Atletica, tre altamurani ai campionati italiani allievi

Atletica, tre altamurani ai campionati italiani allievi

RobertoNinivaggiLa rassegna nazionale è in programma questo week-end a Rieti

Nella settimana che ha seguito la maratona di Berlino, con il grande exploit da parte degli atleti altamurani, continua l’attività su pista del settore giovanile e assoluto.
Domenica, infatti, a Santeramo in Colle, andrà in scena la 6^ e ultima prova del “Corristrada 2011” che assegnerà i titoli provinciali individuali e di squadra di corsa su strada. Al via lo squadrone dell’Atletic Club Altamura che, con oltre 1000 punti di vantaggio sulla seconda, dovrebbe far suo il primo posto. Vittoria già in cassaforte per Lucia Pinto e Davide Lorusso che correranno solo per onore di firma.
In questo week-end, inoltre, sulla pista dello stadio “Raul Guidobaldi” di Rieti, famosa per ospitare il meeting valido per lo IAAF World Challenge che ha regalato numerosi primati mondiali, vanno in scena i campionati italiani individuali per le categorie “allievi” e “allieve”. In gara anche tre atleti altamurani, primo tra tutti Roberto Ninivaggi, mezzofondista classe 1995 tesserato per la Giovani Atleti Bari, che parteciperà alla gara dei 3000 mt. Con lui ci saranno i concittadini Francesco Adriani, impegnato nella marcia 5000 mt e Angelo Marvulli nel lungo.
Le rassegne nazionali di atletica leggera proseguiranno anche nel prossimo week-end quando a Jesolo, sulla pista dello stadio comunale “A. Picchi” si disputeranno i campionati nazionali individuali riservati alle categorie “cadetti” e “cadetti”. La tre giorni in terra veneta assegnerà anche i titoli italiani per regioni e vedrà tra i suoi protagonisti l’altamurano Mirko Lorusso che, dopo la vittoria nel meeting di Isernia di qualche settimana fa, è riuscito a raggiungere la convocazione. Non farà parte della rappresentativa pugliese l’altro alfiere dell’Atletic Club Altamura, il velocista Angelo Berloco che avrebbe dovuto far parte della staffetta veloce, non schierata per l’occasione.
Nello scorso fine settimana, invece, ad Orvieto è andata in scena la finale A1 dei campionati italiani di società assoluti, con tre atleti altamurani al via. Il miglior risultato tecnico è stato raggiunto da Michele Laurieri, tesserato per l’Aden Exprivia Molfetta, che nella 3^ serie degli 800 mt, la più veloce, ha tagliato il traguardo in quarta posizione, con il tempo di 1:56.63, mancando per 10 centesimi il podio. 15^ piazza nei 3000 siepi per Leonardo Di Leo dell’Amatori Atletica Acquaviva che ha chiuso con un crono di 10:15.00. In campo femminile l’unica altamurana iscritta, Mariangela Ceglia dell’Alteratletica Locorodono, è giunta 7^ nei 3000 siepi con il tempo di 11:42.44, distanziata dalla terza piazza, apparsa alla sua portata, di circa una quindicina di secondi.
Anche per quanto riguarda la categoria master sono in programma i campionati nazionali individuali su pista che quest’anno si disputano allo stadio “San Vito” di Cosenza, da oggi 30 settembre fino a domenica di 2 ottobre. In gara alcuni rappresentanti dell’Atletic Club Altamura che, forti dei buoni risultati ottenuti ai campionati regionali, cercheranno di farsi valere anche in ambito nazionale.
Sempre domenica 2 ottobre, infine, è in programma la 9^ Maratonina Città di Barletta, gara sulla distanza di 21 km e 68 mt e valida come 15^ prova del “Corripuglia 2011”.

Domenico Olivieri


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.