi finali il Lucera prova a mettere paura, ma l’Altamura è più cinica e determinata e vince 25-19.
Vincono e convincono i ragazzi terribili altamurani, specialmente nei primi due parziali e nelle fasi finali del quarto set quando, incalzati dagli avversari sospinti dal loro pubblico, non hanno perso la calma ed hanno gestito con intelligenza il minimo vantaggio. Su tutti si è messo in risalto il reparto offensivo con tutte le bocche di fuoco, ben servite e molto efficaci.
La vittoria permette alla Murgia Sport di issarsi in solitaria al terzo posto ed affrontare l’Atletico Pallavolo Noicattaro, sesta per peggior quoziente set ed unica squadra a lasciare a bocca asciutta l’Altamura sino ad oggi. Il fischio d’inizio degli ottavi di finale di Coppa Puglia è fissato per le 18,30 di Domenica 28 Dicembre. La Pallavolo Murgia Sport approfitta per augurare serene festività a tutti i suoi appassionati.

ASD VOLLEY LUCERA – PALLAVOLO MURGIA SPORT ALTAMURA 1-3
(15-25 IN 19’, 19-25 IN 23’, 25-20 IN 27’, 19-25 IN 26’).

ASD VOLLEY LUCERA: Barbaro D. (8), Baccari (17), Tibelli (2), Lombardi (8), Bocchicchio (1), Pappano (7), Hysa (0), Cassiano (2), Dori(L). N.e. Barbaro E. , Moytar, Battista, Ferrara, Grittani. All. Barbaro D. Aces: 5, muri : 3, errori battuta: 9, errori punto: 18.
PALLAVOLO MURGIA SPORT ALTAMURA: Incampo (21), Cornacchia (12), Moramarco (7), Priore (11), Tirelli (8), Nuzzi(5), Lacalamita (L). N.e.: Luisi , Loizzo, Disabato, Dileo, Frizzale (L). All. Cappiello, 2° all. Denora Caporusso. Aces: 4, errori battuta: 11, muri: 6, errori punto: 21.

The following two tabs change content below.

La redazione

Comments

comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: