Atletica, buoni risultati ai campionati di società su pista

AngeloMarvulliNella seconda fase del raggruppamento Puglia – Basilicata gli atleti altamurani si mettono in mostra

Con gli sport di squadra fermi in vista della nuova stagione che prenderà il via tra qualche mese, lo sport altamurano vive i mesi più intensi per quanto riguarda l’atletica leggera.
Nello scorso week-end, infatti, è andata in scena a Foggia, presso la locale scuola nazionale dell’asta, la seconda fase del raggruppamento Puglia – Basilicata dei Campionato Italiano di Società Assoluto. Iscritti, per le varie specialità, alcuni degli atleti altamurani più interessanti che, come ormai saprete, sono tesserati per altre società pugliesi a causa della mancanza di strutture adeguate, soprattutto per le specialità più tecniche. Nonostante questo problema, gli atleti altamurani, grazie anche al lavoro di tecnici competenti, riescono, sempre, ad ottenere ottimi risultati e la conferma si è arrivata anche dalla pista di Foggia.
Il risultato più importante lo ha conseguito il lunghista Angelo Marvulli, tesserato per l’US Giovani Atleti Bari. Il ragazzo altamurano, grazie a un balzo di 7,12 metri, spinto dal un vento a 2,6 m/s, ha ottenuto la vittoria, anche se il suo risultato non vale come primato personale a causa proprio del vento che, affinché il salto sia validato, non deve superare i 2,0 m/s. Marvulli, comunque, si conferma quasi imbattibile a livello regionale con un primato di 7,07 metri, ottenuto qualche mese fa, a pochi centimetri dal minimo per partecipare al Mondiale Allievi/e, disputatisi domenica scorsa a Lille in Francia.
La vittoria ha sorriso anche a Mariangela Ceglia dell’Alteratletica Locorotondo che, con il tempo di 11:30.13 ha tagliato per prima il traguardo dei 3000 siepi. Piazza d’onore, nella stessa specialità, ma al maschile per Leonardo Di Leo dell’Amatori Atletica Acquaviva con il tempo di 10:35.88, gradino più basso del podio per Michele Laurieri, tesserato per l’Atletica Aden Exprivia Molfetta, negli 800 mt, chiusi con il tempo di 1:58.38. Lo stesso Laurieri, nei 1500 mt, si è fermato ai piedi del podio, 4^ posizione per lui, con un crono di 4:02.98. Prestazione un po’ sottotono, infine, per Roberto Ninivaggi compagno di squadra di Marvulli, che nei 1500 mt, gara a dire il vero tra le più affollate della due giorni foggiana, non è andato oltre l’8° posto con il tempo di 4:10.54.
Anche per la prossima settimana sono previsti numerosi appuntamenti quasi tutti in pista. Si comincia giovedì 14 luglio per il “6^ Meeting Città di Bari” sulla pista del campo “Bellavista”, si prosegue sabato 16 luglio per il Meeting provinciale promozionale, organizzato dal comitato FIDAL Bari e dall’Euratletica Bisceglie, in scena sulla pista del campo comunale “G. Ventura” e si conclude domenica 17 luglio con la categoria master impegnata a San Vito dei Normanni per la “Stranormanna 2011”.
Agli impegni agonistici va aggiunta la manifestazione non competitiva, in programma venerdì 15 luglio, denominata “Altamura sotto le stelle”. La passeggiata podistica di 10 km, giunta alla 7^ edizione e organizzata dall’associazione “Amici del Cuore” in collaborazione con l’ASD Happy Runners Altamura, avrà inizio alle ore 21,00 con ritrovo previsto nei pressi del Santuario della Madonna del Buoncammino.

Domenico Olivieri

The following two tabs change content below.
Avatar

La redazione

Avatar

Ultimi post di La redazione (vedi tutti)

Comments

comments

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: