Ultime notizie

Pellegrino Sport C5, così non va

Esordio amaro davanti al proprio pubblico

pel900x675

Pellegrino Sport C5

Ricomincia il campionato di serie C2 e la Pellegrino Sport C5 affronta nella prima gara di campionato il Deportivo Giovinazzo. Dopo l’ inaspettata eliminazione dalla Coppia Puglia ad opera dei cugini dell’ Alta Futsal, gli uomini di mister Maremonti vorrebbero iniziare al meglio il campionato.
In campo scende il quintetto base composto da Angelastri  tra i pali, Gramegna, centrale, Mercadante e Tancredi laterali e Pestrichella pivot. Il Deportivo Giovinazzo risponde con Sinesi in porta, Tridente centrale, Bonvino e Deliso sugli out laterali a supporto di Piscitelli. Pellegrino Sport C5 subito in attacco con Pestrichella che nel giro di due minuti impegna Sinesi, prima con una conclusione dalla destra e poi con un tiro in area. All’ 8’ ancora Pestrichella, dopo aver rubato palla a Grosso, avanza fino al limite dell’area ma Sinesi in uscita ferma tutto. Solo un minuto più tardi passa in vantaggio la squadra altamurana, fa tutto Montemurno che sulla sinistra supera un avversario con un doppio passo, mette in mezzo per Tancredi e per lui è un gioco da ragazzi spingere la palla in rete. Al 13’ il solito Pestrichella sfiora il raddoppio quando colpisce la traversa dopo una respinta del portiere ospite. Anche il Deportivo Giovinazzo si fa vedere in avanti, Ignomiriello tira da destra, Montemurno la palla e Angelastri salva in corner il tiro velenoso. La squadra altamurana spreca una ghiotta occasione per portarsi sul 2-0 al 18’ quando il portiere Angelastri si fa parare dal suo collega il rigore decretato dal direttore di gara.  Pellegrino Sport C5 ancora sfortunata e sprecona quando capitan Gramegna tutto solo , servito col contagiri da Santacroce, spara alto sulla traversa. dante. L’ultimo brivido del primo tempo è per la squadra altamurana: Mercadante, sostituendosi ad Angelastri, salva la palla sulla linea in scivolata e il primo tempo si chiude sull’ 1-0, risultato che sta decisamente stretto agli uomini di Maremonti.
Il secondo tempo è una vera e propria beffa per Gramegna e compagni, che non riescono ad imporre il loro gioco come fatto nella prima frazione di gioco, e subiscono la reazione avversaria. Al 36’ Angelastri salva in angolo un tiro insidioso dalla distanza di Bonvino e al 43’ Mercadante lascia i suoi in inferiorità numerica facendosi espellere per doppio giallo. Proprio sul calcio di punizione scaturito dal fallo dell’altamurano, Grosso beffa Angelastri e pareggia i conti. La Pellegrino Sport C5 perde la testa e subisce anche la rete dell’ 1-2 ancora con Grosso, che scappa solitario in contropiede e infila Angelastri in uscita. Ancora Grosso, imprendibile, sfiora il tris in due occasioni ma prima tira alto da buona posizione e poi viene fermato dal miracoloso intervento di Angelastri che salva la sua squadra dalla capitolazione. Mister Maremonti prova la carta del quinto uomo di movimento ma riesce a creare poco o quasi nulla, solo Pestrichella trova il tiro in due occasioni ma Palmiotto, subentrato all’infortunato Sinesi, sventa senza particolari problemi.
La gara si chiude con il Deportivo Giovinazzo che torna a casa con i tre punti e con la squadra altamurana che deve fare il mea culpa per le occasioni sprecate nel primo tempo. La Pellegrino Sport C5 è una squadra costruita per tentare il salto di categoria e deve subito ritrovarsi perché dopo l’eliminazione dalla Coppa Puglia e questo inizio in salita in campionato si può perdere la consapevolezza dei propri mezzi , che sicuramente ci sono e sono anche buoni.

PELLEGRINO SPORT C5 – DEPORTIVO GIOVINAZZO  1-2
PELLEGRINO SPORT C5: Angelastri, Gramegna, Dileo, Maino, Mercadante, Sardone, Di Leo, Santacroce, Pestrichella, Montemurno, Tancredi, Carone. All. Maremonti.
DEPORTIVO GIOVINAZZO: Sinesi, Tridente, Deliso, Bavaro, Debiase, Ignomiriello, Grosso, Bonvino, Pazienza, Berardi, Piscitelli, Palmiotto. All. Depalma.
RETI: 9’ Tancredi (PS),43’Grosso (DG), 45’ Grosso (DG).
FALLI: 3-3 pt, 3-1 st.
AMMONITI: Gramegna (PS),Ignomiriello (DG), Debiase (DG)
ESPULSI: Mercadante (PS)
RECUPERO: 2’ pt, 3’ st.

The following two tabs change content below.

Vincenzo Chironna

Ultimi post di Vincenzo Chironna (vedi tutti)

Comments

comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: