Altamura dia voce allo sport e alla socialità

CoordsportivoAssociazioni sportive e cittadini proseguono negli incontri di confronto. Pronte una serie di proposte per l’amministrazione comunale

Sabato 25 giugno, nei saloni del Laboratorio Urbano giovanile di Via Port’Alba, numerose associazioni sportive altamurane si sono incontrate, su iniziativa del consigliere regionale Michele Ventricelli, per avviare un confronto costruttivo al fine di spronare l’Amministrazione pubblica ad intervenire per rispondere alle esigenze di sport e socialità che Altamura esprime. L’idea di riunire attorno ad un tavolo tutte le componenti dello sport altamurano nasce durante il dibattito di circa un mese fa che, tra gli ospiti, vide la partecipazione dell’assessore regionale allo sport Maria Campese ed il presidente del CONI Puglia Elio Sannicandro.
L’obiettivo è quello di gettare le basi per un lavoro di squadra finalizzato prima di tutto al miglioramento delle condizioni infrastrutturali e di vivibilità della nostra città. Per questo motivo si è deciso organizzare un Coordinamento di Associazioni Sportive e Cittadini.
Molti argomenti sono stati trattati nel corso della discussione a cui, oltre al consigliere Ventricelli, ha partecipato anche il consigliere comunale Enzo Colonna. In primis, i rappresentanti delle associazioni sportive locali e i cittadini presenti hanno sottolineato l’attuale stato di emergenza infrastrutturale, che potrebbe diventare vera e propria crisi a settembre se non si farà immediatamente fronte ai problemi:
• il Campo Cagnazzi rischia di essere chiuso in mancanza di lavori urgenti di adeguamento
• non partono le ristrutturazioni dei palazzetti dello sport nonostante iter da tempo avviati
• nemmeno i lavori di parziale ristrutturazione dello stadio D’Angelo sono stati avviati nonostante siano stati assegnati.
A ciò si aggiunge che, in fase di approvazione del bilancio comunale avvenuta qualche giorno fa, la maggioranza consiliare ha bocciato un emendamento, proposto da alcuni consiglieri di opposizione, che proponeva l’assegnazione di un importo di 200mila euro (derivante dagli incassi degli oneri di urbanizzazione) per i lavori di recupero del Cagnazzi.
È inoltre intenzione del neonato Coordinamento chiedere:
• la realizzazione di una pista di atletica omologata che possa rispondere ai bisogni sportivi delle migliaia di cittadini che praticano atletica leggera e che da sempre sono costretti ad allenarsi su strada, correndo seri rischi per la propria incolumità, o a spostarsi fuori città;
• realizzare luoghi per lo sport e playground in ogni quartiere, recuperando le aree già così destinate dal Piano regolatore
• a Comune e Regione di rettificare la destinazione attribuita al campetto rionale di via Selva nell’ambito dei lavori previsti nel Programma Integrato di Riqualificazione delle Periferie (PIRP).; tale struttura potrebbe essere recuperata in maniera tale da renderla una struttura omologabile per gli sport di squadra;
• coinvolgere Provincia e Comune nella realizzazione di un’oasi eco-compatibile per gli sport outdoor lungo la strada provinciale che unisce il santuario del Buoncammino al Pulo.
L’azione di stimolo che il Coordinamento vuole esercitare punta a lavorare su una concezione diversa di sviluppo cittadino che, sino ad ora, non ha visto le amministrazioni impegnarsi nella realizzazione di infrastrutture sportive e ricreative. È inoltre posizione condivisa che il sostegno al lavoro delle associazioni sportive non possa ridursi ad un semplice contributo erogato secondo criteri poco trasparenti ma che sia giunto il momento in cui si lavori tutti in sinergia, fornendo risposte chiare ed efficaci alle problematiche che la cittadinanza sottopone.
Proprio per sottolineare il concetto fondamentale di politica al servizio del cittadino, nei prossimi giorni il Coordinamento convocherà in una conferenza pubblica il sindaco Mario Stacca, gli assessori alla Cultura e Sport Giovanni Saponaro ed ai Lavori Pubblici Nino Centonze per capire quali siano le reali intenzioni dell’Amministrazione Comunale riguardanti lo sport locale e al contempo presentare le proprie idee/progetto.

The following two tabs change content below.
Avatar

La redazione

Avatar

Ultimi post di La redazione (vedi tutti)

Comments

comments

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: