Ultime notizie

Ultrattivi, esordio vincente in campionato

Buon debutto per la squadra altamurana che porta a casa l'intera posta in palio

Ultrattivi-NAndria

Gli Ultrattivi esultano nello spogliatoio

Dopo la vittoria in Coppa Puglia della scorsa settimana gli Ultrattivi del mister Gianluigi Colonna portano a casa l’intera posta in palio anche nella prima giornata del campionato regionale di Prima Categoria. Basta una rete messa a segno nel primo tempo a stendere la Nuova Andria, compagine giovane e ben organizzata che però è stata ben arginata dalla retroguardia altamurana.
In un “Cagnazzi” gremito, riscaldato da una inaspettata giornata soleggiata, gli altamurani partono subito col piede sull’acceleratore cercando di mettere immediatamente in difficoltà la retroguardia ospite. Attorno al 10′, però, il centravanti andriese Tesse, partito in posizione dubbia, sciupa una ghiotta occasione complice anche l’azione di contrasto da parte del centrale difensivo altamurano Ragone. Sul ribaltamento di fronte gli altamurani beneficiano di un calcio di punizione nella metà campo ospite: Graziadei, senza pensarci troppo, verticalizza su Basile che controlla e lascia partire una diagonale che batte l’estremo difensore portando in vantaggio gli Ultrattivi.
Galvanizzati dalla rete siglata, gli altamurani vanno vicini al raddoppio in tre ulteriori occasioni. La prima ancora una volta sull’asse Graziadei-Basile con quest’ultimo che calcia al volo trovando, a portiere battuto, l’opposizione del palo. Pochi minuti dopo Bruscella controlla un pallone difficile in area di rigore per poi essere stoppato dalla difesa ospite al momento del tiro. Sul calcio d’angolo seguente ci prova di testa Laurieri trovando la risposta miracolosa del portiere ospite Cristantemo. Il primo tempo si chiude senza ulteriori grandi sussulti, con gli altamurani padroni del campo.
Nella ripresa la Nuova Andria del mister Sinisi prova a raddrizzare il risultato trovando, però, sempre la puntuale chiusura della difesa altamurana. Ci prova ancora Tesse, senza successo, attorno al 60′ e poi D’Errico, venti minuti più tardi. Gli Ultrattivi, dal canto loro, contengono senza grossi patemi le offensive ospiti cercando azioni di ripartenza. Da segnalare un paio di conclusioni dal limite a firma di Zocco e Stazione ed un colpo di testa di Ragone che sfiora il palo della porta di difesa da Crisantemo.
Nei minuti finali il clima si surriscalda. A farne le spese sono l’andriese Pasculli e l’altamurano Rifino: il primo espulso per proteste, il secondo per doppia ammonizione.
Dopo quattro minuti di recupero concessi dal sig. Salvemini di Molfetta, gli Ultrattivi possono festeggiare la prima vittoria in campionato ottenuta fra le mura amiche.
Domenica prossima lunga trasferta a Castelluccio dei Sauri (FG) contro la squadra locale, in questo turno sconfitta dalla corazzata Bitonto.

ULTRATTIVI – NUOVA ANDRIA 1-0

ULTRATTIVI: Quaratino, Maino, Francia, Graziadei, Ragone, Laurieri, Rifino, Campanelli (12’ st Stazione), Bruscella, Basile (18’ st Nasca), Zocco (28’ st Dilerma F.). A disposizione: Fineo, Vitale S., Vitale F., Dilerma L. Allenatore: Colonna.
NUOVA ANDRIA: Crisantemo, D’Avanzo, De Nigris, Caporale, Loporcaro, Pasculli, Di Palma M. (12’ st Zinni), Pisicchio, Fiore, Civita (15’ st De Fato), Tesse (19’ st D’Errico). A disposizione: Leonetti, Lepore, Amorese, Tota. Allenatore: Sinisi.
ARBITRO: Salvemini di Molfetta.
RETI: 13’ pt Basile (U)
AMMONITI: Francia, Laurieri, Rifino, Campanelli e Basile (U); Caporale, Loporcaro, Pisicchio, Fiore e Tesse (NA).
ESPULSI: 37 st Pasculli (NA) per proteste, 40′ st Rifino (U) per doppia ammonizione.

The following two tabs change content below.

La redazione

Comments

comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: