Ultime notizie

L’Alta Futsal butta al vento la vittoria

In vantaggio di tre reti, la squadra altamurana si fa raggiungere

Alta Futsal - Sport Five

Le due squadre in campo al saluto

Probabilmente, se le partite durassero soltanto un tempo, l’ Alta Futsal sarebbe tra i primi posti in classifica ma, purtroppo per la squadra altamurana, le gare durano sessanta minuti. Spesso in passato capitan Chironna e compagni, con il pareggio in tasca, hanno subito nel finale il gol della sconfitta ma questa volta l’hanno fatta davvero grossa. Nella gara interna contro lo Sport Five, in vantaggio per 5-2 fino a cinque minuti dalla fine, si fanno raggiungere e buttano al vento due punti che erano praticamente in cassaforte.
Le due squadre si affrontano a viso aperto sin dalle prime battute di gara e a passare in vantaggio sono gli ospiti al 10’ grazie a Decataldo che, riceve palla da Romanazzi dalla sinistra e, batte Pellegrino con un tiro all’incrocio dei pali. Reazione immediata degli altamurani e pareggio firmato da Gramegna, entrato da pochi istanti in campo, che arriva dopo soli sessanta secondi. Al 15’ Bardaro recupera palla e serve Gramegna, il tiro di prima intenzione viene respinto dal portiere ospite Piccinni ma, lo stesso pivot altamurano è bravo ad avventarsi sulla palla e a spingerla in rete per il 2-1. Ci prova anche Chironna ma Piccinni è bravo e devia il suo tiro in angolo in spaccata. Al 24’ lo scatenato Gramegna realizza la sua tripletta personale che vale il 3-1 con un gol bellissimo direttamente da calcio di punizione dal limite dell’area. Prima del duplice fischio lo Sport Five accorcia le distanze con il solito Decataldo che, in posizione centrale, raccoglie l’assist al bacio di Dilauro e realizza il 3-2.
Il secondo tempo comincia con l’ Alta Futsal convinta di vincere la partita e dopo uno bello scambio Dileo-Bardaro, la palla calciata dal numero 10 altamurano viene deviata nella sua porta da Decataldo per il più classico degli autogol. Siamo al 34’ quando Cirrottola con un cambio di campo trova Arduo che con un preciso diagonale fulmina Piccinni e porta l’ Alta Futsal in vantaggio per 5-2. La squadra altamurana si rilassa e, con la convinzione di aver già vinto la gara, arretra leggermente lasciando campo allo Sport Five che prova a rendersi pericolosa dalle parti di Pellegrino. Al 51’ ci prova Donvito dopo una bella azione personale ma il portiere altamurano blocca senza alcun rischio. Quando l’orologio segna 55’, cominciano i quattro minuti di follia dell’ Alta Futsal, prima Manelli tira in porta dalla distanza e Pellegrino, con la traiettoria della palla coperta da un suo difensore, fa passare la palla sotto le gambe. Dopo un minuto Decataldo, direttamente da calcio di punizione, segna la rete del 5-4 e infine, al 59’ Delfine chiude la rimonta segnando il 5-5 con un tiro dopo schema con il quinto uomo di movimento. L’Alta Futsal potrebbe riportarsi ancora avanti ma il tiro di Cirrottola si stampa sul palo e il risultato finale rimane 5-5.

ALTA FUTSAL – SPORT FIVE  5-5

ALTA FUTSAL: Pellegrino, Cirrotola, Chironna, Arduo, Di Leo, Petrara, Di Mola, Sardone, Massaro, Bardaro, Gramegna, Pinto. All. Capozza.
SPORT FIVE: Piccinni, Laera, Dilauro, Mastrangelo, Decataldo, Manelli, Fanizzi, Delfine, Pignataro, Romanazzi, Donvito, Tota. All. Mastrogiacomo.
ARBITRO: Massimiliano Tatulli della sezione di Molfetta.
RETI: 10’ Decataldo (SF), 11’ Gramegna (AF), 15’ Gramegna (AF), 24’ Gramegna (AF), 27’ Decataldo (SF), 31’ aut. Decataldo (AF), 34’ Arduo (AF), 55’ Manelli (SF), 57’ Decataldo (SF), 59’ Delfine (SF).
FALLI: 3-2 pt, 2-2 st.
AMMONITI: Sardone (AF), Donvito (SF), Pignataro (SF).
RECUPERO: 1’ pt, 3’ st.

Comments

comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: