Ultime notizie

Pallamano Altamura, la crisi non ha fine

La squadra altamurana perde di uno anche a Chieti

Pallamano Altamura

Pallamano Altamura

Continua nel segno della sfortuna il campionato di serie A2 per la Pallamano Altamura che, Sabato 13 Febbraio, è stata battuta dal Cus Chieti per 21 a 20. Anche in questa situazione gli altamurani hanno dimostrato di essere all’altezza dei propri avversari e che il divario che separa le due squadre in classifica non è del tutto veritiero. È stato un match equilibrato che gli altamurani avrebbero tranquillamente potuto vincere se solo fossero stati più cinici e compatti nel momento decisivo.
Il primo tempo ha visto gli altamurani recuperare e impattare il punteggio sul 10 pari, trascinati dal solito Alberto Tragni. Nel secondo tempo il Chieti, prima, e l’Altamura, dopo, hanno condotto il match ma a pochi secondi dal termine il risultato era bloccato sul 20 a 20, con la possibilità di un ultimo attacco per gli Altamurani. Ed è proprio in questo frangente che si è materializzata la beffa. Palla persa dagli altamurani e quando il cronometro segnava 59:58, a due secondi dal fischio finale, rete per il Chieti e svanito il sogno di portare a casa quanto meno un pareggio.
Il campionato dell’Altamura riprenderà il 5 Marzo contro la Scuola Pallamano “Valentino Ferrara”.

CUS CHIETI – PALLAMANO ALTAMURA 21-20

PALLAMANO ALTAMURA: Fiore, Loizzo 4, Lanzolla 3, Pepe, Loporcaro, Dimarno 1, Tragni 9, Continisio, Denora 1, Ventura 2, Gramegna. Allenatore: Santoro.

The following two tabs change content below.

Vittorio Colamonaco

Ultimi post di Vittorio Colamonaco (vedi tutti)

Comments

comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: