Basket serie D, il commento della 8^ giornata di ritorno


Neal top scorer di giornata con 36 puntiTutto come da pronostico per Vieste ed Altamura

Tutto come da pronostico per la capolista Bisanum Vieste e per la diretta inseguitrice Libertas Altamura nel campionato di Serie D.
La squadra viestana porta a casa due punti dal non facile campo di Calimera (71-94). I ragazzi allenati da Desantis controllano per tutta la gara le folate in attacco del duo Panese (23) e Saracino (11) e chiudono la contesa a quota 94 punti. Per la Bisanum, Neal ne segna 36, record di giornata.
Compito più agevole, almeno sulla carta, per la Libertas Altamura in casa, contro il fanalino di coda del Galatina (62-49). Dopo un primo tempo chiuso in scioltezza, gli altamurani hanno tirato un po’ i remi in barca e il Galatina ne ha approfittato per riaprire la partita, grazie alle percentuali di tiro non eccelse dei ragazzi di Laterza. Buona la prova del collettivo salentino al cospetto di una squadra di categoria superiore. Barozzi (25) il miglior marcatore per Altamura.
Due le partite di cartello per la zona play-off. Nella prima la Mens Sana Ciaurri Mesagne ha la meglio su un combattivo Bari (75-71). Partita sempre in equilibrio e terzo quarto che si chiude sul 58 a 53. Nell’ultimo periodo di gioco, dopo un break per Bari, Errico prende possesso dell’area sotto canestro difensiva ed offensiva e piazza un 4 su 6 da sotto e soprattutto sei rimbalzi. La difesa tiene e la Mens Sana fa suoi i due punti. Ruggiero (16) e Gualano (16) per i mesagnesi e Markovic (21) e Maselli (19) i migliori marcatori della partita.
Nella seconda gara la Pallacanestro Lecce batte l’AP Monopoli (83-68). Ma il risultato finale non inganni. Partita punto a punto, con vantaggi anche monopolitani, fino alla metà del quarto periodo poi 15 punti consecutivi di Salamina per il Lecce mettono fine alla gara. Oltre a Salamina (17), Puglia ne fa 21 per Lecce. Pace si ferma a 24 per Monopoli.
Vittoria casalinga dell’Aurora Brindisi contro il Santa Rita Taranto (61-56). I ragazzi brindisini consolidano la posizione a centro classifica a ridosso della zona play-off. Per l’Aurora, Longo e Angelini ne fanno 16 a testa mentre per Taranto i migliori marcatori sono D’Amicis (12) e Pezzarossa (11).
Nell’ultima gara del weekend, la Junior Brindisi regola il Martina Franca per 83 a 74.
Top scorer: Nickolas Neal 36 PUNTI – BISANUM VIESTE
Striscia vincente: Sunshine BK Vieste – 13 VITTORIE
Striscia negativa: Magic Galatina – 11 SCONFITTE

Francesco De Tullio


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.