Ultime notizie

Team Altamura, prova di forza a Locorotondo

Dopo un primo tempo opaco, i biancorossi si svegliano nella ripresa

Sudest-Altamura

Sudest Locorotondo – Team Altamura: le squadre schierate a centrocampo (ph. Sudest)

Continua la serie positiva del Team Altamura che, impegnato in casa della Sudest Locorotondo per il campionato pugliese di Eccellenza, centra una vittoria importantissima per tenere la scia di Gravina e, soprattutto Casarano. 3 a 0 il risultato finale dei biancorossi che, ad un primo tempo opaco, hanno fatto seguire una ripresa convincente.
Tra le fila altamurane si rivede, dopo un lungo stop per infortunio, uno dei giocatori più rappresentativi, Angelo Logrieco che, però, almeno inizialmente, si accomoda in panchina. In avanti, quindi, fiducia al tridente formato da Del Core, l’ex Visconti e Curci. Tra i padroni di casa, out Colella e Capriati, per squalifica, dentro Lanave.
Nel primo tempo la Sudest Locorotondo riesce ad imbrigliare la manovra della squadra altamurana. Il primo tiro è di Martino che, a seguito di un corner, spara alto. Poi, si fa vedere il Team Altamura con Del Core che, al 13’, dopo aver superato Turi, conclude in rete ma Martino è bravo nel recuperare e a spazzare quasi sulla linea di porta. Nella parte centrale di un primo tempo noioso, a farla da padrone sono i falli e i cartellini gialli. A rianimare gli animi ci prova Diagnè, con un’azione personale che, però, si conclude con un tiro debole, facilmente controllato da Turi.
Tutt’altra storia nella ripresa con il Team Altamura che inizia con il piglio giusto, tanto da passare in vantaggio all’8’ Grazioso che, su cross di Di Senso, trova il colpo di testa vincente. Non passa nemmeno un minuto ed ecco che arriva il raddoppio: ancora traversone di Di Senso che coglie impreparato la difesa di casa e inzuccata vincente di Del Core. La Sudest sembra tramortita e i cambi operati da mister D’Ermilio non servono a farla svegliare. L’unico a provarci è Loseto che, sugli sviluppi di un corner scheggia la traversa, poi è di nuovo Altamura con Del Core che al 32’ trova la doppietta personale con un tiro che si infila alla sinistra di Turi. Nei minuti finali possibilità anche per Visconti che, però, si vede sbarrare la strada da Turi.
Insomma, vittoria in discussione solo nella prima frazione per il Team Altamura che mette a segno il diciottesimo risultato utile consecutivo che le permette di mantenere inalterate le distanze da Gravina che, continua a non perdere colpi e Casarano.
Domenica, giornata importante per i biancorossi che ospiteranno l’Otranto (a proposito ricordiamo che per gli studenti il biglietto d’ingresso costa solo un euro), con un orecchio a quello che succederà a Trani, dove sarà impegnato in Gravina, e soprattutto a Barletta, dove è in arrivo il Casarano.

SUDEST LOCOROTONDO – TEAM ALTAMURA 0-3

SUDEST LOCOROTONDO: Turi, Chimenti (34’ st Clementini), Mignone, Lorusso B., Loseto I., Martino (19’ st Stallone), Piperis (19’ st Palasciano), Faliero, Ventura, Loseto F., Lanave. A disposizione: Portoghese, Azzariti, Conca, Lorusso R. Allenatore: D’Ermilio.
TEAM ALTAMURA: Spadavecchia, Natale, Triozzi, Diagnè, Grazioso, Cannito, Di Senso (20’ st Logrieco), Berardi (39’ st Mancini), Del Core (34’ st Lede), Visconti, Curci. A disposizione: Dascalu, Mongelli, Panarelli, Dispoto. Allenatore: Fino.
ARBITRO: Bianchini di Terni coadiuvato da Morea e Ciocia di Molfetta
RETI: 8’ st Grazioso (TA), 10’ st, 32’ st Del Core (TA).
AMMONITI: Loseto F., Lanave, Mignone, Faliero, Piperis (SL); Diagnè, Del Core (TA).

RECUPERO: 3′ pt, 4′ st

The following two tabs change content below.
Domenico Olivieri

Domenico Olivieri

Erano gli anni dei "Figli dei Fiori" quando, esattamente nel 1977, nasceva Domenico Olivieri. Fin dai primi vagiti si mostrava un bambino turbolento così come lo erano quegli anni. Poi, durante l'adolescenza, inizia ad interessarsi allo sport pur non praticandone nessuno con profitto, divorando trasmissioni e quotidiani sportivi praticamente ogni giorno. Dopo la maturità, conseguita nel 1996 presso l'Istituto Tecnico Commerciale "F. M. Genco", inizia ad appassionarsi a tutto quello che riguarda la tecnologia. Poi, nel 2006, finalmente, decide di lanciarsi in prima persona nel mondo dello sport diventando addetto stampa di una squadra di calcio a 5, l'ormai defunta Avanti Delfini Altamura. Dopo due anni passa, sempre con lo stesso ruolo, tra le fila della Pellegrino Sport, altra squadra altamurana. Dal 2009 al 2011, invece, è l'addetto stampa della Tris Gravina, squadra militante nel campionato di serie C1 di calcio a 5. Grazie a questa esperienza inizia la sua collaborazione con un portale di calcio a 5, diventando parte integrante dello staff. Poi le collaborazioni con Altamuralife.it, pugliacalcio24.it e calciowebdilettanti.it. e, infine, dal 2012, insieme all'amico fraterno Leonardo Loporcaro, fonda il sito www.altamurasport.it, unico portale cittadino ad occuparsi di tutto lo sport. Le sue grandi passioni, oltre allo sport e alla tecnologia, sono i libri, il cinema e i viaggi, passione, quest'ultima, che lo ha portato in giro per il mondo. Nella vita di tutti giorni, inoltre, lavora come impiegato presso una società che opera nel comparto del mobile imbottito, è felicemente sposato e papà di una bambina.

Comments

comments

Domenico Olivieri
CircaDomenico Olivieri (214 Articles)
Erano gli anni dei "Figli dei Fiori" quando, esattamente nel 1977, nasceva Domenico Olivieri. Fin dai primi vagiti si mostrava un bambino turbolento così come lo erano quegli anni. Poi, durante l'adolescenza, inizia ad interessarsi allo sport pur non praticandone nessuno con profitto, divorando trasmissioni e quotidiani sportivi praticamente ogni giorno. Dopo la maturità, conseguita nel 1996 presso l'Istituto Tecnico Commerciale "F. M. Genco", inizia ad appassionarsi a tutto quello che riguarda la tecnologia. Poi, nel 2006, finalmente, decide di lanciarsi in prima persona nel mondo dello sport diventando addetto stampa di una squadra di calcio a 5, l'ormai defunta Avanti Delfini Altamura. Dopo due anni passa, sempre con lo stesso ruolo, tra le fila della Pellegrino Sport, altra squadra altamurana. Dal 2009 al 2011, invece, è l'addetto stampa della Tris Gravina, squadra militante nel campionato di serie C1 di calcio a 5. Grazie a questa esperienza inizia la sua collaborazione con un portale di calcio a 5, diventando parte integrante dello staff. Poi le collaborazioni con Altamuralife.it, pugliacalcio24.it e calciowebdilettanti.it. e, infine, dal 2012, insieme all'amico fraterno Leonardo Loporcaro, fonda il sito www.altamurasport.it, unico portale cittadino ad occuparsi di tutto lo sport. Le sue grandi passioni, oltre allo sport e alla tecnologia, sono i libri, il cinema e i viaggi, passione, quest'ultima, che lo ha portato in giro per il mondo. Nella vita di tutti giorni, inoltre, lavora come impiegato presso una società che opera nel comparto del mobile imbottito, è felicemente sposato e papà di una bambina.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: