Ultime notizie

La Pellegrino Sport C5 ritorna a volare

Un super Maino trascina la squadra alla conquista dei tre punti

pel_900x675

Fase di gioco Pellegrino Sport c5

La Pellegrino Sport C5 fa scorpacciata di reti e punti e, dopo avere battuto sabato scorso lo Sporting Bari per 3-1, vince anche nel recupero della decima giornata  contro il Noci C5 con un roboante 7-1. Grande protagonista del match è Maino, in serata di grazia, trascina i suoi compagni alla vittoria, diventando un autentico incubo per la difesa avversaria.
Mister Maremonti fa le sue scelte e si affida ad Angelasti in porta, Gramegna M. centrale, Santacroce e Tancredi laterali e Maino pivot. I padroni di casa partono subito all’attacco con Maino che da destra, invece di cercare l’imbucata in area scarica per il vicino Tancredi che tira in porta, Casulli devia in angolo. Al 10’ gli ospiti si rendono pericolosi con Degiorgio ma  Angelastri non si fa trovare impreparato e derma tutto in bello stile. La Pellegrino Sport C5 si porta in vantaggio al 12’ con Maino che si accentra e, con un tiro di punta trafigge il portiere avversario.  Soltanto due minuti più tardi, lo stesso Maino si trasforma in assist-man quando, dopo aver portato palla da metà campo, vede e serve Tancredi a sinistra che non sbaglia e segna il 2-0. Il gioco si ferma per qualche minuto a causa dell’infortunio capitato ad Angelastri, che esce dolorante dal campo lasciando il posto al giovano Carone che si rende subito protagonista deviando in spaccata una conclusione nata da una punizione per il Noci C5. Il primo tempo si chiude con gli altamurani ancora in avanti e meritatamente in vantaggio di due reti.
La ripresa comincia con gli altamurani che spingono sull’acceleratore e, in soli tre minuti, segnano altre tre reti chiudendo virtualmente il match. Maino, autentico mattatore del secondo tempo, prima regala due assist ai fratelli Gramegna che ringraziano e segnano il 3-0 3 il 4-0 , poi recupera palla e chiude la sua azione personale segnando la sua doppietta personale che vale il 5-0. Con la gara ormai chiusa, il Noci C5 tenta una reazione e, giocando con il quinto uomo di movimento segna la rete della bandiera con Sportelli, che aiutato da una deviazione altamurana, segna il 5-1. La mossa utilizzata da mister Di Bari, però, non riesce a far recuperare altro terreno agli ospiti che, anzi, subiscono anche le reti di Santacroce e Facendola, che dalla loro metà campo, fissano il risultato finale sul 7-1.

 PELLEGRINO SPORT C5 – NOCI C5  7-1
PELLEGRINO SPORT C5: Angelastri, Dileo M., Gramegna M., Maino, Facendola, Santacroce, Tancredi, Ciccimarra, Dileo D., Angelino, Gramegna F., Carone. All. Maremonti
ASD NOCI CALCIO A 5: Casulli, Scarano, D’Onghia, Fanazzi, Sgobba, Pugliese, Giannone, Sportelli, Castellana, Degiorgio, Pace, Plantone. All. Di Bari
ARBITRI: Domenico Lamacchia della sezione di Bari.
FALLI: 2-4 pt, 3-5 st.
RETI: 12’ pt Maino (PS), 14’pt Tancredi (PS), 3’ st Gramegna F. (PS), 5’st Gramegna M. (PS), 7’st Maino (PS),  20’st Santacroce (PS), 28’st Facendola (PS), 18’st Sportelli (NC)..
AMMONITI: Pugliese (NC), Degiorgio (NC).
RECUPERO: 5’ pt, 3’ st.

The following two tabs change content below.

Vincenzo Chironna

Ultimi post di Vincenzo Chironna (vedi tutti)

Comments

comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: