Ultime notizie

Libertas Altamura, ancora un successo

Adesso sono cinque le vittorie consecutive

Libertas-Monopoli

Un’azione della partita tra Libertas Altamrua e Action Now Monopoli

La Libertas passa a pieno titolo il pre-esame che l’ha vista vincere cinque gare consecutive dopo il turno di riposo. Ora èil turno dell’esamone che tradotto vuol dire tre sfide da paura: si partirà sabato con la sfida all’Udas Cerignola, squadra che ha trovato la giusta amalgama e che nelle ultime giornate sembra essere in gran forma. Certamente con 20 punti in classifica l’Altamura arriva al match senza tanti assilli di classifica, i play-out sono abbastanza lontani, quindi si affronteranno le tre compagini foggiane con l’obiettivo di giocarsela e perché no divertirsi. Intanto nella sfida di martedì l’Altamura ha dominato Monopoli che si è presentata in terra murgiana senza Cipulli e Rollo. Laterza, tranne qualche momento in cui i suoi non hanno mostrato la giusta cattiveria, ha potuto far riposare De Bartolo ed Esposito, concedendo minutaggio a Perrucci, Manicone e Difonzo. La Libertas è comunque stata per tutta la ga ra in vantaggio, facendo capire più volte agli avversari che quando si voleva si poteva accelerare. A Monopoli, purtroppo, non è bastato il cuore di coloro che sono scesi in campo, alla fine la panchina corta ha pesato e la sconfitta e’ stata inevitabile.
Ci sono voluti ben 6′ e un time-out agli uomini di coach Carolillo per iniziare a carburare. Fino ad allora solo Libertas, con il collettivo murgiano a far la voce grossa sotto le plance con il duo BarozziBjeletic che, giornata dopo giornata, si trova a meraviglia e con un capitan Fui ispiratissimo da ogni zona del campo. Monopoli si affida a qualche penetrazione di Calabretto e qualche sottomano di Giovinazzi per restare comunque in scia agli avversari. 23-13 il risultato al termine della prima frazione.
Alla ripresa Fui da il la alla musica che vede Perrucci e Barozzi nel ruolo di altri due orchestrali. Quando sembra che la Libertas potesse volare, l’Action Now! piazza due triple consecutive di Gentile e Feruglio. Laterza, con un time-out, prova a svegliare i suoi, e al rientro suona la carica da tre De Bartolo. Radovic da sostanza alle azioni altamurane deliziando la platea con assist no look e penetrazioni. Ma ancora una volta la Libertas subisce uno 0-6 che fa mugugnare qualcuno del pubblico. A sbrogliare la situazione è prima Perrucci da tre e poi ancora Radovic. Si va al riposo sul 45-30.
Al rientro Barozzi scarica da tre, Monopoli sembra volerci credere e alza il ritmo in difesa. Altamura va a canestro grazie a Bjeletic che fa suoi rimbalzi preziosi che trasforma, ma commette due falli a distanza ravvicinata e giustamente viene richiamato all’ordine da De Bartolo. Laterza chiama un time-out, dopo il 4° fallo di De Bartolo, e lo fa per dettare nuovi schemi, ma al rientro Manchisi accende la lampadina e porta i suoi sul -10, anche a causa di un atteggiamento svogliato dei locali. Difonzo allora da la carica recuperando due ottimi palloni in difesa e dando il la a due contropiedi, come sempre è Radovic ad alimentare il fuoco altamurano e così la Libertas si trova 65-48, grazie ad una bomba allo scadere di Barozzi.
L’ultima frazione è una pura formalità. Gli uomini di coach Carolillo continuano a lottare strenuamente, ma al rientro di Bjeletic, che va a far coppia con Barozzi, non ce n’è per nessuno. I due rimpinguano il proprio bottino e vanno in doppia doppia (18punti e 10 rimbalzi per Barozzi e 20 punti e 10 rimbalzi per il montenegrino). Perrucci intanto si diverte a bucare la retina da oltre l’arco al quale risponde Giorgio. Laterza allora mette dentro Manicone e concede la passerella a Barozzi che lascia spazio a Santarsia, mentre lascia in campo Radovic che corre fino alla sirena che sancisce la vittoria della Mura con il risultato di 91-62.

LIBERTAS BAKSET ALTAMURA – ACTION NOW MONOPOLI 91-62
Parziale: 23-13, 45-30, 65-48, 91-62

LIBERTAS BAKSET ALTAMURA: Fui 16, Barozzi 18, De Bartolo 3, Radovic 11, Esposito ne, Bjeletic 20, Perrucci 16, Difonzo 2, Mancicone 4, Santarsia 1, All. Laterza, Vice De Bartolo.
ACTION NOW MONOPOLI
: Damasco 2, Giovinazzi 4, Calabretto 10, Calisi 5, Manchisi 13, Giorgio 11, Feruglio 11, Gentile 4, Rosato 2. All. Carolillo.
ARBITRI
: Marseglia – Mitrugno.

The following two tabs change content below.

Comments

comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: