Atletica, ancora grandi risultati per gli altamurani

Roberto Ninivaggi, primo a sinsistra, in maglia azzurra10° posto nel mezzofondo per gli Allievi dell’Atletica Altamura, regionale in staffetta per le ragazze mentre Roberto Ninivaggi ci è vestito di azzurro

Continua a fare incetta di risultati la squadra Atletica Altamura Happy Runners, impegnata nelle varie discipline dell’atletica leggera. La squadra allievi, dopo la storica partecipazione al campionato italiano di serie B, ha raggiunto un altro prestigioso risultato, ottenendo, dopo le dovute verifiche da parte della FIDAL, il 10° posto a livello nazionale nelle specialità di mezzofondo che comprende 800 mt, 1500 mt, 3000 mt e 2000 mt. Da migliorare, invece, il risultato nelle specialità di velocità, 64° posto, discreti i risultati ottenuti da saltatori, 24^ piazza, e lanciatori, 31^ posizione.
Un altro risultato arrivato senza scendere in pista è quello ottenuto dalla formazione della categoria Ragazze, composta da Annamaria Pepe, Miriam Prisco e Lucia Pinto. Le tre portacolori altamurane, grazie al crono di 8’41″32 ottenuto nella staffetta 3×800 il 6 aprile scorso ad Acquaviva delle fonti, sono entrate nel libro dei record timbrando il nuovo primato regionale, come ufficializzato dalla FIDAL pugliese. Per loro e per il tecnico che le segue, Luca Pepe, è arrivato anche il titolo regionale 2014 nonché quello di corsa campestre. Insomma, un’altra soddisfazione dell’Atletica Altamura, nonostante la mancanza di strutture idonee per gli allenamenti.
Tornando invece ai risultati ottenuti sul campo, c’è da registrare la vittoria delle staffette miste, composte da atleti appartenenti alle categorie Ragazzi e Cadetti, nel Campionato Provinciale di Corsa su Strada che si è svolto a Palo del Colle domenica scorsa. Sia la squadra maschile, composta da Davide Lorusso, Carlo Tortorelli, Antonio Laterza e Gianluigi Sforza, che quella femminile, che comprendeva Lucia Pinto, Annamaria Pepe, Giulia Giorgio e Tatiana Pignatelli, hanno sbaragliato la concorrenza, ottenendo un alloro che si aggiunge alla lunga collezione dell’Atletica Altamura.
Un altro successo, anche se non legato ai risultati, ma a livello organizzativo è stato quello dell’edizione 2014 del Race Walking Gala, manifestazione valida come ultima prova del Trofeo Puglia di Maria, che lo scorso 16 novembre ha portato ad Altamura alcuni dei migliori interpreti della marcia italiana. Il nome più altisonante era sicuramente quello di Noemi Stella, medaglia di bronzo alle Olimpiadi giovanili, che, rispettando il pronostico, ha portato a casa la vittoria nelle categorie assolute. In campo maschile, invece, il successo è andato al rientrante Domenico De Ceglia che ha preceduto l’altamurano Francesco Adriani. Nelle categorie giovanili spicca la vittoria di Francesco Pepe, primo tra gli esordienti. A livello di società la vittoria è andata all’Atletica Don Milani che ha dominato entrambe le classifiche femminili e alla Fiamma Olimpia Palo, prima in quelle maschili. Nella classifica finale del Trofeo Puglia di Marcia, la vittoria ha sorriso ancora all’Atletica Don Milani in ambito femminile, mentre Fiammo Olimpia Palo e Atl. Amatori Acquaviva si sono spartite il successo in campo maschile. Per i colori altamurani spicca il secondo posto dell’atletica Altamura Happy Runners in entrambe le classifiche combinate giovanili e il terzo posto in quella assoluta maschile.
Domenica, comunque, si torna in gara: inizia la stagione di corsa campestre con la 1^ Prova del trofeo “Cross per tutti 2014”, in programma a Palo del Colle.
Comunque, c’è un altro atleta altamurano, che corre per la Rocco Scotellaro Matera, che negli ultimi tempi ha fatto parlare di se, tingendosi di azzurro. Si tratta di Roberto Ninivaggi che lo scorso 21 settembre è stato convocato dal Direttore Tecnico Organizzativo delle squadre nazionali Massimo Magnani per far parte della squadra italiana per l’incontro internazionale under 23 e juniores di corsa su strada svoltosi a Udine nel contesto della XV Maratonina di Udine, cui hanno partecipato anche le squadre di Francia e Serbia. Per quanto riguarda i risultati, il nostro concittadino ha ottenuto un lusinghiero 7° posto nella 10 km Juniores, contribuendo al 2° posto della squadra italiana. Più recente, infine, la partecipazione di Ninivaggi al prestigioso Cross della Volpe, giunto alla 10^ edizione. Per lui 12^ posizione anche se a quasi un minuto dal vincitore, Yassin Bouih.

The following two tabs change content below.
Avatar

La redazione

Comments

comments

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: