Ultime notizie

La Pellegrino Sport fa su il doppio derby

Nel campionati di fascia B, doppio successo sull'Agon

PellegrinoAllieviFasciaB-1Vanno sempre più spediti gli allievi della Pellegrino Sport che nel campionato fascia B sono secondi in classifica (l’Avanti Altamura è a +1 ma ha disputato una partita in più) ma sono i favoriti per il primo posto. Dopo la vittoria per 4-1 nella prima giornata e il turno di riposo nella seconda, la Pellegrino batte la compaesana Agon Altamura 2-1 nella 3^ giornata facendo bottino pieno in un combattutissimo derby. Vittoria meritata che ha visto prevalere i ragazzi di Mister Sardone anche nel gioco e nelle occasioni create. Tre punti dal sapore speciale che sfatano la maledizione Agon contro cui la Pellegrino negli anni scorsi non è mai riuscita a prevalere a volte pur meritandolo.
Notaristefano sfiora il goal su calcio d’angolo ma a passare in vantaggio è l’Agon. Rinvio dal fondo, colpo di testa all’indietro a centrocampo che spiazza tutta la retroguardia difensiva e rete facile per l’attaccante Ragone. Nel secondo tempo la Pellegrino aumenta la pressione e solo per miracolo Ostuni non trova il goal su punizione: la palla finisce sulla traversa e poi termina involontariamente tra le braccia del portiere. Ma è solo il preludio al goal che arriva poco dopo su calcio di rigore trasformato da Hysaj. La partita si incattivisce anche per colpa di un arbitro in grandissima difficoltà. Espulsi probabilmente ingiuste di Ragone per la Pellegrino per un fallo non da rosso e Sciannandeno per l’Agon per reazione. Questa è la giornata di Hysaj nel bene e nel male. Prima trasforma un altro calcio di rigore portando la squadra in vantaggio ma poi lascia il campo anche lui espulso. Ma l’arbitro non la finisce qui e dimostra ancora il cartellino facile quando espelle il quarto giocatore in pochi minuti, Tamborra dell’Agon. La Pellegrino riesce in 9 contro 9 a gestire la partita e a guadagnare 3 punti fondamentali per aspirare al primo posto.
Meno combattuto l’impegno della 4^ giornata in casa del F.C. Gravina: vittoria per 9-1. Fin dall’inizio è netta la superiorità degli altamurani che segnano 9 goal ma, soprattutto nel primo tempo, non concretizzano occasioni colossali. Ostuni sblocca il match, poi Decandia, il 3-0 lo firma Loiudice. Un’ingenuità difensiva regala il 3-1 ai padroni di casa. Nella ripresa è show di Hysaj (tripletta). Le altre tre reti le segnano Capellupo, Decandia e Livrieri (gol bellissimo su un’azione personale partita da centrocampo). Protagonista anche il portiere Cammisa con 3 assist. Prossimo impegno giovedì 14 in casa del Toritto.
Da sottolineare anche la vittoria nel derby dei giovanissimi della Pellegrino Sport contro l’Agon. 2-0 per i ragazzi di Mister Cianciotta, reti di Natalicchio e Cappiello.

The following two tabs change content below.

La redazione

Comments

comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: