Ultime notizie

Team Altamura – Real Metapontino, cresce l’attesa

Mancano poco più di 24 ore all’atteso match

Altamura-Metapontino

Team Altamura – Real Metapontino: la locandina

Domenica 15 maggio 2016, ore 16,00. È l’ora X che l’intero mondo calcistico altamurano sta aspettando da ormai due settimane. A quell’ora, infatti, ci sarà il fischio d’inizio della semifinale di andata del play-off nazionali di Eccellenza tra il Team Altamura e Real Metapontino. Era da anni che in città non si respirava un’aria così elettrica per una partita molto importante per l’economia della stagione della squadra altamurana: una vittoria, infatti, consentirebbe di affrontare la partita di ritorno, in programma domenica 22 maggio a Pisticci, con maggiore serenità. Per fare questo la squadra ha chiamato a raccolta i propri tifosi che, a dire il vero, non hanno mai fatto mancare il loro sostegno per tutta la stagione, anche nei momenti più difficili. L’impegno, almeno sulla carta, è alla portata dei ragazzi guidati da mister Panarelli, ma, dall’entourage biancorosso, non mancano, come del resto era ovvio, gli inviti a rimanere con i piedi per terra e a non sottovalutare gli avversari. Queste le parole del tecnico altamurano che, dopo l’intervista rilasciata la settimana scorsa, è stato raggiunto dall’emittente locale Tele Appula. Ecco il video:

Dello stesso parere, il direttore sportivo biancorosso, Danilo Dammaco, raggiunto sempre da Tele Appula. Ecco l’intervista rilasciata al TG dell’emittente locale:

Insomma, tanta prudenza, rispetto per l’avversario ma nessuna paura. La società altamurana, inoltre, ha fatto sapere che, in occasione della partita di domenica, verrà ricordato Tonino D’Angelo, ex calciatore del Bari e di tante altre squadre, a cui è intitolato lo stadio altamurano. A presenziare l’evento, prima del fischio d’inizio, il giornalista della Gazzetta dello Sport Nicola Lavacca e i famigliari più stretti dello sfortunato calciatore altamurano, deceduto nel 1980, a soli 27 anni, a seguito di un tragico incidente.
Per chi invece vuole farsi un’idea del Real Metapontino, l’invito è quello di vedere questo video, realizzato dalla società jonica per promuovere la partita di domenica. Buona visione e buona partita.

The following two tabs change content below.
Domenico Olivieri

Domenico Olivieri

Erano gli anni dei "Figli dei Fiori" quando, esattamente nel 1977, nasceva Domenico Olivieri. Fin dai primi vagiti si mostrava un bambino turbolento così come lo erano quegli anni. Poi, durante l'adolescenza, inizia ad interessarsi allo sport pur non praticandone nessuno con profitto, divorando trasmissioni e quotidiani sportivi praticamente ogni giorno. Dopo la maturità, conseguita nel 1996 presso l'Istituto Tecnico Commerciale "F. M. Genco", inizia ad appassionarsi a tutto quello che riguarda la tecnologia. Poi, nel 2006, finalmente, decide di lanciarsi in prima persona nel mondo dello sport diventando addetto stampa di una squadra di calcio a 5, l'ormai defunta Avanti Delfini Altamura. Dopo due anni passa, sempre con lo stesso ruolo, tra le fila della Pellegrino Sport, altra squadra altamurana. Dal 2009 al 2011, invece, è l'addetto stampa della Tris Gravina, squadra militante nel campionato di serie C1 di calcio a 5. Grazie a questa esperienza inizia la sua collaborazione con un portale di calcio a 5, diventando parte integrante dello staff. Poi le collaborazioni con Altamuralife.it, pugliacalcio24.it e calciowebdilettanti.it. e, infine, dal 2012, insieme all'amico fraterno Leonardo Loporcaro, fonda il sito www.altamurasport.it, unico portale cittadino ad occuparsi di tutto lo sport. Le sue grandi passioni, oltre allo sport e alla tecnologia, sono i libri, il cinema e i viaggi, passione, quest'ultima, che lo ha portato in giro per il mondo. Nella vita di tutti giorni, inoltre, lavora come impiegato presso una società che opera nel comparto del mobile imbottito, è felicemente sposato e papà di una bambina.

Comments

comments

Domenico Olivieri
CircaDomenico Olivieri (214 Articles)
Erano gli anni dei "Figli dei Fiori" quando, esattamente nel 1977, nasceva Domenico Olivieri. Fin dai primi vagiti si mostrava un bambino turbolento così come lo erano quegli anni. Poi, durante l'adolescenza, inizia ad interessarsi allo sport pur non praticandone nessuno con profitto, divorando trasmissioni e quotidiani sportivi praticamente ogni giorno. Dopo la maturità, conseguita nel 1996 presso l'Istituto Tecnico Commerciale "F. M. Genco", inizia ad appassionarsi a tutto quello che riguarda la tecnologia. Poi, nel 2006, finalmente, decide di lanciarsi in prima persona nel mondo dello sport diventando addetto stampa di una squadra di calcio a 5, l'ormai defunta Avanti Delfini Altamura. Dopo due anni passa, sempre con lo stesso ruolo, tra le fila della Pellegrino Sport, altra squadra altamurana. Dal 2009 al 2011, invece, è l'addetto stampa della Tris Gravina, squadra militante nel campionato di serie C1 di calcio a 5. Grazie a questa esperienza inizia la sua collaborazione con un portale di calcio a 5, diventando parte integrante dello staff. Poi le collaborazioni con Altamuralife.it, pugliacalcio24.it e calciowebdilettanti.it. e, infine, dal 2012, insieme all'amico fraterno Leonardo Loporcaro, fonda il sito www.altamurasport.it, unico portale cittadino ad occuparsi di tutto lo sport. Le sue grandi passioni, oltre allo sport e alla tecnologia, sono i libri, il cinema e i viaggi, passione, quest'ultima, che lo ha portato in giro per il mondo. Nella vita di tutti giorni, inoltre, lavora come impiegato presso una società che opera nel comparto del mobile imbottito, è felicemente sposato e papà di una bambina.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: