Ultime notizie

Lo Sporting Altamura strappa un punto al Trani

Entrambe le formazioni dicono addio ai play-off

Vigor Trani - Sporting Altamurall pareggio a reti bianche fra Trani ed Altamura (sommato alla vittoria per 2-0 del Nardò in quel di Vieste) azzera quasi totalmente le possibilità di disputa dei playoff per le compagini classificate fra la terza e la quinta posizione.
Prima della gara viene premiato con una targa Gennaro Manzari per il gesto di grande fair play di domenica scorsa a Vieste che ha avuto risonanza nazionale. Le prime iniziative del confronto sono di marca ospite: al 5′ Quacquarelli colpisce l’incrocio dei pali con una botta dalla distanza mentre un colpo di testa di Selvaggi in area piccola sugli sviluppi di una punizione è respinto con difficoltà da Sansonna; in seguito Rubini sventa definitivamente la minaccia. I biancazzurri palesano una difficoltà nella costruzione della manovra mentre i murgiani esprimono un gioco più fluido creando qualche grattacapo all’estremo tranese anche con conclusioni da lontano. Manzari, servito da Albrizio, calcia da buona posizione con sfera deviata in corner. Martinelli si libera di un avversario ed effettua un bel cross dalla destra, sul cuoio si avventa Albrizio ma Jeszenszky mura. Al 29′ il portiere tranese è chiamato ad un altro grande intervento su inzuccata di Quacquarelli destinata all’incrocio. La gara si potrebbe sbloccare al 33′: Manzari, lanciato a rete, viene fermato fallosamente da Montemurro (espulso nell’occasione dal direttore di gara). Il conseguente penalty è calciato a lato dall’attaccante tra l’incredulità dei presenti ed il sospiro di sollievo dei biancorossi.
La ripresa è battezzata da un assolo di Manzari che, dopo aver disorientato un avversario, non riesce ad angolare il tiro che viene respinto dal portiere altamurano, palla sui piedi di Albrizio che prova ad inquadrare lo specchio ma Aloisio si oppone con il corpo. Nel frattempo sugli spalti si registra qualche momento di tensione tra le tifoserie, tuttavia l’intervento della Polizia riporta la calma. Nel volgere di pochi istanti due opportunità in fotocopia per la Vigor: corner di De Santis con conseguente colpo di testa di Albrizio a centro area che lambisce il palo. Lo scatenato Trotta, autore di un’ottima prestazione frutto dei diversi chilometri macinati sulla fascia, effettua un tiro cross che Jeszenszky si inarca per deviare in angolo. Al 31′ gli ospiti potrebbero mettere la freccia approfittando di un’incomprensione nella retroguardia adriatica: il giovanissimo Tragni scavalca Sansonna in uscita ma il pallonetto a porta vuota termina oltre la traversa mentre il Comunale trattiene il respiro. Sul ribaltamento di fronte è Manzari a mandare in archivio la propria giornata negativa sparando sul fondo da favorevole posizione un invitante assist di Trotta che avrebbe meritato miglior sorte. Negli istanti conclusivi la gara si innervosisce anche a causa dell’atteggiamento ostruzionistico degli ospiti che cercano di guadagnare tempo in maniera astuta. Al 44′ l’ultima concreta chance capita sui piedi di Trotta che fa partire un fendente che si stampa sul palo tra l’incredulità dei sostenitori tranesi già pronti ad esultare. Nel recupero è Di Gennaro a sprecare tentando un improbabile tiro anziché servire al centro un Manzari liberissimo.
Al triplice fischio finale si registra il legittimo rammarico dei supporters tranesi per alcune occasioni non sfruttate dai propri ragazzi nell’arco dell’attuale stagione, calciatori che salutano gli ultras sempre presenti al fianco dei colori sociali indipendentemente dai risultati ottenuti.

VIGOR TRANI – SPORTING ALTAMURA 0-0

VIGOR TRANI: Sansonna, Mazzilli, De Paulis, Cioffi, Rubini, De Santis, Martinelli (14’st Precchiazzi), Riontino (14’st Di Gennaro), Manzari, Albrizio, Trotta. All. Costantino
SPORTING ALTAMURA
: Jeszenszky, Martino, Aloisio, Castoro, Bucci, Montemurro, Tragni, Selvaggi, D’Introno, Quacquarelli, Stefanini (42’st Clemente). All. Di Maio
ARBITRO: Pascariello di Lecce, assistito dai baresi Belsanti ed Ignomiriello

The following two tabs change content below.

La redazione

Comments

comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: