Ultime notizie

Tre punti sullo scadere

Vittoria all’ultimo secondo per la Pellegrino Sport C5

Maino tira durante il riscaldamento

Altri tre punti conquistati in casa dalla Pellegrino Sport C5, che nell’ultimo turno di campionato, vincono all’ultimo secondo contro un modesto Rutigliano. Mister Maremonti schiera in porta Lombardi, Montemurno centrale, Tancredi e Santacroce sulle fasce e pivot Maino. Il Rutigliano attacca già dai primi minuti, e Dioguardi , da punizione, impensierisce Lombardi che devia ma, sulla ribattuta, Lamorgese tira in porta ma il tiro sbatte addosso al portiere altamurano. 8’ e gli ospiti si portano in vantaggio con Dioguardi che ,da punizione centrale, buca un Lombardi poco attento. Tre minuti più tardi arriva il raddoppio degli ospiti con Gigante che buca Lombardi grazie a una palla recuperata dai suoi compagni. La Pellegrino Sport C5 reagisce immediatamente con il solito Maino che, da posizione centra si defila a sinistra e buca Palumbo con un mancino sul secondo palo. 20’ pt ed arriva il raddoppio dei padroni di casa, Gramegna F. si fa tutta la fascia destra, vede Montemurno in area e con un tiro potente lo serve, piatto di Montemurno e 2-2. Partita ripresa immediatamente dalla squadra di casa che in pochi minuti oltre che a riprendere la partita si portano in vantaggio nel giro di un minuto con il solito Maino che, con una sua accelerazione, supera la difesa avversaria e trafigge Palumbo con un tiro sotto le gambe del portiere. Neanche il tempo di festeggiare che Facendola anticipa Dell’Edera e con una puntina sotto la traversa aumenta il vantaggio per i suoi. Due minuti sono serviti al Pellegrino Sport C5 per passare dal 2-2 al 4-2. Paritata quasi chiusa ma, un ingenuità di Tancredi provoca un rigore allo scadere del primo tempo. Dioguardi dal dischetto trafigge Lombardi che intuisce il tiro ma non riesce a deviare, 4-3 e fine primo tempo.
Secondo tempo meno vivace del primo infatti la prima occasione passa sui piedi di Angelino che al 13’, dopo un passaggio di Tancredi, tira fuori. Due minuti più tardi e il Rutigliano pareggia con Gigante che si ritrova in area un pallone deviato male dalla retroguardia altamurana e, senza pensarci due volte tira, 4-4. Secondo tempo molto caotico da parte di entrambe le squadre, entrambe cercano il gol del vantaggio ma la troppa voglia di passare in vantaggio fa si che il livello del gioco si abbassi. A pochi secondi dal fischio finale, Santacroce recupera palla e, dopo aver percorso tutta la fascia destra, si ritrova uno contro uno con Palumbo e con un destro potente lo trafigge regalando ai suoi tre punti fondamentali in chiave play-off.
PELLEGRINO SPORT C5 – RUTIGLIANO 5-4
PELLEGRINO SPORT C5: Lombardi, Clemente, Gramegna M., Maino, Facendola, Santacroce, Tancredi, Facendola, Montemurno, Angelino, Gramegna F., Carone.
RUTIGLIANO: Calisi, Palmaroli, Creatore, Ardito, Ciavarella, Luceri, Di Fino, Gigante, Dell’Edera, Dioguardi, Lamorgese, Palumbo.
RETI: 14’pt Maino, 20’pt Montemurno, 22’pt Maino, 23’pt Facendola, Santacroce ( PS), 8’pt Dioguardi, 11’pt Gigante, 29’ pt Dioguardi, 15’st Gigante(RU)
AMMONITI: Tancredi, Montemurno, Carone (PS), Creatore, Lamorgese (RU)
RECUPERO: 1’ pt, 2’ st.

The following two tabs change content below.

Vincenzo Chironna

Ultimi post di Vincenzo Chironna (vedi tutti)

Comments

comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: