Ultime notizie

Ultrattivi, bilancio annuale ed importanti decisioni per il futuro

La società altamurana, dal prossimo anno, punterà tutto sul settore giovanile

UltrattiviElite

I dirigenti altamurani premiati dagli esponenti federali

Si avvia a conclusione la stagione sportiva 2015/2016 che ha visto gli Ultrattivi partecipare per il secondo anno consecutivo al campionato regionale di Prima Categoria (girone A) ed a tutte le categorie riguardanti il Settore Giovanile e Scolastico della FIGC con una novità, l’ammissione per meriti sportivi al campionato Regionale Giovanissimi. Il bilancio finale, delineato nell’ultima riunione del Direttivo, è sicuramente positivo.
Per quanto attiene la Prima Squadra, nonostante le mille difficoltà incontrate durante il percorso, si è chiusa la stagione con un ottimo quinto posto ed i play off sfiorati. Il gruppo guidato dal mister Gianluigi Colonna e dal preparatore Francesco Carlucci ha ottenuto 26 punti fra le mura amiche del “Cagnazzi” e 12 punti in trasferta, chiudendo la regular season con 36 gol fatti ed altrettanti subiti. Il girone A è stato vinto dalla corazzata Omnia Bitonto, una squadra che poco aveva a che fare con questa categoria, mentre il Corato si è aggiudicato la finale play-off giocata contro lo Spinazzola.
Per il quinto anno consecutivo il duo Colonna-Carlucci ha condotto la squadra verso risultati soddisfacenti, giocando anche un bel calcio e mantenendo la filosofia sportiva ed organizzativa che dal 2010 ha contraddistinto Ultrattivi. Grandi meriti vanno, quindi, attribuiti ai due tecnici che hanno ancora una volta dimostrato il loro valore e la loro capacità di affrontare ogni tipo di problematica logistica, organizzativa e tecnica. Un ringraziamento particolare va anche a tutti i tesserati che, con impegno e dedizione, hanno vestito la casacca biancorossa in questa annata e, soprattutto, ai tesserati ed ai dirigenti che in queste sei stagioni hanno contribuito alla crescita esponenziale del progetto.
Passando al Settore Giovanile, Ultrattivi è stata l’unica società del territorio ad ottenere per il secondo anno consecutivo la qualifica federale di “Scuola Calcio d’Élite” riservata a sole 20 società pugliesi. Un premio al lavoro, alla organizzazione ed alle professionalità presenti nel progetto giovanile denominato “Campus Cresci Bene”. Come detto, gli oltre 140 iscritti hanno preso parte a tutte le attività previste dalla FIGC ed inoltre, per la prima volta, il gruppo dei nati nel 2001-2002 ha preso parte al campionato Regionale Giovanissimi con buoni risultati. Grazie alla partnership con la FC Bari 1908 durante la stagione si sono tenuti diversi incontri formativi presso lo Stadio San Nicola nonché diverse occasioni di confronto e supervisione dell’attività tecnica. È inoltre in corso il Summer Camp presso Casa Ultrattivi (campetti Martimucci, ultima traversa a sinistra di via Manzoni) con la consueta numerosa partecipazioni di bambini e bambine dai 5 ai 14 anni.
Nella prossima stagione numerose saranno le novità, a partire dalla Prima Squadra. Nell’ultima riunione il Direttivo, dopo una attenta analisi organizzativa e finanziaria, ha deciso di sospendere il percorso della “squadra senior”, a tutt’oggi composta da giovani over 18 provenienti da diverse società locali e dai comuni limitrofi, ponendosi un termine triennale dopo il quale sarà avviata una valutazione in merito alla ricostruzione della stessa con tutti i tesserati provenienti direttamente dal settore giovanile Ultrattivi. Nella stagione 2016/2017, quindi, Ultrattivi non si iscriverà al campionato di Prima Categoria ed, è bene ribadirlo, non cederà a nessuno il titolo sportivo acquisito.
Una riorganizzazione è prevista anche per il Settore Giovanile. Ultrattivi ha infatti avviato un processo di professionalizzazione delle attività, inserendo nello staff giovani qualificati ed in possesso di riconoscimenti federali. Al team di istruttori già rodato guidato dal Responsabile Tecnico della Scuola Calcio Gianluigi Colonna andranno ad aggiungersi un tecnico federale per la categoria Giovanissimi Regionali, un preparatore dei portieri per tutte le categorie, una nutrizionista oltre a tutta una serie di accordi esterni che permetteranno l’utilizzo settimanale di strutture ed attrezzature sportive a supporto. Sempre da settembre l’attività di base (piccoli amici, pulcini ed esordienti) avrà come punto di riferimento i campetti Martimucci che, in virtù di tale accordo, diventano una vera e propria Casa Ultrattivi. Si punterà, inoltre, anche all’ammissione al campionato Regionale Allievi così da offrire ai nostri tesserati una ulteriore occasione di crescita ed una vetrina prestigiosa. Staff, progetto tecnico ed ogni novità saranno presentati successivamente con un apposito comunicato e con un evento pubblico.
Comunichiamo, infine, che i giorni lunedì 11 e martedì 12 luglio si terrà uno Stage riservato alla categoria Allievi (nati 2000-2001-2002) finalizzato ad integrare la rosa partecipante al relativo campionato regionale. Nei prossimi giorni sarà diffusa una locandina contenente ogni dettaglio in merito.

The following two tabs change content below.

Comments

comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: