Ultime notizie

Ultrattivi, quattro reti al Real Bat

Per la squadra altamurana terza posizione in classifica

Ultrattivi-NAndria

Gli Ultrattivi esultano nello spogliatoio

Terza vittoria consecutiva (la quarta in cinque gare) per gli Ultrattivi allenati dal mister Gianluigi Colonna che nella quinta giornata del campionato regionale di Prima Categoria regolano con quattro reti all’attivo la pratica Real Bat di Barletta. Dopo la vittoria a Molfetta, per i biancorossi era necessario dare continuità, confermando l’ottimo ruolino di marcia di questo prime mese di campionato.
Nel primo tempo lo spettacolo non è certo dei migliori, con le due squadre più attente a non subire che a cercare la via del gol. La gara, sempre corretta, è molto frammentata ed a farne le spese è certamente lo spettacolo riservato ai supporter presenti al “Cagnazzi“. Nonostante ciò sui piedi di Filippo Vitale capita il pallone giusto per il vantaggio: la sua conclusione però si alza sopra la traversa. Gli ospiti giocano un buon calcio e con veloci fraseggi tra centrocampisti ed attaccanti provano ad impensierire l’estremo difensore altamurano Quaratino che, però, non è mai chiamato agli straordinari. Attorno alla mezz’ora arriva il vantaggio altamurano. Veloce ripartenza sulla fascia sinistra sull’asse Laurieri-Basile: quest’ultimo indovina un assist preciso per il taglio in area di Stazione il quale con freddezza batte il portiere ospite siglando la sua prima marcatura in campionato. Nel secondo tempo cambia l’approccio delle due squadre. Parte subito forte il Real Bat che fallisce in piena area di rigore una ghiotta occasione, scaturita da un rimpallo fortuito su di un calcio d’angolo. Ma gli Ultrattivi rispondono colpo su colpo trovando la via del raddoppio. Al 65′ Graziadei lancia Zocco sulla destra il quale supera il suo diretto marcatore con un pallonetto per poi gonfiare la rete con un preciso diagonale. La seconda rete altamurana stordisce i giocatori barlettani che capitolano per la terza volta una manciata di minuti più tardi. Un magistrale calcio di punizione di Graziadei trova l’opposizione della traversa ma è pronto per il facile tap-in il capitano Luigi Dilerma che mette a segno la terza rete. C’è spazio anche per il quarto gol a firma del centrocampista Campanelli con un gran tiro dai 25 metri che beffa il portiere ospite terminando la sua corsa sotto la traversa.
Ancora una convincente prova degli Ultrattivi frutto della solidità in fase difensiva composta in questo turno da Dilerma, Ragone, Maino e Laurieri, e dall’ottima forma mostrata da centrocampisti ed attaccanti. Domenica prossima gli altamurani faranno visita al Bitetto per la prima di due trasferte consecutive.
Passando al settore giovanile, brutto scivolone esterno per i Giovanissimi Regionali in casa della Nick Bari, la migliore squadra affrontata sinora nel girone. Il 7-0 finale è la testimonianza di una gara a senso unico nella quale gli altamurani hanno avuto solamente un ruolo di comparse, giocando la peggiore gara stagionale. Domenica mattina, alle 11, si torna al “Cagnazzi”: avversario di turno la Liberty Bari.

The following two tabs change content below.

La redazione

Comments

comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: