Ultime notizie

Torna alla vittoria la Pallavolo Murgia Sport e si qualifica alla Coppa Puglia

Pallavolo Murgia Sport AltamuraCentra il successo la squadra altamurana nell’ottava giornata di campionato contro il fanalino di coda Fides Triggiano

L’ostacolo principale, quando si parte da favoriti, contro una squadra che non ha ancora portato a casa un set, diventa proprio la concentrazione. Guardando alla gara tra Triggiano e Murgia Sport l’ago della bilancia pendeva pesantemente dalla parte biancorossa, ma si sa, sul campo la carta sparisce, contano solo i palloni messi giù nella metà campo avversaria ed ecco che ha dovuto faticare più del previsto la squadra altamurana per portare a casa i tre punti pronosticati alla vigilia. Mister Cappiello cambia un po’ le carte in tavola rispetto alle gare precedenti e parte con Luisi al palleggio, Basile a completare la diagonale, Cornacchia e Moramarco al centro, Incampo e Loizzo in banda e Lacalamita libero.
La gara si apre in equilibrio fino al 15 pari, poi Triggiano prova a mettere la freccia due volte, spaventando gli avversari quando si ritrova sul 23-21, ma non concretizza il proprio vantaggio sul finale e si fa rimontare e superare con un parziale di 0-4 che pone fine al set. Al rientro in campo, però, la Murgia Sport non è ancora precisa, specie in ricezione e Zappimbulso & co. ne approfittano andando sul 15-10, l’Altamura non ci sta e riprende gli avversari li supera e non si fa più riprendere vincendo il parziale 25-23, nelle fasi centrali del set Nuzzi prende il posto di Basile e Tirelli quello di Luisi. Nel terzo ed ultimo set resta in campo la diagonale Nuzzi,Tirelli ma è ancora la squadra di casa a condurre il gioco sul 10-6 ed a costringere coach Cappiello a fermare il gioco. Maffei prende il posto di Loizzo e mette a terra la prima palla servitagli, lentamente, ma inesorabilmente gli ospiti riprendono Triggiano e, nelle battute finali, piazzano l’allungo decisivo che permette loro di vincere anche il terzo set 25-21.
Va dato merito alla squadra di casa di averci creduto fino alla fine, nonostante i numerosi errori del suo palleggiatore. Zappimbulso ha messo in gran difficoltà la ricezione e la difesa biancorossa. La Murgia Sport, dal canto suo, non ha messo in scena la sua migliore prestazione stagionale ed i 15 errori al servizio sono una delle prove, nonostante ciò la coppia dei centrali ha risposto con ben 15 punti in due, due in meno di Incampo, inoltre Filippo Maffei ha retto bene la tensione dell’esordio con una buonissima prova.
Con questa vittoria la Murgia Sport ha conquistato l’accesso matematico alle final eight di Coppa Puglia con due turni di anticipo a conferma dello straordinario percorso espresso fino a questo momento.
Nel prossimo turno i biancorossi affronteranno la Perotti Bari al Pala-Baldassarra eccezionalmente Domenica 14 Dicembre alle 18,30.

PALLAVOLO MURGIA SPORT ALTAMURA – FIDES TRIGGIANO 0-3 (23-25 in 22’, 23-25 in 28’, 21-25 in 28’).

PALLAVOLO MURGIA SPORT ALTAMURA: Incampo (17), Cornacchia (9), Moramarco (6), Maffei(3), Tirelli (5), Luisi (1), Lacalamita (L), Nuzzi(0), Loizzo (6), Basile(2), Dileo (0). N.e.: Priore, Frizzale (L). All. Cappiello, 2° all. Denora Caporusso. Aces: 1, errori battuta: 15, muri: 9, errori punto: 7.

The following two tabs change content below.

La redazione

Comments

comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: