Ultime notizie

Logrieco: “Quando si punta a vincere le motivazioni sono doppie”

Il centrocampista del Team Altamura si racconta

Angelo Logrieco

Angelo Logrieco inseime al presidente Di Lenna

Sarà uno dei cervelli del centrocampo di Mister Alessandro Longo, il regista bitontinoAngelo Logrieco, autentico lusso per la categoria, l’ex Bisceglie e Matera ha subito le idee chiare ed è pronto a ritornare in mezzo al campo al fianco di Lorusso che conosce benissimo, ed ad inzuccare Di Rito e Moscelli, compagni con lui di già alcune stagioni passate. Il nostro ufficio stampa ha raccolto le sue prime dichiarazioni da giocatore dell’Altamura.
Angelo quali sono le ragioni che ti hanno spinto ad accettare la proposta dell’Altamura e a sposare il progetto biancorosso?

“Ad Altamura stanno facendo cose serie, poi questa è una piazza importante sono queste le ragioni che mi hanno spinto ad accettare”.

Eri conteso da diverse società e avevi anche offerte dalla D, con quali motivazioni sei sceso in Eccellenza?

“Con le stesse motivazioni, poi con un progetto a vincere le motivazioni devono essere raddoppiate quindi ho sposato il progetto Altamura e spero di aver fatto la scelta giusta e di vincere con tutta la città”.

Hai già disputato alcuni campionati di Eccellenza riuscendo anche a vincere, cosa ti aspetti dal prossimo torneo di Eccellenza?

“Ho fatto questa categoria ad Andria e Bisceglie e ho avuto la fortuna di vincere, quest’anno vedo un campionato molto equilibrato perché tutte le squadre si stanno attrezzando quindi chi sarà costante arriverà prima al traguardo, speriamo che questo primo sarà l’Altamura”.

Ti rivolgo la stessa domanda fatta a Lorusso, a centrocampo ritroverai Bartolo con cui ha giocato per tre anni a Bisceglie, può essere un vantaggio ritornare a fare coppia con lui?

“Con Bartolo abbiamo trascorso tre anni e quindi ci conosciamo perfettamente, lo stesso con Moscelli e Di Rito siamo un gruppo già affiatato e ci conosciamo già bene tutti”.

Infine, quali sono gli obiettivi che ti sei posto per la prossima stagione?
“Il primo obiettivo è sicuramente quello di fare bene ad Altamura e magari di vincere, poi sicuramente a livello personale spero di fare bene magari segnando anche qualche gol in più, ma sicuramene il primo obiettivo è quello collettivo”.

Comments

comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: