Ultime notizie

Mezzo passo falso per la Leonessa

Eagles-Leonessa: una fase di giocoIn casa delle Volley’s Eagles le altamurane perdono la loro prima partita in campionato al tie break

Alla terza giornata di campionato arriva la prima sconfitta per la Leonessa Altamura. Certo arriva nella maniera meno amara, con comunque un punto portato in cascina, ma le sconfitte, si sa, lasciano sempre l’amaro in bocca. Il 3 a 2 in casa delle Volley’s Eagles (25-27, 25-15, 27-29, 25-23, 15-6) è stato il frutto di una gara affrontata senza la giusta determinazione e la necessaria voglia di vincere.
Il match è stato di per se molto intenso con set tiratissimi e, per la maggior parte, terminati ai vantaggi. Le leonesse hanno giocato una partita a strappi, con le bande e gli opposti che si sono alternati nell’arco dell’incontro, poco incisivi in fase offensiva. In un campionato di serie C, dove determinazione e percentuale di errore ridotta al minimo fanno la differenza, questi sono particolari tutt’altro che trascurabili. Alla fine il risultato ha premiato, giustamente, le biancoblu padrone di casa che, scese in campo senza ansia, hanno disputato una buona gara soprattutto al servizio e in difesa.
In una partita tutt’altro che da ricordare va comunque sottolineata l’ottima prova di capitan Isa Denora che ha totalizzato la bellezza di 32 punti. Proprio il capitano altamurano analizza così il match: “Sapevamo che non era una gara facile da portare a casa già alla vigilia. Avevamo affrontato le baresi già in amichevole e sapevamo che in difesa erano davvero brave. In più loro sono scese in campo molto cariche fin dal riscaldamento. Al contrario, noi eravamo un po’ spente e poco incisive e questo ha influito parecchio sull’esito della gara. Non ci resta che fare tesoro di questa partita e impegnarsi al massimo negli allenamenti settimanali. Sembrano frasi fatte ma è l’unica via che conosco per ricominciare a fare bene fin da sabato prossimo quando affronteremo il Triggiano. Fare una bella partita contro di loro risolleverebbe il morale di tutte quante”.
Il punto conquistato ha consentito, comunque, alle ragazze di mister Claudio Marchisio di mantenere la quarta posizione a quota 6 in graduatoria. Nel prossimo turno di campionato, la Leonessa Altamura ospiterà al PalaBaldassarra le triggianesi del Pharma Volley Giuliani, capolista a punteggio pieno del girone A in coabitazione con Manfredonia. Sarà la giusta occasione per rimediare al mezzo passo falso di Bari.
In occasione della gara di sabato prossimo le ragazze della Leonessa Volley scenderanno in campo con un braccialetto bianco in segno di protesta contro l’assurda condanna ad un anno di carcere, inflitta dal tribunale di Teheran, ai danni di una donna irano-britannica, Ghoncheh Ghavami, arrestata perché cercava di assistere ad un match di pallavolo maschile fra la nazionali di Iran e Italia.

Nicola Colapinto
Ufficio Stampa
Leonessa Volley Altamura

The following two tabs change content below.

Ultimi post di Leonessa Altamura (vedi tutti)

Comments

comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: