1° Trofeo di Primavera, pioggia di medaglie per il nuoto master altamurano

NutoMasterTrofeoPrimaveraLa squadra dell’Empire Sport Center fa incetta di medaglie nel trofeo disputatosi a Bari

È finalmente entrata nel vivo la stagione agonistica del nuoto master che vede tra i suoi partecipanti la squadra dell’Empire sport Center. Tra le varie manifestazioni del circuito nazionale “Supermaster” svoltisi in questo periodo, particolare prestigio riveste sicuramente il “1° Trofeo Primavera”, tenutosi sabato 2 e domenica 3 aprile nella piscina “Sport Club”, nel quartiere San Palo a Bari. Oltre 500 gli atleti scesi in acqua e provenienti dal centro e sud Italia che si sono dati battaglia nelle varie specialità alla ricerca della migliori prestazioni cronometriche dopo un inverno passato tra allenamenti e sacrifici.
Ottimi i risultati conseguiti dagli atleti altamurani che, guidati dagli allenato Domenico Petrara e Luigi Tota, hanno potuto verificare in vasca gli enormi progressi già intravisti durante i duri allenamenti dei mesi invernali. Da segnalare, in particolare, le prestazioni del veterano Pino Giordano che nei 50 dorso, categoria M35, è salito sul gradino più alto del podio chiudendo la sua fatica con il crono di 30″33, riuscendo a ripetersi anche nei 100 stile libero, gara conclusa con il tempo di 1’01″43. Due primi posti anche per Luigi Tota nella categoria 40M: per lui vittoria nei 50 dorso con il tempo di 37″07 e nei 50 farfalla chiusi con il crono di 33″93. Nella categoria M25 sono arrivati altri due podi grazie a Roberta Merolla, seconda nei 40 dorso e teza nei 100 stile libero, piazza d’onore anche per Nicola Loiudice nei 50 delfino, chiusi con il tempo di 34″13, a soli due decimi dalla prima piazza. Per Loiudice è arrivata, inoltre, la cosiddetta “medaglia di legno”, 4° posto, nei 100 stile libero, dove si è fermato a pochi centesimi dal podio. Altre medaglie sono, inoltre, arrivate grazie a Annamaria Ferrulli, classificatasi in terza posizione dei 50 delfino M35, a Giuseppe Branà che ha chiuso in seconda piazza nei 100 rana m25, a Rita Carone, 2^ nei 50 delfino e sul gradino più basso del podio dei 100 stile libero U25, a Rosanna Scialpi, terza nei 50 dorso U25, e Filippa Fighera che ha chiuso sul secondo gradino del podio i 100 rana M25 e, infine, Raffaele Fighera, terzo al traguardo dei 50 dorso M55. Non sono saliti sul podio ma hanno comunque ottenuto prestazioni di assoluto rivlievo Maria Fiore, Maria Ninivaggi, Massimo Cardano, Marialusia Monitillo e Giacoma Fighera. Tutti questi buoni risultati hanno permesso alla squadra altamurana di chiudere in 10^ posizione la classifica riservata alle società.
Quella andata in scena a Bari è solo la prima tappa di un mese denso di appuntamenti che, se queste sono le premesse, metterà sicuramente in evidenza i progressi di una squadra che, con il duro lavoro, è riuscita già stupire molti di coloro che vivono e condividono l’esperienza del Nuoto Master.
I prossimi appuntamenti agonistici per i nuotatori altamurani sono previsti per il 15 maggio con il 3° Trofeo “Città di Andria”, una settimana dopo si replica a Putignano con il 4° Trofeo “Nadir”.

Domenico Olivieri

Risultati Circuito Supermaster 2011 – 1° Trofeo Primavera

The following two tabs change content below.
Avatar

La redazione

Avatar

Ultimi post di La redazione (vedi tutti)

Comments

comments

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: