Atletica Giovanile, partita la stagione invernale

1^ Prova CDA Cross 2011Con la prima prova del circuito “Corricross 2011” ha preso il via la stagione invernale dell’atletica giovanile

È partita domenica scorsa la stagione invernale dell’atletica giovanile con la prima prova del circuito “Corricross 2011” che si è disputata presso la masseria Ruotolo a Cassano delle Murge. Come sempre grandi risultati per gli atleti altamurani che hanno raggiunto il podio in quasi tutte le categorie.
Su di un circuito di 600 metri da ripetere da una a sei volte a seconda della

categoria, si sono dati battaglia oltre 150 atleti provenienti da tutta la provincia di Bari con l’aggiunta di alcune società di fuori provincia.
Il programma ha avuto inizio intorno alle ore 10,00 con la gara riservata agli “Esordienti B-C” maschili che ha visto il predominio dell’Atletic Club Altamura che ha monopolizzato il podio con la vittoria di Davide Lorusso davanti ai compagni di squadra Francesco Pepe e Bruno Casamassima. Nella medesima categoria, però al femminile, la vittoria è andata a Marta Fiorentino della Nuova Atletica Giovinazzo che ha preceduto Federica Ardito della Running People Noicattaro e Maria Teresa Ramunno, tesserata per la Fiamma Olimpia Palo.
Poi è stata la volta degli atleti della categoria “Esordienti A” che ha visto ancora una volta protagonisti, come da previsione, gli atleti dell’Atletic Club Altamura che ha piazzato ben due atleti sul podio Carlo Tortorelli e Nicolò Mercadante che hanno concluso la loro fatica in seconda e terza posizione. I due portacolori altamurani sono stati preceduti da Awol Langella del Cus Bari che a portato a casa la vittoria nella categoria. Ottimi risultati per i colori altamurani anche nella gara femminile che ha visto la vittoria della solita Lucia Pinto dell’Atletic Club Altamura. In seconda posizione, abbastanza a sorpresa, ha chiuso la sua compagna di squadra, Francesca Pepe, ultima arrivata nelle file della squadra altamurana che a sua volta a preceduto Ida Mastrangelo dell’Atletica Don Milani Mottola.
Terza categoria a scendere in gara è stata quella dei “Ragazzi” che ha visto come vincitore l’atleta Vincenzo Grieco della Free Runners Molfetta, seguito da Paolo Boccardi e Ivan D’Ambrosio, rispettivamente del’Atletica Don Milani Mottola e dell’Atletica Giov. Acquaviva. Nella stessa gara, però, al femminile vittoria per un’altra portacolori della Free Runners Molfetta, Silvia Del Signore, che ha preceduto Maria Teresa Ricciardiello del Cus Bari e Melania Barulli dell’Atletica Don Milani Mottola.
Penultima gara in programma quella riservata ai “Cadetti” che ha visto l’esordio nella categoria della giovane stella dell’Atletic Club Altamura, Mirko Lorusso che, come da pronostico, ha conquistato la prima posizione precedendo Alessio Locorriere, Fiamma Olimpia Palo e Angelo Raffaele Nanula dell’Atletica Giov. Acquaviva. Tra le “Cadette” la vittoria ha sorriso alla solita Giada Scarano dell’Atletica Don Milani Mottola, seconda posizione per Marica Barbieri della Nuova Atletica Femm. Acquaviva, a chiudere il podio Silvia Lamarra, compagna di squadra della vincitrice.
L’ultima gara in programma, quella riservata alle categorie assolute, è stata vinta in solitario da Rodolfo Guastamacchia dell’Aden Exprivia Molfetta che ha preceduto il compagno di squadra, ma altamurano Doc, Michele Laurieri e l’altro altamurano Roberto Ninivaggi che, dopo aver chiuso la sua esperienza nella categoria “Cadetti” con la maglia dell’Alteatletica Altamura, per il suo esordio tra i “grandi” si è accasato con la Giovani Atleti Bari. Per la categoria femminile vittoria per Stefania Pepe dell’Olimpia Club Molfetta.
Nella classifica riservata alle società la vittoria di tappa è andata, come da pronostico, all’Atletic Club Altamura che ha preceduto la Nuova Atletica Giovinazzo e Amatori Atletica Triggiano. Fuori classifica, in quanto gara riservata alle sole società della provincia di Bari, l’Atletica Don Milani Mottola.
La prima gara dell’anno per l’atletica giovanile altamurana si è quindi chiusa con ottimi risultati per i nostri colori e fa da preludio ad una stagione invernale che si preannuncia ricca di successi. Intanto domenica prossima si replica sempre in quel di Cassano delle Murge.

Domenico Olivieri
Si ringrazia per la collaborazione Leonardo Dileo 

The following two tabs change content below.
Avatar

La redazione

Avatar

Ultimi post di La redazione (vedi tutti)

Comments

comments

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: