Ultime notizie

Tiro a segno, grande risultato per Vito Traetta

Il giovane tiratore altamurano secondo nella gare disputate a Roma

Tsn-Traetta

Vito Traetta, a sinistra insieme a Bertaiola e Di Martino

Ha regalato grandissime emozioni la finale di tiro a segno P10, categoria Juniores uomini, disputata Venerdì 11 Settembre presso il Poligono di Roma, in cui era impegnato, al primo anno nella categoria, il tiratore altamurano Vito Traetta, arrivato in finale dopo la qualificazione ottenuta nella gara svolta in prima mattinata.
Traetta già soddisfatto per l’entrata in finale, nonostante fosse il più giovane degli ammessi sia in P10 che P.L., ha disputato una grandissima gara, conducendola per gran parte, terminando al secondo posto, a soli tre decimi dal vincitore, il veronese Bertaiola, membro della squadra nazionale juniores, mentre sul gradino più basso del podio è salito il fuoriclasse Di Martino. Un risultato alla vigilia totalmente insperato, vista la partecipazione di atleti azzurri, plurimedagliati, sia in campo nazionale che internazionale, come il napoletano Di Martino, vice campione del mondo in carica, o il tiratore lucchese Alessio Torracchi, anche lui nazionale e medaglia di bronzo agli ultimi Europei, oltre ad atleti facenti parte della nazionale come Grimaldi, Lapenda, Accettura, Monna, insomma un grandissimo risultato.
Nella gara di P.L. di Sabato 12 Settembre, specialità in cui si cimentava per il primo anno, Vito Traetta non è riuscito a qualificarsi per la finale, a causa di una partenza lenta e forse per un leggero appagamento, visto lo straordinario risultato del giorno prima. Il tiratore altamurano ha comunque concluso la gara, vinta da Alessio Torracchi, all’ottavo posto di categoria (Junior 2) e 14° assoluto.
Buona la gara, infine, dell’altro tiratore appartenente al TSN Altamura, Matteao Abbasciano, impegnato domenica 13 nella specialità C10 categoria Allievi. Il portacolori altamurano, dopo un buon inizio nella prima serie, chiusa con il punteggio di 91, ha avuto un calo, terminando così la gara a130° posto, con il punteggio di 174.
Insomma, un grandissimo risultato per i tiratori altamurani e per il TSN Altamura che riporta alla ribalta uno sport che, già a livello nazionale, gode di visibilità solo durante i grandi eventi e nella nostra città non è molto seguito anche se il circolo altamurano, a parte una breve parentesi negli anni ’80, esiste da più di un secolo.

 

The following two tabs change content below.

La redazione

Comments

comments

Rispondi