Ultime notizie

Team Altamura, altri nuovi arrivi

Salgono a dodici i giocatori tesserati durante questa sessione di mercato

Caldarola-Lede

Nicola Caldarola a sinistra, Pablo Lede a destra

Continua il processo di rinnovamento del Team Altamura che, dopo la valanga di acquisti della scorsa settimana, nella giornata di ieri, ha perfezionato l’arrivo di altri tre giocatori. Il primo è un nome che anche chi non mastica di calcio dilettantistico dovrebbe conoscere: si tratta di Umberto Del Core, attaccante barese di 36 anni con un lungo e prestigioso passato, avendo indossato la maglia del Catania in serie A e B e addirittura segnato il gol decisivo per la matematica promozione nella massima serie. Sempre nella serie cadetta ha giocato per Arezzo e Cesena, nell’attuale Lega Pro per Tricase, Foggia, Taranto, Perugia, Andria Bat, Martina Franca e Fano. Per lui, anche un’esperienza ad inizio carriera ad Altamura in serie D. In questa prima parte di stagione, Del Core era a Mola.
Il secondo acquisto, invece, arriva dalla vicina Gravina, squadra con la quale ha iniziato la stagione, e corrisponde al nome di Pablo Lede, centrocampista spagnolo classe ’90, con un passato in importanti club spagnoli come il Real Sporting de Gijón e il Celta Vigo.
Il terzo e ultimo nome è quello del centrocampista bitontino Nicola Caldarola, proveniente dalla Vigor Trani, ma con un passato in campionati professionistici come la serie B Svizzera e Rumena. In Italia, dopo le giovanili nel Treviso, ha girovagato i campi di Eccellenza e serie D, vestendo le maglie di Sorianese, Sangiorgese, Massafra, Real Montecchio, Montebelluna, Orlandina e Gioventù Calcio Daunia.
Insomma, per mister Onofrio Fino, altri tre giocatori di qualità che saranno a disposizione già domenica prossima contro l’Atletico Mola.
Sul fronte delle uscite, da segnalare, anche se manca ancora l’ufficialita, le partenze di Fabio Moscelli, Giuseppe Lacarra, Michele Montrone e Bartolo Lorusso, tutti in procinto di accasarsi con il Barletta, squadra con la quale hanno già svolto alcuni allenamenti.

The following two tabs change content below.
Domenico Olivieri

Domenico Olivieri

Erano gli anni dei "Figli dei Fiori" quando, esattamente nel 1977, nasceva Domenico Olivieri. Fin dai primi vagiti si mostrava un bambino turbolento così come lo erano quegli anni. Poi, durante l'adolescenza, inizia ad interessarsi allo sport pur non praticandone nessuno con profitto, divorando trasmissioni e quotidiani sportivi praticamente ogni giorno. Dopo la maturità, conseguita nel 1996 presso l'Istituto Tecnico Commerciale "F. M. Genco", inizia ad appassionarsi a tutto quello che riguarda la tecnologia. Poi, nel 2006, finalmente, decide di lanciarsi in prima persona nel mondo dello sport diventando addetto stampa di una squadra di calcio a 5, l'ormai defunta Avanti Delfini Altamura. Dopo due anni passa, sempre con lo stesso ruolo, tra le fila della Pellegrino Sport, altra squadra altamurana. Dal 2009 al 2011, invece, è l'addetto stampa della Tris Gravina, squadra militante nel campionato di serie C1 di calcio a 5. Grazie a questa esperienza inizia la sua collaborazione con un portale di calcio a 5, diventando parte integrante dello staff. Poi le collaborazioni con Altamuralife.it, pugliacalcio24.it e calciowebdilettanti.it. e, infine, dal 2012, insieme all'amico fraterno Leonardo Loporcaro, fonda il sito www.altamurasport.it, unico portale cittadino ad occuparsi di tutto lo sport. Le sue grandi passioni, oltre allo sport e alla tecnologia, sono i libri, il cinema e i viaggi, passione, quest'ultima, che lo ha portato in giro per il mondo. Nella vita di tutti giorni, inoltre, lavora come impiegato presso una società che opera nel comparto del mobile imbottito, è felicemente sposato e papà di una bambina.

Comments

comments

Domenico Olivieri
CircaDomenico Olivieri (214 Articles)
Erano gli anni dei "Figli dei Fiori" quando, esattamente nel 1977, nasceva Domenico Olivieri. Fin dai primi vagiti si mostrava un bambino turbolento così come lo erano quegli anni. Poi, durante l'adolescenza, inizia ad interessarsi allo sport pur non praticandone nessuno con profitto, divorando trasmissioni e quotidiani sportivi praticamente ogni giorno. Dopo la maturità, conseguita nel 1996 presso l'Istituto Tecnico Commerciale "F. M. Genco", inizia ad appassionarsi a tutto quello che riguarda la tecnologia. Poi, nel 2006, finalmente, decide di lanciarsi in prima persona nel mondo dello sport diventando addetto stampa di una squadra di calcio a 5, l'ormai defunta Avanti Delfini Altamura. Dopo due anni passa, sempre con lo stesso ruolo, tra le fila della Pellegrino Sport, altra squadra altamurana. Dal 2009 al 2011, invece, è l'addetto stampa della Tris Gravina, squadra militante nel campionato di serie C1 di calcio a 5. Grazie a questa esperienza inizia la sua collaborazione con un portale di calcio a 5, diventando parte integrante dello staff. Poi le collaborazioni con Altamuralife.it, pugliacalcio24.it e calciowebdilettanti.it. e, infine, dal 2012, insieme all'amico fraterno Leonardo Loporcaro, fonda il sito www.altamurasport.it, unico portale cittadino ad occuparsi di tutto lo sport. Le sue grandi passioni, oltre allo sport e alla tecnologia, sono i libri, il cinema e i viaggi, passione, quest'ultima, che lo ha portato in giro per il mondo. Nella vita di tutti giorni, inoltre, lavora come impiegato presso una società che opera nel comparto del mobile imbottito, è felicemente sposato e papà di una bambina.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: