Leonessa-Asem

Una Domar Leonessa con i fiocchi

Leonessa-Asem
Le Leonessa festeggiano la vittoria

La partita contro la Prisma Asem Bari, capolista insieme a Manfredonia alla vigilia del match, doveva essere il banco di prova per misurare le ambizioni della Domar Leonessa Altamura. Ebbene, dopo il 3 a 1 (25-19, 25-21, 22-25, 25-21), possiamo ben dire che il test è stato brillantemente superato dalla ragazze di mister Claudio Marchisio. Concentrate fin da subito, le altamurane mettono subito in difficoltà le ospiti grazie anche a turni di battuta ficcanti che mettono in difficoltà la ricezione barese. Il match viaggia con un questo copione fino al termine ma va dato atto alle avversarie che, complice un calo di tensione delle rossoblu altamurane, con la vittoria nel terzo parziale hanno cercato di riaprire la partita. Un successo meritato, dunque, grazie ad una prova corale notevole con ben quattro atlete in doppia cifra (Facendola top scorer del match con 19 punti, Nuzzi e Denora 12, Lorusso 10). La soddisfazione in società è tanta soprattutto perché questi successi premiano il lavoro che da anni la Leonessa svolge con le giovani atlete. Una programmazione seria e oculata che consente di creare sempre cicli di eccellenza. Ora testa sulle spalle e attenzione puntata sulla non semplice trasferta di Barletta dove bisogna confermare quanto di buono è stato fatto non solo da domenica, ma da inizio anno.
Torneo under 18 “Volley in festa” – È stato davvero un successo il torneo giovanile organizzato dalla Leonessa svoltosi al PalaBaldassara nel giorno dell’Immacolata. Il quadrangolare, che ha visto oltre alle padrone di casa del Progetto UISP80 & Leonessa anche la partecipazione della New Volley Polignano, V.Avolio Castrovillari e l’Orchidea Taranto, è stata una bella esperienza per tutti i partecipanti, dalle atlete ai genitori passando per i tanti appassionati di volley. A portare a casa la vittoria è stato il Castrovillari sulle padrone di casa ma, aldilà del risultato sportivo, è il confronto fra le tante realtà l’aspetto positivo di queste manifestazioni che, sarebbe bene, ripetere con più frequenza. Un ringraziamento va all’assessore Saverio Mascolo e all’ufficio sport per la collaborazione e la disponibilità dimostrata. Un grazie anche a Giovanni Dibenedetto per la fornitura di pasta offerta agli ospiti e al presidente del CPA, consorzio per la tutela e la valorizzazione del pane DOP, Luigi Picerno per aver fatto conoscere e gustare il famosissimo pane di Altamura. Doveroso anche il ringraziamento al main sponsor DOMAR per il sostegno in queste iniziative e al sig. Vincenzo Dambrosio, titolare del ristorante “Il Panettiere” per la sua gentilezza, ospitalità e professionalità.

The following two tabs change content below.
Avatar

Ultimi post di Leonessa Altamura (vedi tutti)

Comments

comments

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.