Ultime notizie

Pellegrino Sport C5 sottotono contro il Velo Club Adelfia

Piccolo passo falso dell’ex capolista tra le mura amiche.

Pellegrino-Adelfia

Pellegrino Sport – Velo Club Adlfia: le squadre schierate a centrocampo

Finisce con il punteggio di 1-1 l’ incontro tra Pellegrino Sport C5 e Velo Club Adelfia valevole per la quinta giornata di campionato di serie C2 girone B. Un punto che di certo non fa fare i salti di gioia a mister Maremonti ma che deve far riflettere ed essere di aiuto per i suoi ragazzi che hanno avuto varie occasioni per chiudere la gara e portare a casa l’intera posta in palio.
Con l’allenatore altamurano squalificato, va in panchina lo storico dirigente accompagnatore Michele Basile mentre in campo la squadra di casa si schiera con Cappiello tra i pali, capitan Gramegna al centro della difesa, sui lati Montemurno e Tancredi fanno da supporto all’ottimo classe 1995 Giordano.
Il primo tiro in porta degno di nota arriva da Gramegna che al 5’ lascia partire un bolide da fuori area che il portiere Conenna respinge di pugni. Il primo squillo ospite porta la firma di Morisco che al 9’ parte in contropiede e viene fermato da Cappiello in bello stile con i piedi. Per buona parte del primo tempo si assiste ad una vera e propria partita a scacchi, con i due allenatori in tribuna causa squalifica a dettare consigli alle proprie squadre. Tanto possesso palla e tanti passaggi per la Pellegrino Sport C5 ma il Velo Club Adelfia, veramente ben organizzato, pressa alto i portatori di palla altamurani e concede davvero poco. Si arriva al 18’ di gara quando Pestrichella avanza sulla destra e serve un assist al bacio per Falcicchio che anticipa il difensore e di piatto mette in rete dall’altezza del dischetto del rigore. Al 24’ il solito Montemurno dalla sua area di rigore lancia con il contagiri Gramegna che tutto solo faccia a faccia con il portiere ospite non aggancia e l’occasione sfuma. Un primo tempo poco spettacolare e non molto veloce ma tattico si chiude con gli altamurani in vantaggio per 1-0.
Il secondo tempo è tutto di marca altamurana anche se a Gramegna e compagni manca lucidità in fase conclusiva e calma nella fase di impostazione di gioco. Al 39’ Giordano, servito sulla corsa da Pestrichella scappato in contropiede, tira un gran diagonale ma il portiere Conenna para in uscita. Al 42’ bellissimo scambio GiordanoPestrichellaGiordano con il pivot altamurano che dall’altezza del rigore spreca tutto tirando alto. Al 46’ arriva la doccia gelata per la Pellegrino Sport C5, gran lancio con le mani del portiere Conenna per Morisco che, a pochi metri da Cappiello, lo batte calciando al volo. Dopo il gol subito comincia il forcing altamurano ma il Velo Club Adelfia fa muro davanti alla porta e corre pochi rischi. Al 49’ la premiata ditta PestrichellaMontemurno in contropiede soli contro il portiere riescono a sbagliare e si fanno parare il tiro dall’ottimo portiere Conenna. Al 55’ ci prova Gramegna con un missile terra-terra da fuori area che sfiora il palo sulla sinistra del portiere ospite. Al 56’ Pestrichella salta anche il portiere ma si trova davanti un muro di difensori che ribattono il tiro. Al 61, nel primo minuto di recupero, la Pellegrino Sport C5 rischia pure la beffa ma Cappiello salva in angolo su Morisco e la gara si chiude con il risultato di 1-1.
Con questo pareggio la squadra altamurana perde la testa solitaria della classifica e viene scavalcata di un solo punto contemporaneamente da Dream Team Palo, Azetium Rutigliano e New Team Putignano.
Sabato altra gara impegnativa per i ragazzi di mister Maremonti che saranno impegnati nel derby altamurano contro l’Alta Futsal e dovranno fare a meno dello squalificato Giordano e dell’infortunato Santacroce.

PELLEGRINO SPORT C5 – VELO CLUB ADELFIA 1-1

PELLEGRINO SPORT: Sardone, Pestrichella, Ciccimarra, Gramegna, Labarile, Falcicchio, Loizzo, Tancredi, Giordano, Montemurno, Carone, Cappiello. All. Maremonti.
VELO CLUB ADELFIA:
Gargano, Lafirenza M., Ostello, Lafirenza G., Nicassio, Ripoli, Pace, Flora, Morisco, Desandi, Servilio, Conenna. All. De Candia.
ARBITRO
: Pietroleonardo di Barletta.
RETI:
18’ Falcicchio (PS), 46’ Morisco (VCA).
FALLI:
2-5 pt, 5-3 st.
AMMONITI:
Giordano, Montemurno, Cappiello (PS).
RECUPERO:
1’ pt, 2’ st.

Comments

comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: