17 Gennaio 2022

Altamurasport

Tutto lo sport cittadino in un clik

Biscò Leonessa, tre punti nella sfida del primato

3 min read

Foto di gruppo per la ©Biscò Leonessa Volley
Foto di gruppo per la ©Biscò Leonessa Volley

Netta vittoria contro il Castellaneta

Va in scena al palazzetto dello sport in contrada Pacciarella il terzo incontro stagionale in Serie C per la Leonessa che ospita la Greenenergy Castellaneta. Una sfida che vale il primato in solitaria e il terzo ruggito stagionale della Leonessa grazie ad una prova piena di forza, grinta e pazienza ottenuta al termine di 3 set pieni di colpi di scena e conclusa con il punteggio di 3-0 finale ed i parziali di 25-23, 25-20 e 31-29 a favore delle biancorosse.
Ad un avvio equilibrato del primo set, segue un importante break biancorosso capace di portare la Leonessa sul +7 e all’apparenza a pieno controllo del set. Nonostante l’11-4, però, non perde le speranze il Castellaneta che risponde break su break alle giocate della Biscò e capace di raggiungere sul -1, sul 13-12 le altamurane. Lo spavento sveglia la Leonessa che torna a rimboccarsi le maniche allungando a +4, con il punteggio di 19-15. Un vantaggio ancora una volta solido solo nelle apparenze per la Biscò che concede e subisce una brusca rimonta, non interrotta neanche dal solito time-out disturbatore, capace di portare sul +2 la squadra ospite sul 20-22. A esito quasi certo di un primo set incredibile, la Leonessa ritrova le forze per tornare in gara, agguantando da prima il pareggio sul 23 pari e infine chiudendo il set, senza perdere set point, con il punteggio di 25-23.
Coinvolgente anche il secondo set ancora pieno di equilibrio, in cui un buon break biancorosso vale probabilmente l’esito parziale ottenuto. La Biscò, infatti, porta a casa il set per 25-20 grazie a un break di +4 portato a casa nel corso del set e mantenuto e cura, seppur con difficoltà per gran parte di esso. Vani i tentativi del Castellaneta che pur cercando di agguantare il set non riescono ad accorciare ulteriormente al -2 sul 22-20, punteggio nel quale, come comprensibile dall’esito finale, combacia con l’ultimo punto del set subito dalla Leonessa capace di chiudere ancora senza sbagliare al set-point.
Il set più spettacolare della gara, però, è quasi certamente il terzo ed ultimo set del match. Un set pieno di spettacolo e senza esclusione di colpi, di altissimo livello e soprattutto pieno di professionalità di entrambe le squadre presenti sul parquet del Palazzetto dello Sport anche per la voglia di chiudere nel miglior modo possibile una gara che a questo punto sembrava ormai chiusa. L’avvio è subito l’assaggio perfetto di ciò che seguirà nel set, con le due compagini che scambiano punti fino ad un minimo +3 di break del Castellana che spinge al time-out mr. Marchisio con le sue ragazze sotto 6-9. Tornate in campo, nulla cambia al corso del set. Il Castellaneta riesce ad allungare anche a +4, ma è praticamente immediata la risposta della Leonessa che si riporta a -3 e ciò non cambia neanche nel momento in cui il nuovo break ospite fa sprofondare a -6 la Leonessa che sotto 11-17, si rimbocca nuovamente le maniche nel tentativo di rientrare in partita, ma senza successo. Inutile il break biancorosso che dimezza lo svantaggio e lo accorcia a -2 sul 17-19, sembra invece da K.O. il punto ospite del 19-22 che sembra significare “set al Castellaneta”; ma, come da nome e da storia, la Leonessa non si arrende, reagisce e torna in partita, questa volta in modo definitivo, ribaltando in vantaggio di 23-22 lo svantaggio che si era accumulato fino a quel momento.
Arriva anche al match-point fallito. La Biscò, dopo averne cestinato uno, deve rimediare e distruggere quello sul 24-25 ospite. A questi due, seguono ulteriori 4 match-point falliti, per meriti del Castellaneta, ma anche imprecisioni altamurane, che riesce però a chiudere sul 31-29, un set ed una gara ardua, ma che al momento porta ad una vetta in solitaria ad 8 punti in cima al girone B di Serie C.

https://www.altamuralife.it

Risultati e classifica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *